Sant'Agata, la festa tra l'amore dei devoti - Live Sicilia

Sant’Agata, la festa tra l’amore dei devoti

Il clou stasera con la celebrazione eucaristica e la processione fra le vie del centro storico.

Le celebrazioni
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Sono stati centinaia i fedeli accorsi stamani in cattedrale a Catania per assistere alle celebrazioni agatine. Come ogni anno ritornano i suggestivi festeggiamenti agostani in onore della santa patrona. Un evento che nonostante le alte temperature riesce comunque ad attirare, oltre ai devoti, moltissimi turisti e curiosi.

Le celebrazioni hanno avuto inizio ieri, ma è nella giornata di oggi, 17 agosto, che entreranno nel clou. Il programma prevede la messa officiata in mattinata e infine nel tardo pomeriggio, intorno alle 19, la celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo monsignor Gristina. La cerimonia di stasera si arricchirà inoltre di una breve processione per le vie del centro storico con lo scrigno contenente le reliquie e il mezzobusto reliquiario della Santa.

La festa di oggi è inoltre ritenuta fra le più antiche nel tempo. Si narra, infatti, che evochi i festeggiamenti spontanei che si verificarono nella notte del 17 agosto dell’anno 1126 allorquando le spoglie della santa martire catanese vennero riportate a Catania da Costantinopoli, dai due soldati Gisliberto e Goselmo.

 

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *