Squalo a Borgo Bonsignore | Mareamico: "Niente allarme" - Live Sicilia

Squalo a Borgo Bonsignore | Mareamico: “Niente allarme”

Il predatore ritrovato sulla spiaggia agrigentina.

Ribera
di
2 Commenti Condividi

RIBERA (AGRIGENTO) – Ritrovato un esemplare adulto di squalo verdesca (Prionace glauca) sulla spiaggia di Borgo Bonsignore, a Ribera, in provincia di Agrigento. Ne dà notizia l’associazione Mareamico Agrigento. Si tratta di un predatore che vive al largo anche dei nostri mari, lungo tre metri esatti. Lo spiaggiamento è avvenuto nel corso della notte del 29 maggio. Un accurato esame della testa ha evidenziato una spada di circa 20 centimetri che da dietro l’orbita superiore dell’occhio destro si è conficcata sino alle branche, trapassando tutto il cranio dell’animale. Il tutto, quindi, lascia pensare a un duello tra la verdesca e un pesce spada. “Nessun allarmismo dunque per i bagnanti – sostiene Mareamico – che presto affolleranno le spiagge di Borgo Bonsignore, in quanto lo spiaggiamento della verdesca, è l’esito di un clamoroso combattimento mortale tra grandi predatori, avvenuto al largo dei nostri mari”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    In altre parole, i pesci spada vigilano su di noi…e noi che li troviamo squisiti arrosto o con le busiate al sugo….

    perchè, pensi che un pesce spada sia meno pericoloso di una verdesca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *