Palermo, supera l'esame Udinese | Rosa con difesa a quattro e tridente - Live Sicilia

Palermo, supera l’esame Udinese | Rosa con difesa a quattro e tridente

Ballottaggio Sallai-Embalo sulla trequarti con Diamanti, dietro a Nestorovski. Friulani con Thereau e Zapata.

calcio - serie a
di
5 Commenti Condividi

PALERMO – Una vittoria per ritrovare serenità, una sconfitta che potrebbe complicare irrimediabilmente il percorso sulla panchina rosanero di Roberto De Zerbi. Quella con l’Udinese di questa sera al ‘Barbera’ (diretta LiveSiciliaSport dalle 20.10) rappresenta uno snodo fondamentale per il campionato che vede attualmente i siciliani stazionare al penultimo posto in classifica con 6 punti in coabitazione con l’Empoli e ad una sola lunghezza dalla zona salvezza, rappresentata dal Pescara di Massimo Oddo. I problemi di classifica, con i rosa che vengono da due ko 4-1 contro Torino e Roma, fanno il paio con quelli di formazione nel confronto con un’Udinese che con Del Neri ha ritrovato i tre punti nell’ultimo turno col Pescara.

Qui Palermo. De Zerbi, spronato dal patron Zamparini ad aver coraggio, schiera il suo modulo preferito, il 4-3-3. In difesa, viste le assenze di Gonzalez, Rajkovic e Andelkovic si affida alla coppia Goldaniga-Cionek arretrando Aleesami e Rispoli. In mediana si potrebbe rivedere Hiljemark dal 1′ con Gazzi e Jajalo, quest’ultimo nell’eventualità che il tecnico decida di dare un turno di riposo a Bruno Henrique. In attacco, alle spalle di Nestorovski che cerca il suo primo gol al ‘Barbera’, giocherà il capitano Diamanti mentre per il secondo posto sul trequarti sarà ballottaggio fra Sallai e Embalo, con Bentivegna ancora in forse dal punto di vista fisico e Chochev non particolarmente portato per il ruolo.

Qui Udinese. I friulani, che si schiereranno con un modulo a specchio, attueranno un leggero turnover per la trasferta siciliana. Davanti al portiere greco Karnezis ecco la coppia centrale composta da Angella e Danilo con Felipe e Widmer sulle fasce. A centrocampo Badu, Kums e Haldfresson avranno il compito d’innescare le punte che anche in questa occasione saranno Thereau, Zapata e lo spagnolo De Paul. Nell’ultima sfida al ‘Barbera’ finì 4-1 per il Palermo con in panchina Davide Ballardini.

Le probabili formazioni

PALERMO (4-3-3) Posavec; Rispoli, Goldaniga, Cionek, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Jajalo; Diamanti, Nestorovski, Sallai. All: De Zerbi.

UDINESE (4-3-3) Karnezis; Widmer, Angella, Danilo, Felipe; Badu, Kums, Haldfresson; Thereau, Zapata, De Paul. All: Del Neri.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    ma perché Chocev per quale altro ruolo è portato?

    Avete provato anche a pregare la vostra Santuzza?

    Già il tuo nome dice tutto. Io prego per te.

    Prega tu la tua. Possibile che ti guarisca dall’invidia!!! Voi liotri complessati avete poco da sfottere o gufare. Con 11 milioni di debiti non avete dove andare. Potete battere il Lecce, il Foggia (ma tanto poi siete capaci di perdere col Fondi), non salirete mai neanche in serie B, stavolta neanche coi trenini del tuo amato capostazione. E comunque sia, siccome il vostro padrone non riuscirà mai a pagare tutti i debiti, né riuscirete a vendere la società (ma chi se la deve comprare?) il vostro destino è segnato! Ti devo ricordare quale destino è? ….. indovina un po’. Poi voglio vedere come vi passa stu babbiu a tutti voi complessati etnei. Lasciate perdere, dimenticateci. Siamo di un altro pianeta…… e rimarremo in A anche quest’anno. Rassegnatevi e state muti, ca ci fati chi fiùra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *