"Savalli è sano di mente| ma ci sono punti oscuri" - Live Sicilia

“Savalli è sano di mente| ma ci sono punti oscuri”

La criminologa Roberta Bruzzone (nella foto) definisce Salvatore Savalli, presunto autore dell'assassinio della moglie, Maria Anastasi, 39 anni, madre di tre figli, incinta al nono mese, come sano di mente.

OMICIDIO ANASTASI, LA PERIZIA
di
5 Commenti Condividi

“Salvatore Savalli è sano di mente, ha una personalità assai complessa e presenta aspetti caratteriali fragili”. Lo ha detto la criminologa Roberta Bruzzone, dopo aver incontrato nelle carceri di Trapani il presunto autore dell’assassinio della moglie, Maria Anastasi, 39 anni, madre di tre figli, incinta al nono mese, uccisa e data alle fiamme lo scorso 4 luglio nelle campagne trapanesi.

Savalli é accusato di omicidio premeditato con l’aggravante della crudeltà e di aver cagionato la morte del feto in prossimità del parto. Per il delitto è indagata, in concorso, l’amante di Savalli, Giovanna Purpura. Roberta Bruzzone, nel rimarcare di aver accettato l’incarico di consulenza “per dare un contributo alla scoperta della verità” e che “chi ha commesso il delitto deve pagare”, ha affermato che il caso “presenta ancora tanti punti oscuri”. Con la criminologa, Savalli “si è aperto”, ed è, comunque, tornato ad accusare Giovanna Purpura. Bruzzone ha invitato Salvatore Savalli “a raccontare tutta la verità ai pm”, di “aprirsi come ha fatto con me”. L’uomo ha poi detto alla criminologa che la gravidanza della moglie “é stata cercata” e che “la convivenza in casa con l’amante non è stata una costrizione”, perché, secondo quanto ha raccontato Savalli, la moglie l’aveva accettata, anche se per un periodo che doveva essere limitato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    LE PANZANE dgli PSICOLOGI

    “Salvatore Savalli è sano di mente, ha una personalità assai complessa e presenta aspetti caratteriali fragili”

    E talmente “fragile” questo poverino !
    Tanto da ammazzare a picconate la moglie e poi bruciarla come un sacchetto di rifiiuti per poi spedirlo nel GELO eterno di una tomba

    A quando il primo permesso “premio” per quest’ uomo così “fragile” ?

    D’accordissimo con l’arcangelo … basta con queste puttanate

    Io invece sono contenta che la perizia della psicologa abbia avuto quest’esito: se è colpevole è un assassino, non un malato incapace di intendere e di volere.

    Adesso, se la sua colpevolezza verrà stabilita al di là di ogni ragionevole dubbio, dovrà affrontare una dura pena, senza sconti né scuse.

    mah, non saprei. L’unica certezza è che la Bruzzone ha due occhi stupendi (e non solo)

    SAVALLI E’ SANO DI MENTE:

    LO SI CAPISCE DALLA CRIMINOLOGA CHE SI E’ SCELTO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.