Stancanelli si dimette dal Senato| Subentra Nino Strano di Fli - Live Sicilia

Stancanelli si dimette dal Senato| Subentra Nino Strano di Fli

palazzo madama
di
9 Commenti Condividi

Il senatore Raffaele Stancanelli (PdL), con una lettera del 31 ottobre, prende atto della situazione di incompatibilità sopravvenuta tra l’ufficio di sindaco della città di Catania e la carica di senatore dopo la sentenza della Corte costituzionale e si dimette da senatore. Lo comunica in aula la presidente di turno Rosy Mauro. Trattandosi di dimissioni conseguenti a incompatibilità sopravvenuta, l’ Assemblea non può che prenderne atto.

Al Senato al posto del senatore Stancanelli subentra l’esponente del Fli Nino Strano, primo dei non eletti nelle liste del Pdl. Lo ha confermato la Giunta delle Elezioni e delle Immunità di palazzo Madama.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

9 Commenti Condividi

Commenti

    bella gente, stile e classe non si discutono…

    w la mortadella! decoro e rispetto delle Istituzioni sono un optional…

    E’ l’occasione buona per sventolare una bella fetta di provolone nostrano quindi.

    chiddu ru salami….

    Che bel spettacolo vedere l’uomo che mangiò la mortadella in parlamento per festeggiare la caduta del governo Prodi accanto ai senatori PD…tutti insieme uniti nell’ipocresia più assoluta….la politica che allontana ancora di più i cittadini!!

    Si dimette Stancanelli e subentra Strano:
    “leviti tu ca pagghia ca passu iu co frienu”!

    Strano ha la statura di sapere chiedere scusa a Prodi.
    Dimostrerebbe di essere un politico serio.

    L’ho sentito x radio l’altra sera , molto simpatico . Cultura da vendere , solo un po’ eccessivo . Spero faccia bene il suo dovere ( possibilmente in maniera sobria ed appropriata , almeno nella veste pubblica ) auguri .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.