Castelvetrano, sindaco azzera giunta - Live Sicilia

Tempesta sul sindaco M5s di Castelvetrano, giunta azzerata

Alfano è rimasto solo
TRAPANI
di
0 Commenti Condividi

CASTELVETRANO (TRAPANI) – Il sindaco M5s di Castelvetrano, Enzo Alfano, ha aperto la crisi politica. Il primo cittadino, ieri sera, in consiglio comunale ha letto un documento di cinque pagine nel quale “tende la mano” a tutte le forze politiche d’opposizione per l’avvio di un “negoziato amministrativo”.

“Io un mezzo per liberare la città”

Il sindaco pentastellato non ha più la maggioranza in consiglio e ieri sera ha perso un ulteriore pezzo con le dimissioni dal movimento di Marcello Craparotta. Qualche settimana fa aveva abbandonato il gruppo anche il giovane Antonio Giancana. Oggi il sindaco azzererà la giunta municipale: “Avvierò le consultazioni politiche ed entro giovedì dovrà nascere la nuova compagine assessoriale – ha detto in aula Alfano -. Io sono un mezzo per la liberazione della città da sistemi che hanno fatto il loro tempo e che ora hanno bisogno di rinnovamento amministrativo per proseguire negli obiettivi”.

Lo scoglio Rendiconto

Intanto, nelle prossime settimane arriverà in Consiglio il rendiconto 2021 con un disavanzo di quasi 600 mila euro, che preoccupa non poco le forze politiche.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.