Renzi di nuovo | segretario del pd - Live Sicilia

Renzi di nuovo | segretario del pd

Renzi, dopo le primarie, conta 700 delegati, Andrea Orlando 212, Michele Emiliano 88.

L'ASSEMBLEA
di
0 Commenti Condividi

Matteo Renzi è stato proclamato segretario del Partito democratico, dall’assemblea del Pd. Renzi, dopo le primarie, conta 700 delegati, Andrea Orlando 212, Michele Emiliano 88. “Oggi si rimette in gioco un’esperienza di popolo che non ha paura di ripartire e di ricominciare mettendo al centro le persone”, ha detto l’ex presidente del Consiglio nel suo intervento all’assemblea del Pd ricordando che esattamente “5 mesi fa mi dimisi da premier”. 

“In cinque mesi – ha proseguito Renzi – nel Pd ne sono successe di tutti i colori: abbiamo assistito a polemiche, litigi, scissioni, dando l’impressione di una comunità che sa solo litigare tradendo lo straordinario messaggio che il nostro popolo ci dà e ci ha ridato nelle primarie: non ha vinto Renzi nè Orlando nè Emiliano, ma la comunità che crede che la politica è una cosa seria, un Pd che non litiga, non si scinde, non è luogo dove tutti sparano contro il quartiere generale”.

Matteo Orfini è stato eletto presidente del Partito Democratico dall’assemblea Pd: tutti favorevoli tranne 16 no e 60 astenuti. Barbara Pollastrini (mozione Orlando) e Domenico De Santis (mozione Emiliano) sono i vicepresidenti. Francesco Bonifazi è stato confermato tesoriere.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.