Riecco il Trapani da trasferta | A Terni i granata passano 2-1 - Live Sicilia

Riecco il Trapani da trasferta | A Terni i granata passano 2-1

Gli uomini di Boscaglia espugnano il "Liberati" grazie alle reti di Mancosu su rigore e di capitan Pagliarulo, che ribaltano l'iniziale vantaggio umbro messo a segno da Ceravolo. Granata momentaneamente in testa alla classifica.

serie b
di
2 Commenti Condividi

TERNI – Tre punti che valgono oro per il Trapani di Boscaglia, che scaccia la crisi da trasferta. I granata vincono una gara difficile che la Ternana ha cercato di vincere in tutti i modi. La squadra di Tesser non ha mai mollato neanche quando è rimasto in dieci. L’espulsione del portiere Brignoli che ha atterrato Mancosu in area ha cambiato la partita. Il bomber granata ha messo in rete il suo sesto gol stagionale, ha permesso al Trapani di pareggiare e di ribaltare i rapporti di forza in campo.

I primi 20’ sono stati quasi tutti della Ternana. La difesa granata è andata in affanno in più di una occasione ed i padroni di casa hanno preso campo e consapevolezza dei loro mezzi. Il gol del vantaggio di Ceravolo ha mostrato tutte le sue qualità tecniche ma anche una difesa lenta. L’attaccante della Ternana ha preso palla sulla fascia destra. Ha avuto anche la possibilità di cadere, di rialzarsi ed entrare in area. Ha saltato Terlizzi come un birillo e di sinistro ha messo in rete, con Gomis che non è stato pronto a respingere il tiro. Rete che ha dato coraggio alla Ternana che aveva spinto per avere la superiorità numerica a centrocampo. C’è da dire che Ceravolo è partito in fuorigioco ma non era facile ravvisarlo. Il Trapani ha accusato il colpo. Boscaglia si è presentato al Liberati” con un centrocampo insolito, fatto di piedi buoni con Aramu e Barillà e senza incontristi. Dopo il vantaggio i granata hanno cominciato a macinare gioco per arrivare al pareggio. Ed alla fine il solito Mancosu ha tolto le castagne dal fuoco al suo Trapani. Con la complicità con Abate che ha rubato palla nella difesa avversaria dando spazio a Mancosu che si è lanciato in area. Brignoli lo tocca e lo manda per aria. Espulso, calcio di rigore e pareggio del bomber. I granata respirano. C’è stata la reazione che Boscaglia voleva.

Il secondo tempo è molto tattico. La Ternana, in dieci, ha provato ad abbassare il baricentro per fare uscire il Trapani per colpirlo in contropiede. Il Trapani non è una squadra che sa amministrare la partita. Cerca sempre l’azione e si prende qualche rischio. Tesser punta su Ceravolo ma anche su Bojinov che è alla ricerca della forma migliore e non a caso nel secondo tempo è stato sostituito. Il Trapani prende campo progressivamente. Si presente spesso nell’area di rigore avversaria ed è pericoloso in più di una occasione. I granata confermano di essere in palla ed alla fine è arrivato il gol di Pagliarulo su un’azione di calcio d’angolo. Il Trapani prende il largo ma la Ternana non si ferma. Cerca il pareggio e soltanto una grande parata di Gomis riesce a negarlo a Diop entrato al posto di Viola. Boscaglia lancia nella mischia Feola e registra il centrocampo. Il giocatore sardo non soltanto spezza l’azione degli avversari ma si propone anche come uomo assist come quando ha lanciato in area di rigore Iunco che non è riuscito ad alzare la palla per superare Sala e portare il Trapani sul 3-1.

Feola è entrato al 23’ del secondo tempo ed il centrocampo granata ha cambiato volto. Il tecnico granata ha poi spezzato il ritmo della gara durante le ultime giocate della Ternana mettendo dentro Martinelli al posto di un ottimo Falco che sulla fascia destra è stato a tratti devastante. Buona partita anche sulla fascia sinistra da parte di Rizzato e Nadarevic che sono sempre più affiatati. Il Trapani vince, si gode la prima posizione in classifica per una sera e pensa già alla seconda trasferta quando lunedì ci sarà da affrontare il Bologna.

TABELLINO

TERNANA-TRAPANI 1-2

TERNANA: Brignoli, Fazio, Masi, Meccariello, Vitale, Gavazzi, Viola (80′ Diop), Eramo, Falletti (38′ Sala), Bojinov (64′ Valjent), Ceravolo. A disposizione: Bastrini, Popescu, Crecco, Palumbo, Russini, Taurino. All. Attilio Tesser

TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Falco (89′ Martinelli), Barillà (70′ Feola), Aramu, Nadarevic, Abate (81′ Iunco), Mancosu. A disposizione: Marcone, Caldara, Pastore, Zampa, Lombardi, Citro. All. Roberto Boscaglia

ARBITRO: Maresca (Avellano-Pentangelo)

RETI: 20′ Ceravolo (Te), 39′ rig. Mancosu (Tr), 78′ Pagliarulo (Tr)

NOTE – Ammoniti: Gomis (Tr), Vitale (Te), Barillà (Tr), Meccariello (Te) – Espulsi: Brignoli (Te) al 37′


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Per questa sera godiamoci questo primo posto! Grande Trapani

    Complimenti, grande Boscaglia e tutto il gruppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.