Ragalna e Paternò: registrate due scosse di terremoto avvertite dalla popolazione

Ragalna e Paternò: registrate due scosse di terremoto avvertite dalla popolazione

Lo sciame sismico è stato rilevato anche nei Comuni vicini.
NELLE SCORSE ORE
di
0 Commenti Condividi

PATERNO’. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata dai sismografi alle ore 23.51 di ieri. L’epicentro è stato individuato nell’area nord-ovest di Ragalna ad una profondità di 2.9 chilometri.
Il tremore è stato avvertito dagli abitanti del paese pedemontano ma anche (soprattutto da chi abita nei piani superiori delle palazzine) nei Comuni vicini: Biancavilla, Santa Maria di Licodia e Paternò.
Al momento non si segnalano danni a persone ed a cose.

Ma all’alba, un’altra ancora più intensa è stata registrata con epicentro a Paternò. La magnitudo è stata di 3.6 a 9.6 chilometri di profondità. Anche in questo caso, il sisma è stato pienamente avvertito dalla popolazione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.