Spara alla convivente| Un arresto a Villarosa - Live Sicilia

Spara alla convivente| Un arresto a Villarosa

La donna è stata trasportata al Cannizzaro di Catania

Enna
di
0 Commenti Condividi

ENNA – E’ in fin di vita la donna romena quarantenne ferita da colpi di pistola. Secondo l’accusa a sparare è stato il convivente Gaetano Giannotto, 64 anni, di Villarosa (En) che è stato arrestato. Il tentato omicidio è avvenuto in una casa in campagna in una frazione del comune, Villapriolo. L’abitazione è di proprietà della donna ricevuta in donazione da un anziano a cui faceva la badante. La donna è stata trasportata in elisoccorso nell’ospedale Cannizzaro a Catania.

La vittima, Elisabetta Zamacau, è ricoverata in gravissime condizioni nell’ospedale Cannizzaro di Catania dove viene sottoposta in questo momento a un delicato intervento chirurgico. La donna è stata raggiunta al torace, all’addome e all’inguine dai colpi d’arma da fuoco sparati dal suo convivente. Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe avuto un violento alterco con la compagna che aveva intenzione di fare rientro in Romania con il figlioletto avuto dalla relazione con Gaetano Giannotto.(ANSA).

(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *