Ritrovata la motoape dei grillini | "Grazie all'impegno dei cittadini" - Live Sicilia

Ritrovata la motoape dei grillini | “Grazie all’impegno dei cittadini”

Nascosta nel magazzino al piano terra di un immobile disabitato. Soddisfazione del candidato M5s.

TRAPANI
di
4 Commenti Condividi

TRAPANI – Carabinieri e polizia hanno ritrovato la motoape del M5s. Era nascosta in un locale di via Pietro Mascagni, al civico 19. Una sorta di magazzino, terra di nessuno, apparentemente abbandonato, in un immobile dove sembra vi fosse una piccola officina per lo smontaggio di mezzi e motocicli. Dentro c’era una seconda motoape, anch’essa di provenienza furtiva. La polizia sta operando i rilievi scientifici. Le indagini di polizia e carabinieri sono ancora in corso per risalire alla proprietà e disponibilità del locale e agli autori del furto perché siano assicurati alla giustizia. Il ritrovamento del mezzo, dopo il furto, si deve alle decine di tempestive segnalazioni e testimonianze che sono giunte al M5s, alla polizia e ai carabinieri, sia nell’immediatezza della denuncia da parte del Movimento, sia nel corso della giornata.

“Ringrazio la Prefettura per essersi attivata, Polizia e Carabinieri per il sollecito intervento e per la verifica delle decine di segnalazioni che sono giunte dai cittadini – ha detto il candidato sindaco per Trapani del M5s, Giuseppe Mazzonello -. Su quest’ultimo aspetto mi piace soffermarmi. È indubbio il merito delle forze dell’ordine e la sensibilità della Prefettura, ma quello che hanno fatto i cittadini e l’aspetto più importante dell’intera vicenda. È un segnale preciso, una richiesta di legalità, controllo del territorio, volontà di escludere ed emarginare chi attenta al vivere civile vivendo ai margini della legge o costantemente violandola in danno dell’intera comunità. È un segnale di una collaborazione costruttiva, concreta ed efficace con le forze dell’ordine”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Anche questa ci voleva a dimostrazione del degrado sociale a cui ci ha condotto una ciurma di politicanti autoreferenziati , autolodanti, scarsi e per nulla onesti con i propri elettori.
    I “quartieri” critici sono divenuti sempre peggio così come le strade che li attraversano , sia a Trapani che a Erice, dove il borgo antico è abitato solo da ombre!

    Sei partito dal degrado e sei finito ad Erice vetta. Non credo che la propaganda aiuti a prendere qualche voto in più.

    Prova ad andare a san Giuliano, vedrai con i tuoi occhi che propaganda di buona amministrazione! Esattamente uguale ai quartieri di Trapani ! Erice vetta è poi emblematica dello spopolamento e del paese baraccone!

    …….E PENSARE CHE LA MOTO APE ERA IN ACCONTO AL REDDITO DI CITTADINANZA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *