Strano: "Rivedere divieto costruzione a 150 metri dalla costa" - Live Sicilia

Strano: “Rivedere divieto costruzione a 150 metri dalla costa”

POLITICA
di
6 Commenti Condividi

“Bisognerebbe ridiscutere l’ attuale divieto a costruire entro i 150 metri dalla costa. Voglio incontrare i sindacalisti e le associazioni ambientaliste per capire quali siano le ragioni del vincolo, senza escludere la possibilità di variare questo parametro”. A dirlo è l’assessore al Turismo della Regione siciliana, Nino Strano, nella conferenza stampa che illustra le linee guida della suo mandato. “Questo vuol dire – ha aggiunto – che sarà possibile ridurre ulteriormente la distanza dal mare se sarà reputato opportuno. O al contrario, a seconda dei casi, aumentarla”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

6 Commenti Condividi

Commenti

    io direi di istituire anche le palafitte, sai quanto lavoro!

    Bravo Strano, una argomentazione che ha un senso….i vincoli non ono omogenei, bisogna valutare caso per caso….

    francesco hai propio ragione!!!con strano si ritornera’ alle palafitte…..
    dubito sul quanto lavoro……

    Chiù villini a mare pi tutti

    Assessore mi scusi: non ho capito se, per lei, 150 metri sono pochi o, invece, sono tanti!

    ma si, dai assessore, costruiamo a 15metri dal mare 150 sono troppi, magari oltre lo scempio la gente che non ha i villini a mare viene anche buttata fuori dalla battigia di circa 1 metro dal mare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *