Esplode bombola del gas in un'abitazione: tre feriti - Live Sicilia

Trapani, esplosione in casa: tre feriti gravi VIDEO – FOTO

Tragedia sfiorata nel quartiere popolare Cappuccinelli
I SOCCORSI
di
0 Commenti Condividi

Una fuga di gas dall’impianto del metano sarebbe la causa dell’incendio scoppiato all’interno di una abitazione di via Giannitrapani, nel quartiere popolare di Cappuccinelli a Trapani. E’ successo intorno alle 13. Le fiamme si sono alzate dopo una esplosione che è stata sentita in tutto il rione e ha causato parecchio allarme. Immediato è stato l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri, e questo ha evitato il propagarsi delle fiamme, mentre i vicini di casa si erano già preoccupati di mettere in salvo le persone che si trovavano nell’abitazione.

Le fiamme poco prima del pranzo

Sono rimasti feriti una donna, Bartolomea Erice ed i suoi due figli, Vito e Pietro, portati già in ospedale: le loro condizioni gravi in seguito alle ustioni riportate. Tutti e tre sono stati trasportati al centro grandi ustioni del Civico di Palermo: per loro la prognosi è riservata. Illeso invece il capo famiglia, un ex finanziere. Per fortuna le fiamme non hanno raggiunto il piano rialzato dove giocavano i due nipotini della signora. Secondo le prime notizie l’esplosione e quindi il successivo incendio si sono verificati non appena la donna ha acceso i fornelli della cucina per preparare il pranzo. In questo momento l’intera zona è cinturata per permettere ai Vigili del Fuoco di condurre il sopralluogo e controllare la locale condotta del gas.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *