Sfida alla Samp per il Trapani | Mercato: ritorno di Aramu possibile - Live Sicilia

Sfida alla Samp per il Trapani | Mercato: ritorno di Aramu possibile

A Pinzolo la formazione di Cosmi sfida i blucerchiati. Un appuntamento molto atteso dalla squadra e anche dai tifosi. Ma a tenere banco è sempre il mercato: possibile un secondo prestito dal Torino per il trequartista, per l'attacco si prova a chiudere per l'ex Crotone Torregrossa, di proprietà del Verona.

serie b
di
0 Commenti Condividi

SPIAZZO (TRENTO) – Per il Trapani di mister Cosmi si comincia a fare sul serio. Domani alle 17,30 a Pinzolo c’è un’amichevole di lusso contro la Sampdoria che potrà dare molte indicazioni sulla prossima stagione granata. Il tecnico ha la sua teoria sulle amichevoli. Meglio quelle con squadre importanti ed anche più forti per sollecitare la squadra e fare emergere il carattere dei giocatori. La preparazione in quel di Spiazzo (Trento) si è finora svolta secondo programma. Due allenamenti, uno al mattino e l’altro nel pomeriggio. Attività tradizionale per fare fiato ed avere gamba ma tanto campo per provare schemi e per giocare. Partitelle in famiglia che sono per Cosmi la cartina di tornasole del lavoro svolto senza palla. Con la Sampdoria sarà ancora il momento degli esperimenti ma il Trapani vuole fare bella figura.

La partita è molto attesa dalla tifoseria granata che si sta attrezzando per poterla seguire in qualche modo e per essere al corrente di come sono andate le cose sul rettangolo di gioco. Ed Il Trapani 2015/2016, con tanti giovani, sente l’attesa di una sfida importante che potrà consentire a tanti di loro di mettersi in mostra contro la squadra di Walter Zenga. Dal fronte mercato c’è una sola certezza, quello del Trapani non si è ancora chiuso e potrebbero esserci diverse operazioni in entrata ed in uscita. Stamattina è arrivato nel ritiro granata e si è aggregato il brasiliano llgor Coronado che arriva dalla squadra maltese Floriana. Classe 1992, centrocampista. Prima del giovane brasiliano è arrivato a Spiazzo Salvatore Mastronunzio, classe 1979, attaccante. Il Trapani sta verificando sia l’uno che l’altro, presto prenderà una decisione.

Si continua a parlare, sempre con maggiore insistenza, di un ritorno di Mattia Aramu. Mister Cosmi sembra pronto a confermare il modulo della scorsa stagione. Puntando sul 4-3-1-2 e quindi sul trequartista, ha bisogno che la squadra sia attrezzata e che abbia soluzioni alternative. Al momento il ruolo è occupato soltanto da Sodihna. Anche altri potrebbero essere utilizzati in quel ruolo, prima fra tutti Simone Basso ma sarebbe comunque un adattamento. Aramu è invece un trequartista puro e potrebbe entrare in competizione con il brasiliano per un posto in squadra. Aramu impressionò non poco Cosmi, al suo arrivo a Trapani. Il tecnico gli diede fiducia ma il giovane calciatore del Torino subì una flessione di rendimento che lo portò a perdere il posto da titolare, conquistato sul campo da Filippo Falco. Ora per Aramu potrebbe esserci l’occasione per rilanciare le sue quotazioni.

Altro colpo di mercato possibile resta l’attaccante Ernesto Torregrossa, ex Crotone, di proprietà del Verona. La trattativa è in corso ma l’accordo non è scontato. Il Trapani ha bisogno di avere gente di peso davanti. In più di una partitella mister Cosmi ha provato Nadarevic come seconda punta al fianco di Curiale, poi ci sono Sparacello, Sassano, Citro e Montalto ma è chiaro che i granata hanno la necessità di poter contare su una punta agile che possa ampliare le soluzioni a disposizione di Cosmi. La partita con la Sampdoria potrà, in qualche modo, fare chiarezza anche sul fronte portieri. Nicolas Andrade si avvia ad essere il numero uno titolare, mentre Marcone potrebbe andare in prestito. Una squadra interessata sarebbe il Vicenza. Soluzione che però porrebbe il problema del secondo portiere. Difficilmente potrebbe essere “premiato” Riccardo Ferrara, ancora troppo giovane per una responsabilità così importante. Azzardare la formazione per Sampdoria – Trapani non è facile perché i carichi di lavoro e la risposta di ogni singolo giocatore potrebbe condizionare le scelte di Cosmi che oggi ha fatto svolgere soltanto l’allenamento mattutino. Il tecnico granata potrebbe schierare: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Fazio, Rizzato, Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà, Basso (Sodinha), Curiale, Nadarevic.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.