Pfizer Catania, proclamato lo sciopero - Live Sicilia

Pfizer Catania, proclamato lo sciopero

L'iniziativa di Ugl, Uil e Cgil.
LAVORO
di
0 Commenti Condividi

Catania – I rappresentanti sindacali Rsu di Uiltec Uil insieme con Filctem Cgil e Ugl Chimici, hanno proclamato lo sciopero dalle 22 del 3 marzo allo stesso orario del giorno successivo alla Pfizer di Catania. Lo affermano i segretari generali di Uil e Uiltec Catania, Enza Meli e Alfio Avellino. “Ci auguriamo – aggiungono – che il 3
febbraio la Pfizer vorra’ finalmente svelare quel piano industriale da noi sollecitato ormai da troppo tempo. Nessuno puo’ restare indifferente dinanzi all’allarme delle lavoratrici e dei lavoratori sulla sorte dello stabilimento catanese, alimentato anche dal lungo e incomprensibile silenzio dell’azienda che ha fra l’altro accuratamente evitato ogni occasione di confronto sulle nostre proposte di modifica delle produzioni e la possibile valorizzazione
del sito in impianto di eccellenza per la lotta al Covid. Noi non siamo rimasti e non rimarremo alla finestra, mentre aspettiamo sempre che i governi nazionale e regionale prendano autorevolmente e decisamente posizione nella consapevolezza dell’importanza strategica di Pfizer per il nostro territorio”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.