Palermo, attingi dalle big | Si tratta con Napoli, Roma e Milan - Live Sicilia

Palermo, attingi dalle big | Si tratta con Napoli, Roma e Milan

Tanti giocatori accostati ai rosa, e dati in uscita da azzurri, giallorossi e rossoneri.

calcio - serie a
di
10 Commenti Condividi

PALERMO – Dopo aver effettuato la prima cessione, certamente la più pesante per l’impatto che avrà sul piano del bilancio, il mercato del Palermo entra definitivamente nel vivo. Anche perchè Davide Ballardini ha continuato nella sua richiesta, tanto in privato quanto attraverso la stampa, di nuovi elementi per rendere più competitiva la rosa a sua disposizione, ma al tempo stesso Rino Foschi ha fatto capire a più riprese di essere pronto a trattare, ovviamente restando nei limiti imposti per quel che concerne il budget. Non sarà, comunque, solo una questione economica, visto che, come ribadito da Zamparini durante la sua visita a Bad Kleinkirchheim, il Palermo cercherà soprattutto giocatori intenzionati a fare bene, perchè credono nel progetto ma anche perchè intendono rilanciarsi. Per questo motivo, gran parte del mercato in entrata potrebbe passare tra i cosiddetti rincalzi delle big.

Partendo da Napoli, società con cui Zamparini non ha mai negato di voler fare affari, soprattutto in uscita, visto che il patron del club di viale del Fante cedette Cavani agli azzurri nell’estate di sei anni fa e si era ripromesso di fare lo stesso sia con Dybala che con Vazquez. Questa volta, però, i rosanero e gli azzurri potrebbero lavorare per un doppio trasferimento in direzione Sicilia, visto che Rino Foschi ha messo gli occhi su Omar El Kaddouri e Mirko Valdifiori. Entrambi hanno fatto capire di voler giocare con maggiore continuità, e le ultime voci sul mercato in entrata dei partenopei potrebbe portar via loro ulteriore spazio, visto che Giaccherini farà da vice-Callejon proprio al posto del marocchino, mentre in mediana il ds Giuntoli cerca un’altra alternativa a Jorginho, mettendo sulla porta l’ex empolese. Proprio quest’ultimo potrebbe creare qualche grattacapo, visto che sulle sue tracce ci sono Torino e Udinese, ma in entrambi i casi non potrebbe esserci il doveroso spazio per lui. Porta più aperta, invece, per El Kaddouri, il cui arrivo fornirebbe diverse soluzioni tattiche a Ballardini.

Oltre ai partenopei, anche la Roma potrebbe dare una grossa mano a Foschi e al Palermo sul piano del mercato in entrata. Gli ultimi movimenti effettuati, o comunque da completare in casa giallorossa, hanno infatti indotto il club capitolino a valutare le cessioni, in prestito o a titolo definitivo, di due giocatori già accostati da tempo proprio al sodalizio di viale del Fante. Si tratta di Norbert Gyomber ed Erwin Zukanovic, due giocatori arrivati in giallorosso rispettivamente all’inizio della scorsa stagione (lo slovacco) e a campionato in corso (lo sloveno). Nel caso dell’ex centrale del Catania, esiste al momento la seria concorrenza da parte del Pescara, ma la sempre più probabile cessione di Gonzalez consentirebbe al Palermo di offrire al difensore mancino spazio da titolare. Stesso discorso che vale per l’ex giocatore del Chievo, utilizzabile sia da terzino sinistro (il suo ruolo preferito) che da centrale: in questo caso bisognerebbe attendere la cessione di Lazaar, mentre ci sono decisamente meno ostacoli sul piano della concorrenza, visto che l’Atalanta sembra essersi defilata.

La terza big dalla cui rosa potrebbe attingere il mercato in entrata del Palermo, è il Milan. Proprio i rossoneri, dopo essersi fatti sfuggire l’occasione di mettere le mani su Vazquez, hanno comunque degli esuberi da far uscire dalla propria rosa, in questo caso più a titolo definitivo che in prestito. Uno di questi riguarda la difesa, dove gli arrivi di Vangioni e Arbeloa, e quello sempre più vicino di Musacchio, hanno creato traffico nel reparto. E a questo punto, uno tra Rodrigo Ely e Gabriel Paletta – se non entrambi – sembra in procinto di lasciare Milano, ed entrambi hanno in comune l’interesse maturato del Palermo nei loro confronti. Le alternative nella rosa del Milan, però, non mancano visto che il club di viale del Fante continua a monitorare la situazione di Michael Agazzi, uno dei candidati più attendibili al ruolo di dodicesimo di esperienza: nella gara giocata sabato a Bordeaux, l’ex cagliaritano non ha giocato (in campo Donnarumma e Gabriel) e questo potrebbe essere un grosso indizio sul suo futuro. Decisamente meno probabile, invece, il trasferimento da Milano a Palermo di Alessandro Matri: la richiesta rossonera per il cartellino è bassa (circa 3 milioni), ma l’ingaggio del giocatore superiore ai 2 milioni è un ostacolo che rischia di essere insormontabile. Resta valida per il centrocampo, invece, la pista che porta a Josè Mauri, anche se Montella sembra contare molto sul suo apporto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

10 Commenti Condividi

Commenti

    ….. come si è ridotta questa tormentata e bistrattata squadra rosanero. Accontentiamici degli scarti delle altre squadre, sempre che vogliano venire.

    Zamparini tratta con le big…per i pulcini. TE NE DEVI ANDARE, E IN FRETTA.

    Anche se questi giocatori sono scarti, bisogna tenere conto che guadagnano almeno dai 900.000 mil € in su, Zamparini che è così squattrinato, può permettersi di pagargli lo stipendio?

    Se volete vi possiamo girare gratis i nostri raccattapalle.

    Sono raccattapalle di serie C. Come il resto

    ah ah ah ah ah ah ah ah ma da dove chiami gadanese dall’oltretomba? ah ah ah ah ah ah

    Gente di lega pro…zitti

    E’ deludente e preoccupante se il Palermo non si può permettere Cigarini- Pare che la samp. lo abbia acquistato per 3 milioni e mezzo- Al momento il Palermo è impegnato solo a vendere- E allora…………………………….- Diventa molto complicato rimanere innamorato del colore rosa/nero perché il colore va diventando sempre più nero che rosa-

    Vitogol: quando dici di serie c includi anche questi ipodotati che vengono a rompere qua con le loro deiezioni mentali, tipo turi e gli altri? Ti sbagli. questi poveretti sono da terza categoria, tipo picanello-nesima, gente da incubo

    Lascia stare Turi, quelli servono più a te che a noi, a cercare quelle che hai perso tu da molto tempo, broccoletto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *