Rai, il palermitano Morgante | alla direzione della Tgr - Live Sicilia

Rai, il palermitano Morgante | alla direzione della Tgr

Il nome di Vincenzo Morgante, attuale numero uno della redazione siciliana della Rai, è stato approvato all'unanimità dal Consiglio di amministrazione della Rai per la direzione della Tgr (Testata giornalistica regionale).

Proposto da Gubitosi
di
8 Commenti Condividi

PALERMO – Il consiglio di amministrazione della Rai ha approvato all’unanimità – secondo quanto si apprende – la nomina di Vincenzo Morgante a direttore della Tgr. Morgante era responsabile della redazione Rai di Palermo e prende il posto del dimissionario Alessandro Casarin. Morgante era stato proposto dal direttore generale di viale Mazzini, Luigi Gubitosi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

8 Commenti Condividi

Commenti

    Vincenzo Monrgante: ottima persona e bravo Giornalista

    Onore al merito. E alla correttezza. Auguri Vincenzo.

    Per la sua sostituzione a Rai Sicilia si fanno i nomi di Nicola Alosi e Roberto Gueli ?

    Alosi tutta la vita! tutti gli altri non sono all’altezza. Nessuno

    Tindara Caccetta sarebbe ottima e anche Placido Ventura sarebbe perfetto.

    E quindi in 4 per il dopo-Morgante a Rai Sicilia sono Alosi, Caccetta, Gueli e Ventura.

    Trovo Gueli adatto. Conosce mestiere azienda ed è molto popolare

    Equilibrato, signorile, colto… : bravissimo!
    E poi ha 3 gemelli fantastici !

    Bene per Morgante ma adesso occorre assicurare una guida forte alla Rai Siciliana per dare maggiore qualità all’informazione per evitare che i telegiornali siano confezionati con notizie riciclate dalla carta stampata. Credo che l’attuale caporedattore della rai di Catania Placido Ventura potrebbe essere la persona giusta. Ho visto il Settimanale ed è un buon prodotto e lo curava proprio Ventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *