Tremestieri, finale in polemica |Rando rilancia il confronto - Live Sicilia

Tremestieri, finale in polemica |Rando rilancia il confronto

Dopo la proposta di Seby Di Stefano, l'avversario al ballottaggio è disposto a rinunciare al comizio di chiusura per un "dibattito" aperto ai cittadini. Domenica 14 e lunedì 15 sfida decisiva anche a Bronte e San Giovanni La Punta.

verso il voto
di
1 Commenti Condividi

TREMESTIERI – Sarà il silenzio elettorale a mettere la parole fine sulla telenovela riguardante il confronto tra i due candidati alla carica di primo cittadino. Un confronto che, per la cronaca, non c’è mai stato e difficilmente sarà celebrato entro la mezzanotte di oggi. Tutto ciò tra la melina di Sebastiano Di Stefano e il tentativo di entrambi i candidati d’intercettare fino all’ultimo l’elettorato a cinque stelle. Dopo le polemiche degli scorsi giorni sulla possibile moderazione da parte del grillino Mimmo Di Guardo di una sfida in pubblica piazza, non sarà di certo l’uscita di Santi Rando ad azzerare la faccenda. Anzi, può semmai rilanciarla: “Se può servire alla democrazia, se può aiutare l’elettorato a compiere una scelta più consapevole, sono disposto a rinunciare al mio comizio, in programma per stasera, e mettermi a disposizione per un confronto pubblico moderato da un giornalista”.

Insomma, la mano è tesa, fatte salve però alcune regole d’ ingaggio: “Ribadisco un concetto – spiega Rando in una nota – già espresso ultimamemente: io sono favorevole ai confronti ai quali non mi sono mai sottratto al contrario del candidato Di Stefano. E sono d’accordo con il mio sfidante sulla necessità che, prima del voto, gli elettori possano sentire dalla nostra stessa voce quali progetti abbiamo per Tremestieri. Per questo – continua – ho pensato di utilizzare lo spazio in cui ho organizzato l’incontro di stasera, e metterlo a disposizione per un eventuale confronto con Di Stefano. A una condizione però – ribadisce: a moderarci deve essere un giornalista, imparziale e preparato, che possa garantire il rispetto delle regole. Una garanzia per noi e per gli elettori”.

Per Di Stefano si tratta dunque di prendere o lasciare. Intanto, anche per lui stasera è tempo di comizio finale, che sarà alle 21.30 in piazza Dante. “La vostra presenza sarà fondamentale per condividere, ancora una volta, il nostro progetto che cambierà il futuro di Tremestieri” è il tam tam Facebook del candidato sostenuto dall’area democratica. Il tutto avverrà a un ora esatta da quello di Rando. Che dire, a questo punto i cittadini possono seguire entrambi e farsi un’idea da soli. Di certo c’è che sulla rete, tra gli elettori grillini le idee sono fin troppo chiare in direzione dell’astensione. “Il mio voto l’ho dato e lo darò solo ai 5 Stelle e lì mi fermo. Alla prossima!”, è il tenore dei commenti.

Sempre sulla rete esplode un piccolo caso politico che avviene in prossimità della lista Bene Comune Tremestieri, cartello che ha sostenuto al primo turno Mario Ronsisvalle, candidato che al ballottaggio concorre come vice di Sebastiano Di Stefano: “Ci viene comunicato – si legge nell’account ufficiale di Facebook – da elettori della lista Bene Comune Tremestieri che sono stati contattati da persone vicine al ballottante Di Stefano, addirittura dallo stesso Ronsisvalle (tesi da verificare), vaneggiando un nostro un nostro celato impegno al voto nei confronti dell’anzidetto candidato sindaco”.

“Ribadiamo ancora una volta – continua il post – (pare ce ne sia bisogno) che la nostra lista e l’Associazione “Libertà è Partecipazione” non ritenendo di fiducia ambedue i candidati sindaci Sebastiano Di Stefano e Santi Rando, nel prossimo ballottaggio si asterranno dall’andare a votare tenendo fede ai nostri principi ispiratori e agli impegni assunti con i cittadini e i nostri elettori, come peraltro già dichiarato in precedenti occasioni. Diffidiamo chiunque asserisce situazioni diverse da quelle sovraesposte, saranno tacciati di diffamazione e ridicolizzati pubblicamente!”

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Che vinca il migliore…ma ancor di più che vinca Tremestieri .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *