Mafia, Tina Montinaro: orgogliosa di mio marito - Live Sicilia

Tina Montinaro: “Orgogliosa delle scelte di mio marito”

Parla la moglie del caposcorta di Giovanni Falcone
IL RICORDO DELLE STRAGI
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Io sono orgogliosa di mio marito, orgogliosissima di essere la vedova di Antonio Montinaro che ha scelto fino all’ultimo di stare accanto a Giovanni Falcone”. Lo ha detto Tina Montinaro, vedova del caposcorta di Giovanni Falcone, Antonio Montinaro, morto nella strage di Capaci insieme con il magistrato, a margine di una manifestazione organizzata al Foro Italico di Palermo dall’associazione “Quarto Savona 15” da lei presieduta.

Una sfilata di barche a vela davanti al lungomare, con le foto delle vittime dell’attentato. “Mio marito aveva fatto un giuramento”, ha aggiunto la vedova Montinaro. “Per senso del dovere, non essendo vigliacco, ha portato la sua missione fino in fondo, non ha pensato di avere due bambini in casa ma ha pensato di dovere difendere il magistrato che scortava e l’intero Paese”, ha aggiunto.

Alla manifestazione ha partecipato anche Emanuele Schifani, figlio di un altro agente di scorta, Vito Schifani, e di Rosaria Costa. Si tratta della vedova che dal pulpito della chiesa di San Domenico invitò i mafiosi a inginocchiarsi e a chiedere perdono, che aveva quattro mesi quando il padre fu trucidato e oggi è capitano della guardia di finanza.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *