Palermo seduce i crocieristi | Msc incrementa del 38% gli scali - Live Sicilia

Palermo seduce i crocieristi | Msc incrementa del 38% gli scali

La programmazione 2013 della Compagnia prevede, infatti, che le navi della flotta effettueranno 50 scali a Palermo, con una movimentazione complessiva di 200.000 passeggeri. Saranno in tutto quattro le navi della Compagnia che attraccheranno nel porto di Palermo durante l’anno: Msc Fantasia, Msc Splendida, Msc Orchestra e Msc Lirica.

IL PROGRAMMA DEL 2013
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Anche nel 2013 Msc Crociere punta su Palermo, incrementando del 38% la movimentazione passeggeri nel capoluogo siciliano. La programmazione 2013 della Compagnia prevede, infatti, che le navi della flotta effettueranno 50 scali a Palermo, con una movimentazione complessiva di 200.000 passeggeri. Saranno in tutto quattro le navi della Compagnia che attraccheranno nel porto di Palermo durante l’anno: Msc Fantasia, Msc Splendida, Msc Orchestra e Msc Lirica.

“Le toccate nel porto di Palermo – sottolinea Marco Ponticiello, area manager Sicilia della compagnia – sono passate da 37 del 2012 a 50. E se agli scali di Palermo si aggiungono le 53 toccate che le nostre navi effettueranno anche a Messina, la Sicilia è la terza regione della compagnia dopo la Liguria e il Lazio”.

Ad aprire le danze è stata il 3 gennaio l’ammiraglia Msc Splendida, che con crociere settimanali verso Francia, Spagna e Tunisia farà scalo a Palermo ogni giovedì fino alla fine di marzo per poi tornare dopo l’estate con gli stessi itinerari invernali. A seguire sarà la volta di Msc Fantasia, che il 19 marzo si fermerà a Palermo durante una crociera di posizionamento verso il Mare Adriatico. Dal 31 marzo Msc Orchestra partirà da Palermo ogni domenica per itinerari settimanali verso Tunisi, Ibiza, Villefranche sur Mer (Nizza), Genova e Civitavecchia. Infine Msc Lirica effettuerà uno scalo il 21 maggio nell’ambito di una crociera da Genova verso Malta, le isole greche e Capri.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *