San Gregorio, troppi contagi: rinviato il "Corteo della Rosa"

San Gregorio, troppi contagi: rinviato il “Corteo della Rosa”

Lo ha stabilito il sindaco Carmelo Corsaro insieme ad Angelo Butera, costumista del Corteo.
0 Commenti Condividi

SAN GREGORIO – Troppi contagi, corteo rinviato. Lo ha stabilito il sindaco di San Gregorio, paese alle pendici dell’Etna, “vista l’impennata dei contagi covid sul territorio sangregorese ma anche nei paesi limitrofi di queste ore”,

“Considerata la grande affluenza prevista di turisti e visitatori per il grande Evento del “Corteo della Rosa” fissato per il 4 e 5 settembre e prevalendo come priorità la salute pubblica e temendo un ulteriore innalzamento dei casi di contagio, il sindaco Carmelo Corsaro, insieme ad Angelo Butera, costumista del Corteo, e il comitato organizzatore – si legge in una nota – hanno deciso di sospendere il mitico corteo rinascimentale”.

La manifestazione rinascimentale è stata rinviata a data da destinarsi. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.