Troppo Napoli al Barbera| Rosanero in vacanza - Live Sicilia

Troppo Napoli al Barbera| Rosanero in vacanza

Il Palermo esce sconfitto dalla prima di campionato al 'Barbera'. Il Napoli di Mazzarri vince 3-0 con reti di Hamsik, Maggio e Cavani. Prestazione in ombra per gli uomini di Sannino ancora troppo distanti da una condizione accetabile.

PALERMO-NAPOLI 0-3
di
89 Commenti Condividi

Ha vinto il Napoli perché è più forte, perché è già una squadra, perché questo Palermo non ha ancora una carta d’identità. 3-0 con le reti di Hamsik, Maggio e Cavani: un punteggio netto che ha messo a nudo i limiti della squadra di Sannino e che ha evidenziato le qualità di una squadra che sicuramente lotterà per le prime posizioni. Al Barbera ha quasi sempre dominato il Napoli; davvero troppo timido e impacciato il Palermo, sempre in ritardo, poco aggressivo, sfilacciato in difesa, mai pungente in attacco. Se poi si aggiunge un calcio di rigore netto non concesso ai rosa, la frittata è fatta. Inizia quindi nel peggiore dei modi il campionato del Palermo, un campionato che dovrà essere affrontato con maggiore grinta, con maggiore determinazione, perché la prestazione di questa sera – anche se siamo solo alla prima tappa – fa preoccupare tanto. Servono assolutamente rinforzi, entro cinque giorni occorrono un terzino sinistro, un altro centrocampista e forse anche la permanenza di Migliaccio, uno che nonostante i fischi e le ultime esternazioni, la maglia la onora fino all’ultimo sussulto.

La cronaca. Sannino deve fare a meno di Mantovani e Ilicic, schiera la difesa a tre inserendo Munoz con Von Bergen e Cetto. In avanti la coppia Miccoli-Hernandez. Tutto confermato nel Napoli, Mazzarri dà spazio al duo Insigne-Cavani. Tanto caldo e umidità, spettatori circa ventidue mila.  I partenopei partono subito aggressivi e per poco Insigne dopo un minuto non ruba palla a Ujkani che azzarda il dribbling. Rosa che partono con passo timido, sembrano impacciati,  Hamsik ci prova con una bordata da fuori area che sfiora l’incrocio. Poi al 18’ sempre Napoli con Cavani che supera tutti e da ottima posizione spara a salve. Donati non riesce a reggere il centrocampo, Miccoli ed Hernandez non dialogano, Napoli con maggiore intensità e sempre in vantaggio su tutti i palloni. Intanto si fa male Brienza e Sannino a sorpresa inserisce Migliaccio, per lui questa volta applausi, soprattutto di incoraggiamento. La grande occasione per il Palermo è al 31’ quando Miccoli scodella su punizione un pallone malvagio in area, Pisano in spaccata ma De Sanctis salva di petto. La squadra di Sannino pian piano prende coraggio, ma dalla cintola in su, manca sempre qualcosa. Il Napoli quando attacca fa male: Aronica sventaglia per Maggio che apre per Cavani, il Matador da due passi prende in pieno la traversa. E’ il trailer al gol che arriverà a tempo scaduto: Maggio mette in moto Hamsik che entra in area e con una fucilata all’angolino fredda l’incerto Ujkani.

Ripresa, al 50’ Miccoli ci prova con un tiraccio da fuori area, nessun pensiero per De Sanctis. Sannino, nel frattempo, sostituisce Donati e inserisce Rios. Sempre Napoli, Hamsik con un rasoterra sfiora il raddoppio. Ai rosa mancano le idee, tante le difficoltà nell’impostare l’azione. Al 65’ grandi proteste per un fallo su Cetto in area napoletana, le immagini dicono che era rigore ma Orsato, nonostante le consultazioni con gli assistenti, sorvola e concede solo l’angolo per la deviazione di De Sanctis. Al 74’ Miccoli ci prova con un diagonale deviato da Aronica, peccato. I partenopei intanto inseriscono Dzemaili e Vargas. Partita finita all’80’, Hamsik lancia Maggio che come un treno travolge la difesa rosanero e batte Ujkani di diagonale, 0-2. C’èm tempo solo per il 3-0 di Cavani che strappa gli applausi del Barbera.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

89 Commenti Condividi

Commenti

    Grande Palermo il Napoli non e esistito il Palermo meritava di vincere 3 a 0 asbbiamo dominato per novanta minuti li abbiamo surclassati credo che con questa squadra siamo da TERZO POSTO complimenti a SANNINO per il grande gioco espresso complimenti a ZAMPARINI per gli acquisti Grande quello con la PANZA Rios. credo che cosi siamo a posto Napoli solo Fortunato non gli abbiamo fatto vedere la PALLA. OK Prince ecc. ecc.

    Li volevate vedere giocare prima di giudicare? eccoli qua! Ucani, Berger, Brios…cammello no good!!!

    Sannino : voglio un Palermo arrabbiato. Minchia c’era un Napoli INCAZZATO.

    Un grazie a Zamparini, ormai ha mollato, ma che squadra è questa? Siamo ridicoli !!!!! Con la Lazio altri tre gol, sono entusiasta!!!!! Non mi va più neanche di seguirlo sto Palermo, non ha ne capo ne coda, è un disastro !!!!!!

    Grazie grazie grazie presidente… Tre volte come i gol che quest’anno spesso prenderemo…nemmeno una verticalizzazione, nemmeno un cambio di gioco ne un’azione degna di nota… Offerte per donati? Vendiamolo subito… Hernandez non è quello dell’anno scorso….è peggio…..di munoz che dire….. Anch’io sperando avevo detto che meritava un’altra chance… Invece è da radiare dal gioco del calcio…von bergen ha dimostrato tutto il suo valore: 500000 euro….forse noi gufi ne capiamo un tantino di più di voi sudditi…a proposito…. Senzaparole diceva che con una punta facevamo 56-58 punti…..ci aspetta una stagione tremenda..

    il peggio è che questa squadra che dovrà per forza di cose lottare per la salvezza è composta da giocatori che NON hanno le caratteristiche psico fisiche tipiche di chi lotta per salvarsi.

    Cordialmente

    la spina dorsale,o zoccolo duro,del tifo rosa si stringe intorno al Palermo…abbracciandolo in una morsa omicida…parafrasando il grande Enzo Ferrari:tifosi che gente!
    Forza Palermo.

    Viene da RIDERE dichiarazioni di Sannino e arrabbiato con i suoi Giocatori. Ma quali su sti IUCATURA, ma runni i viri.

    ammettiamolo: la squadra è troppo modesta!!! Zamparini non vuole spendere più e i giocatori buoni costano. Al solito abbiamo sprecato un’estate per comprendere che la squadra è stata costruita male, con giocatori modesti o comunque non adatti alla serie A. L’anno scorso ci siamo salvati all’ultima giornata, con un Miccoli super. Speriamo che zamparini si decida di correre ai ripari per aggiustare la squadra, con giocatori di una certa levatura e non con qualche ragazzino di belle speranze

    Luna, ci avrei scommesso la casa che il primo era il tuo. Comunque, non è mia abitudine negare l’evidenza, tutti i limiti di una campagna acquisti deficitaria sono emersi in questo difficile esordio e condivido molto l’analisi della gara fatta da Gullà. Il Napoli era più forte, ha sofferto all’inizio ma poi ha vinto contro un Palermo sicuramente inferiore, il rigore al Napoli l’ennesimo genialoide col fischietto l’avrebbe dato ma al Palermo no, ma questo conta poco. Sono deluso, molto deluso, confesso che mio aspettavo di perdere ma non così nettamente. Mi dispiace per la squadra e mi dispiace che molti nemici del Palermo stasera dormiranno talmente bene da non accendere nemmeno il climatizzatore….ma stasera non si possono accampare scuse.

    Con BRIENZA avremmo SICURAMENTE MA SICURAMENTE VINTO. ZAMPARINO DEVI COMPRARE 10 VERI GIOCATORI le Scartine portatele al CENTRO COMMERCIALE ha lavorare.

    ….non sparate sulla croce rossa, anzi, sulla croce rosa nero, perche’ quest’anno cari tifoso sara’ una croce.
    Comunqe e’ inutile prendersela. Dobbiamo rassegnarci al fatto che e’ finito un ciclo e che abbastanza presto sentiremo pure zamparini dire che lascia.
    Buona serata a tutti

    @Prince. caro amico ma per ammettere l’evidenza dovevi prima prendere tre pappine? ti assicuro che se il tuo Presidente non compra almeno 10 veri giocatori e ripeto GIOCATORI non SCARTINE vedi quel fuoriclasse di Rios minchia ra Panza di Pappine ogni settimana ne prenderemo tante. Smettetela di chiamarci Gufi guardate in faccia la REALTA e come noi dichiarate guerra a questo signore che del Palermo non gliene fotte piu NIENTE.

    Prince
    Eh no! Qui non ci sono nemici del Palermo… Semmai di zamparini… Chissà comunque che non avete fatto piu danno voi con questo fare remissivo e accondiscendente che noi… Già domani ci vorrebbe una bella civile protesta agli allenamenti.. Per scongiurare l’ennesimo rinforzo alla Giorgi ovvero l’ennesimo scarto della B

    Una vergogna perdere ci puo’ stare ma con dignita’.
    L’importante che siamo in serie A.
    Hernandez: vergognoso;
    Von Bergen: scarsissimo ma si sapeva;
    Donati: inutile lo vuole l’Atalanta diamoglielo gratis tanto ci siamo abituati a fare regali;
    Barreto: disastroso come sempre;
    Munoz: no comment;
    Bertolo: tanta corsa ma scarso;
    Cetto: l’unico che si salva mi e’ piaciuto;
    Miccoli: un grande ma da solo non basta;
    Ujkani: nessuna colpa sui goal da rivedere;
    Pisano: bhooooo giocava terzino o centrocampista;
    Brianza: non giudicabile.
    ZAMPARINI: UNA VERGOGNA PRESENTARE UNA SQUADRA DEL GENERE;
    UNA VERGOGNA LA CAMPAGNA ACQUISTI FATTA DA LUI E DAL SUO FEDELE
    CORVO.
    UNA VERGOGNA L’ALLENATORE A CUI HA AFFIDATO LA SQUADRA.
    Mi dispiace per me e per tutti i tifosi palermitani che dobbiamo subire questo scempio.

    Zamparini vendi!

    che dire… lo sconforto è pari, purtroppo, alla consapevolezza che sarebbe andata così.
    Giochiamo con il 3-5-2, speculare al modulo del Napoli.
    Loro hanno maggio, noi pisano che non stoppa una palla manco morto (non parliamo dei piedi).
    A centrocampo hanno inler, noi quell’obbrobbrio di barreto.
    Ecco, barreto. La fotografia della partita è tutta nel 3 a 0.
    Barreto SOLO sbaglia lo STOP (i fondamentali, diomio!) e con la squadra che usciva ecco il contropiede azzurro.
    Non abbiamo fatto UNA azione che sia una.
    Non 3 o 4. Una azione sola.
    L’attacco non esiste, hernandez è pessimo, budan fa tenerezza.
    Barilotto Rios non ha i 90 minuti, ma Donati ha fatto capire perché giocava in B.
    Le domande ci stanno tutte: perché Viola in panchina? perché cederlo? Detto questo, Migliaccio ne vale 9000 di Barreto, anche se i Soloni ricorderanno essere capitano del Paraguay (uuuuuh, nientemeno!).
    Ma dietro è la vera tragedia.
    Uikani è scarso. Gli tremano le gambe, prende gol sul primo palo, un disastro.
    MUnoz. Vabbè, munoz.
    Cetto inguardabile e Von Bergen, bah.
    Così non andiamo da nessuna parte.
    Il gioco è assente, la cattiveria pure.
    C’è una settimana. Servono 5 TITOLARI.
    In ultimo, Bertolo.
    Penso che giochi per dimostrare a tutti che è possibile fare cose al di sopra delle proprie possibilità. Vedi bambino? se bertolo gioca titolare in A anche tu puoi volare.
    Fuori ruolo sempre, 3 gol dal suo lato.
    Complimenti invece a Sannino che dichiara a viso aperto che è stato uno sfacelo. Purtroppo, ne ha capito poco pure lui.
    Cammello peggio di quello che si pensava ma non era difficile. Se invece di insultare osservaste, sarebbe tutto già scritto: senza QUALITA’ non si crea gioco.

    @ Luna…..sei stato talmente impegnato per tutta l’estate a sputtanare squadra e società che evidentemente non hai letto i miei commenti. Io non ho mai detto che ero felice ed appagato per come la squadra era stata consegnata a Sannino, mi aspettavo di più e mi aspetto di più a maggior ragione dopo questo inizio, ragion per cui non avevo bisogno di questa sconfitta per esternare le mie perplessità. Le mie critiche sono sempre andate a quelli che si fingono amici della squadra ma in realtà aspettano solo di festeggiare l’addio di Zamparini…..e questa è tutt’altra storia. E mi riallaccio al commento di Zeffiro, se tutti i presidenti del Palermo che ci hanno ridicolizzato per 50 anni avessero avuto tanti fieri nemici come lo siete voi forse non avremmo avuto bisogno di Zamparini. Le battaglie le state facendo solo a lui….prima fare ridere i siddiati era la regola e vi mettevate u parrapicca. Detto questo, questa squadra stasera avrebbe perso con chiunque e con molta amarezza ne prendo atto, come adesso è il momento che ne prenda atto soprattutto il presidente.

    Gia’ dallo scorso anno guardare un’intera partita del Palermo era abbastanza avvilente, ma il livello di gioco visto oggi contro il Napoli mi ha tenuto davanti la tv solamente per la curiosita’ di vedere cosa avremmo ancora potuto combinare di peggio. Non mi dite che il portiere non ha colpa sui gol perche’ il primo lo ha preso sul suo pallo, sul secondo e’ rimasto immobile e sul cross del terzo gol era in posizione sbagliata. Della difesa non ne parlo nemmeno. Reparto inesistente. In attacco Hernandez non e’ ancora tornato dalle vacanze. Ricordategli che questo doveva essere il suo anno. Poveri gli abbonati, almeno guardando la tv si puo’ sempre cambiare canale…)))

    Tranne Prince sono tutti scappati i difensori di Zamparino nessun commento forse aspettano la prima vittoria per parlare, e con questa squadra ne anno tempo di fare i MUTI.

    Bisogna ammettere che e’ un disastro siamo messi veramente male, e non e’ difficile che in una piazza come la nostra e con un clima simile si retroceda, speriamo si corra ai ripari…

    @ bla bla bla…..niente da dire, così non si va da nessuna parte….ma non può e non deve essere così.

    Premesso che e’stato un disastro e che qualche rinforzo non guasterebbe ritengo sia troppo presto per tracciare un bilancio. Certe volte dimentico che se tutti gli pseudo allenatori percepissero stipendio non ci sarebbe disoccupazione.
    Consiglio di aspettare un altro po’ prima di dichiarare che la B e’ dietro l’angolo a meno che non sia la Vostra massima aspirazione.
    Sempre e comunque forza Palermo.

    Sannino ha dichiarato che questa sera la squadra del palermo è stata la peggiore delle squadre da lui allenate.Mi pare che si possa chiudere con queste parole la stagione che il palermo si appresta a continuare.E’ la stessa squadra dell’anno scorso peggiorata, senza anima , senza gioco e senza idee.Insomma un dramma.Ci stava perdere col Napoli ma no in questo modo.Sei-sette undicesimi sono inadeguati.E allora?Vendere quelli scarsi e comprare giocatori con la G maiuscola.

    Squadra scarsa e si sapeva, ma chi mi ha davvero deluso è Sannino. Il cambio Brienza-Migliaccioo è inspiegabile, conn Viola in panchina. Se Muñoz gioca in A vuol dire che c’è una speranza per tutti.

    carissimi sono il gufo luigi. 0 a 3 non sifnifica nulla perche per il napoli si e’ trattato solamente di un allenamento del mese di agosto. pensate con zuniga dosseba e pandev gocandoa a dicembre come sarebbe finita. rispondo solo a PRINCE SENZAPAROLE e altri incompetenti/ direi anche ciechi o finti ciechi per paura del padrone). ujikani uno schifo di portiere. prende gol sul suo palo da un tiro di marechiaro non irresistibile(corpo tutto proteso in basso). MUNOZ SOLITO SCHIFO DA NON COMMENTARE. CETTO DEPRIMENTE IL SUO APPORTO DIFENSIVO. SEMPRE FUORI TEMPO E SEMPRE SOVRASTATO DALL’AVVERSARIO. VAN BERGER IL PEGGIORE DI TUTTI. VIENE UMILIATO DA CAVANI DA HAMSICK DA INSIGNE. SE IL CESENA E’ RETROCESSO E PRENDEVA 3 GOL A PARTITA UN MOTIVO DOVEVA PUR ESSERCI. E NATURALMENTE UNO DEI MOTIVI L’ABBIAMO PRESO NOI. SCANDALOSOOOOOOOOOOOOO. DONATI E BARRETO. IL SOLITO CENTROCAMPO DELLO SCORSO ANNO. PIEDI QUADRATI INVENTIVA ZEROOOOOOOO. HERNANDEZ. PATETICO. FAREBBE MEGLIO A FARSI DUE BIRRE DA TANTILLO PIUTOSTO CHE GIOCARE IN SERIE A INDISPONENTE. MICCOLI POVERINO LA SUA FACCIA SCONFORTATA E’ L’EMBLEMA DEL DISASTRO PALERMO. DIMENTICAVO MIGLIACCIO. POTREMMO ANCHE ANDARE SU RAITRE A CHI L’HA VISTO. NON HA SENZO FFARE GIOCARE UN GIOCATORE SENZA STIMOLI CHE TIRA IL PIEDE ALL’INDIETRO PER PAURA CHE SE SI INFORTNA NON VERRA MAI CEDUTO. ALTRA PORCATA DELLA NOSTRA SOCIETA’. CONCLUDO CON SANNINO. HO VISTO LA SUA INTERVISTA ALLA DOMENICA SPORTIVA. MI FA ANCHE PENA. MA IO NON C”E L’HO CON SANNINO. LO SCORSO ANNO TUTTI AGGREDIVANO MUTTI PERCHE’ SI PERDEVA. SIGNORI I CAMPIONATI E EL PARTITE SI VINCONO CON I GIOCATORI. NEMMENO CAPELLO RIUSCIREBBE A FARE DIVENTARE MUNOZA UJKANI CETTO MILANOVIC E ROBBACCIA VARIA DEI GIOCATORI. POVERO SANNINO COME POVERACCI TUTTI GLI ABBONATI. ESSERE SBEFFEGGIACI COL TORELLO ALLA PRIMA GIORNATA FA PENSARE SUL PROSEGUI DELLA STAGIONE. COMPLIMENTI PRESIDENTE. E COMPLIMENTE A TUTTI QUELLI CHE TI DANNO RAGIONE. ZAMPARINI COSI’ NON HA SENSO RESTARE.

    caro rosella no ti arrabbiare. l’importante e’ aprtecipare. – 37 partite alla serie B dai che l’agonia sta per finire in sere A. palermo come venezia. stesso film e stessi campionati. zamparini catania ti ama. sempre cosi’

    schifo pena e compassione. tutta l’italia ha deriso i brocchi rosanero. la puma si sara’ vergognata di far indossare le maglie agli scandalosi pupi rosanero. la vergogna del calcio . il solo miccoli che appena ha il palllone anche da cento metri tira perche’ sa che a chiunque la passi non sara’ in grado di fare niente. sembrava una squadra di promozione. che tristezza!!!!!!!!

    nn comment…. ricredetevi cioè ma dite vero? sn skifiato veramente un gol no 3 bo ciao ciao siamo ridicoli senza squadra sisi difendiamoli sti 4 gatti.. FORZA PALERMO SU DAI!!!!!!!!!!!!!!

    CIò PIACERE NN SN GUFO CREDETEMI MA IO SN FELICE NN X I RAGAZZI MA X VOI KE SIETE CONVINTI KE STI RAG CE LA POSSONO FARE…. RICREDETEVI CI VOGLIONO RINFORZI !!!!!!!! PRINCE E COMPANY ARRENDETEVI CI VOGLIONO GIOKATORI VERI …. IO ERO LI MARòòò ERO GUARDAVO LA PARTITA MI KIEDEVO MA QUESTI SN IN GRADO DI FARCI RIMANERE IN SERIE A? NONO AIUTO RIDEVO INUTILMENTE LA CURVA NORD TIFAFA MA CREDETEMI ERO SKIFIATO ORA VEDIAMO KI DEVE DIRE KE IL PALERMO A DOMINATO.. CONTA IL RISULTATO Cè POKO DA FARE …..VI ASPETTO CIAO CIAO =)

    ma come non era il miglior precampionato di sempre? Il Palermo non cresceva a vista d’occhio ad ogni partita? Poi arriva una squadra vera, che ha giocato pure sotto ritmo e ci ha ridicolizzati lo stesso, e adesso tutti aprono gli occhi. Adesso spero che giornalisti, giornalai, e tifosi non incomincino ad andare dietro alle solite bufale della fase difensiva, dei moduli, della difesa a 3, del tecnico che non è all’altezza del miglior Palermo di sempre, e di tutte le sciocchezze che sentiamo in questi casi. La verità è una sola abbiamo smantellato una squadra scarsa per crearne una scarsissima, vendendo Silvestre e Balzaretti e richiamando gente come Cetto, Santiago Garcia, Morganella, e Uikani che loscorso anno non sapevamo a chi regalare. Questi sono i fatti se Zamparini non torna a fare il presidente anzichè il separato in casa faremo la fine del Cesena.

    Sapevo della scarsa qualità della squadra e dello scempio perpetrato da zamparini ma onestamente non mi aspettavo una cosa del genere, per definire questa situazione mi viene in mente una parola sola “IMBARAZZANTE”. Da qui al 31 agosto servono immediatamente un centrale, un terzino, un centrocampista ragionatore, un esterno di centrocampo, un attaccante e cambiare il portiere, ma giocatori veri mica pseudo tali. Qua se zamparini e perinetti non tornano sui propri passi siamo nei guai seri. Mah, cosa c’è da aggiungere, resto sgomento ed incredulo se penso a cosa era il palermo qualche anno fa e come è stato ridotto.
    P.S. in un altro post avevo scritto quale sarebbe stata la reazione dei 9.000 veri tifosi del palermo, quelli che si abbonano e vanno allo stadio solo per la maglia per intenderci, a fine partita se il palermo avesse perso. Previsione centrata in pieno, squadra sommersa dai fischi, questo è quel che si dice vero amore per la maglia.

    Quest’anno si va in B ma Zampa, finita la liquidazione già in corso, se ne andrà già prima lasciando la Società alla deriva.

    lalalalalalal se 3 a 0 ma stati skizzannu? il PALERMO cosi e forte!!!!!!!! cè da morire credetimi … ora dicono e stato un bn x il palermo la sconfitta cosi si vede dv facciamo acqua… ahahhhahah ora altri 3 gol fuori ke importanza cià … basta ke siamo nella massima serie … pi stu annu nell”altro nn lo sò.. ciao ciao

    Serve subito un portire, un cursore di destra ed uno di sinistra e, soprattutto, uno che abbia le idee per distribuire il gioco (classico regista).

    Senza queste fondamentali pedine andremo sicuramente in Serie B.

    ZAMPARINI VENDI !!!!! CHE STAI A FARE SE NON TI INTERESSA PIU NIENTE DEL PALERMO. VENDI PRIMA CHE IL DISASTRO SI ABBATTA SU DI NOI!!!!!!!!! TI SUPPLICO

    visto che prima di comprare bisogna vendere, do la lista per quest’ultimi a zamparini, uikani munoz von bergen cetto donati barreto hernandez, sono 7 come va dicendo in tutte le salse il grande zamparino.

    la maggiore delusione è Sannino.
    Certe scelte sono molto deludenti.
    Si continua ad insistere con giocatori tipo Barreto, Munoz Hernandez etc.
    Si fa male Brienza ti aspetti Kurtic (non so se era in panchina) o quanto meno Viola insomma uno che faccia gioco ed invece Migliaccio.
    E poi Bertolo che in tutto questo campionato è stato definito tra i migliori e che ieri sera era ovunque tranne che a sinistra dove il napoli ha fatto quello che ha voluto.
    Ed ancora ci si aspettava che il gioco del palermo non fossee affidato ai lanci lunghi dei difensori e invece ieri era Von Bergen ad impostare la manovra.
    Insomma con questi giocatori come si fa a voler giocare col 3-5-2- o ancora peggio col 4-4-2.
    meglio tornare al modulo dello scorso anno con la difesa a 4 e tre centrocampisti.
    Da salvare ,oltre naturalmente a Miccoli, l’unico con gli attributi, solo Cetto e nel secondo tempo Rios.

    Eccoli tutti presenti, tifosi sinceramente preoccupati, critici di sempre e occasionali e gufi militanti…in caso di vittoria del Palermo ne sarebbero spuntati ben pochi ma va bene così, è il gioco delle parti. Capisco la loro soddisfazione che voglio credere o illudermi sia solo legata alle tesi sostenute per lunghi mesi, ma allo spavaldo catanese vorrei rispondere. Primo gol del Catania con 4 giocatori in fuori gioco di 2-3 metri buoni. Osvaldo nel primo tempo lanciato a rete supera il difensore sta per entrare in area e gli fischiano un fuori gioco inesistente. Lo stesso guardalinee nel secondo tempo in occasione del secondo gol del Catania non vede un fuori gioco di due giocatori. Nel secondo tempo lo stesso guardalinee che non ha visto il fuorigioco quadruplo del Catania, non vede un rigore a favore della Roma per doppio fallo di mani di un difensore del Catania. In sostanza tolgono due possibili gol alla Roma e ne danno due al Catania inesistenti. In pratica in una partita Zeman ha subito tutti i soprusi arbitrali che la Juventus, che gli arbitri se li comprava, non ha subito in tutta la sua storia. Insomma un bel Catania che gioca a memoria non c’è che dire, ma in 17 contro 11 onestamente non perdere è più facile.

    ciao Prince,
    bentornato a te e alla tua obbiettività relativissima.
    visto che tiri fuori il presunto mani netto negato alla Roma, ti ricordo che nel primo tempo, sullo 0-0, ne è stato negato uno clamoroso (quello si) al Catania, che di norma sarebbe potuta costare anche l’espulsione del difensore. e se li abbiamo fatti sudare 11 contro 11, immagina cosa sarebbe stata più di mezza partita in superiorità numerica.
    benvenuto poi ad un altro chiagne-chiagne: dopo Mazzarri, adesso ci tocca sorbire anche Zeman, poraccio…
    comunque, mbare Prince, ma invece di “sorridere” e sputare sentenze dove non ti compete, perché non pensi alle cose tue e al lodare Zamparini che ti ha portato in serie A e blah blah blah…
    com’erunu i puppetta alla napoletana?

    (p.s. si, è lo stesso commento, ma trovare altre parole per i tuoi commenti rimanendo civile è compito difficile, la tua spocchia meriterebbe solo sonore pernacchie)

    Finalmente quest’anno si va in B!
    Lo sto dicendo con otto mesi di anticipo.
    Allora avremo tanti palermitani felici, voglio vedere i palermitani veri, quelli veri che scrivono qui, felici.
    Spero tanto, ma tanto, che zamparini se ne vada. Poi ci sediamo in un bar e parliamo del futuro.
    Tutti volevano l’iphone…

    Direi invece che il calcio italiano è veramente finito.
    Le partite sono in assoluta mano della classe arbitrale, le partite si contunuano a decidere dietro la scrivania.
    I casini quest’anno sono iniziati già a Pechino, nella supercoppa. Continuano a mettere arbitri in campo che continuano a sbagliare sempre di più.
    E noi litighiamo per Ucani, ugatto e utopo!!!

    Già mel’immagino il Presidente che esonera Filietto per mettere un secondo allenatore….e magari poi riprendere Mutti.
    Comunque oh….scandalosi!
    Ora io non capisco una cosa, dopo la sostituzione di Brienza, Donati di colpo si sveglia e diventa un altro giocatore…comincia a recuperare palloni e a contrastare Aronica facendo arretrare i partenopei, comincia a non sbagliare più i passaggi, boh? forse è innamorato di Giulio?Insomma si comincia a vedere un pò di palermo sulla tre quarti avversaria…e TAC entra Arevalo curto e malu cavato che fa arretrare la squadra senza aver più la minima speranza di fare almeno un gol.
    Abel? Era in campo? Cioè invece di toglierlo e mettere Budan lo lascia a passeggiare? Ahò praticamente ogni palla che aveva tra i piedi era persa….era un passaggio al Napoli.
    La vedo male…anzi malissimo!

    Non si possono regalare 3 titolari alla seconda forza del campionato così come non si può regalare un sacrosanto rigore al Palermo a metà secondo tempo (comincia ad essere un antipatica consuetudine contro ik Napoli) detto questo e davanti agli occhi di tutti la necessità di acquistare rapidamente un terzino ed una prima punta senza cedere ne Viola ne Migliaccio anche se per quest’ultimo la vedo dura. Sono convinto che ci salviamo senza patemi e che possiamo fare (così come siamo adesso) 48/50 punti. Con dei rinforzi mirati ed UTILI arriviamo più in alto
    Ps ma fino al secondo goal le pall gol non erano 3-3 ? Fermo restando che il Napoli è di un altro pianeta e che manovra che era una meraviglia al contrario di noi che le occasioni le abbiamo avuto su palle ferme.

    Prince
    Che cosa ti aspettavi? Lodi e ovazioni? Ieri abbiamo assistito alla più brutta partita dell’era zamparini… Auspicarsi di vedere commenti concilianti è da pazzi… Dobbiamo ripartire subito… Innanzitutto da Sannino.. Questo allenatore non mi dispiace purché persegua le sue idee anziché quelle del friulano… Ad esempio sta benedetta difesa a tre… Rios deve giocare titolare… Mi sembra piu in palla degli altri centrali di centrocampo.. Bisogna prendere quattro giocatori… Terzino sinistro, un centrocampista di qualità un esterno di centrocampo e una punta… Se ha rifiutato 12 milioni di euro per hernandez è stato un folle come è un folle a non vendere donati…infine una curiosità.. Il grande Delio come faceva a vincere con Munoz Bovo e Andelkovic in difesa?

    non è vero che se si va in B i palermitani sono felici, ma signori ma con tutta la buona volontà, ma con questa squadra dove si può arrivare diciamo le cose come stanno assieme al pescara siamo la più seria candidata alla retrocessione.

    Ma fare i giustizialisti dopo la prima partita…
    La squadra è scarsa? Se perde le prime dieci è scarsa.
    Tanto siamo già in B, quindi possiamo aspettare 10 partite.
    In ogni caso il problema è sempre lo stesso.
    Non importa che giocatori compra il palermo, il problema è chi compra i giocatori.
    Quindi buona notte ai suonatori.
    L’amore è finito, i fidanzati si lasciano. Ma il prossimo patron, pardon, padrone, non lo sceglieremo noi, ci sceglierà lui, se vorrà, ma tanto, sicuramente, sarà migliore di questo.
    E finalmente ritroveremo la nostra dignità di uomini, di tifosi, e non avremo più umiliazioni, come il solo conquistatore friulano ci ha dato, nella storia del calcio.
    Cacciamo il nemico, in attesa che un nuovo re si impossessi della città, e dei suoi tifosi.

    La prima è stata inguardabile e non catalogabile.I beccamorti si fanno tutti vivi e pure con presunzione e arroganza felici di “io lo sapevo”.Siete stati bravi a indovinare.Sono stato sempre un sostenitore di Zampa per quello che ha fatto a Palermo,ma ogni cosa ha un limite.Se Zampa si è “abbuttatu”,che lasci,gli resteremo grati 2 volte ,uno per quello che ha fatto e uno per quello che consetirebbe di fare se lui lasciasse in tempo utile.Perchè questa squadra è purtroppo in predicato di ritornare in B.Intanto si dovrebbe intervenire subito sul mercato e cominciare a sostituire già con la lazio alcuni giocatori.A cominciare dal portiere e inserire viola,kurtic,rios e dibala,tanto “chiù scuru i mezzannuotti unpò fare”.Comunque non ci abbattiamo è solo la prima chi sa come sarà la seconda.Comunque forza palermo e sosteniamo il sostenibile.

    caro Prince e caro Carlo VII,
    ma che senso ha recriminare su un episodio quando la squadra perde TRE a ZERO?
    In questa partita il Palermo è uscito fuori per la squadra che è.
    Non si parla di semplici lacune.
    Ujkani: prende gol sul suo palo, non ha la minima idea di come si effettui un rinvio con i piedi, esce spesso e volentieri a farfalle.
    Von Bergen: un bronzo di riace ha più mobilità rispetto a lui. Pietoso.

    Se non arrivano giocatori degni di questo nome sarà davvero dura salvarsi.
    Sannino? Che colpa ne ha?
    Come puoi chiedere ad un pilota di vincere se lo metti al volante di un catorcio?
    Eppure non arriverà a dicembre.
    Sarà lui a pagare le colpe delle scelleratezze altrui.
    Che dire, contenti voi…

    Carlo VII “va trasiti le addine”
    Hai sempre confuso ad arte la insoddisfazione della gente palermitana per una squadra scarsa con la voglia di criticare il tuo dio zamparini.
    Ogni qual volta c’è una giusta ed obiettiva critica verso zamparini, ecco che arriva puntuale il tuo commento di scherno verso coloro che invece (al contrario da te) sono davvero i veri tifosi del palermo e sono preoccupati delle minkiate del Presidente.
    Servono 4-5 acquisti di valore per non rischiare di retrocedere

    rossazzurro gadanese ascolta, intanto se qui c’è qualcuno che non si fa i caz.. propri siete voi gadenesi che venite spesso e volentieri (tranne un paio Orazio e salas) a disturbare su argomenti che non vi riguardano ed a sindacare su fatti e persone che non vi competono. Invece di pensare ai presidenti del Palermo pensate a quelli vostri, da quelli semi-analfabeti e pittoreschi a quelli che si dividevano tra voi e il Perugia e a cui dovevate dire pure grazie come noi dovervamo dire grazie a Franco Sensi.
    Detto questo è ovvio che il tuo è un commento fazioso e di parte e per giunta tacci me di inobiettività. Zeman che chiagne? Ripeto, Zeman solo ieri sera ha ricevuto l’ennesimo servizietto arbitrale della sua tormenatta carriera e questa volta a beneficiarne siete stati voi catanesi. Due gol in macrospico fuorigioco, un rigore per due falli di mano nella stessa azione non visti e hai il coraggio di parlare. In pratica il tuio Catania ha vinto con due tiri in porta, tre se ci vogliamo mettere il tiro di Castro allo scadere, e hai pure il coraggio di parlare. Quanto al tuo stile ed al fatto che ti senti pure civile stendo un velo pietoso, appari puerile e permaloso come un bamboccio viziato.

    @ roberto…..ah, tu una crociata quotidiana che dura da due anni se non di più, la definisci giusta e obiettiva critica? Andiamo bene! La squadra vista ieri sera è da ultimi posti e la società deve correre ai ripari e subito, sul comportamento e l’attaccamento alla maglia di certuni lasciamo perdere che è meglio.

    «La squadra è scarsa? Se perde le prime dieci è scarsa.»
    No.
    La se non riesce a fare nell’arco di 90minuti UNA azione UNA è scarsa.
    Non ci è riuscita.
    È SCARSA.
    Ma, al solito, TU parli di Zamparini, noi dei giocatori pessimi che Zamparini spaccia per fenomeni.
    Mesbah era preso (un normale esterno sinistro che QUI non sfigurerebbe, non illiudiamoci di avere trovato il nuovo Balzaretti), Zamparini ha bloccato tutto, Perinetti DS costretto ad ammettere «Sono andato oltre le mie competenze». Quali? vendere a oltranza?
    I giocatori vanno i campo.
    Se poi chi li sceglie sbaglia tutto, ecco una squadra SCARSA.
    Puntare il dito su Zamparini significa AMARE Zamparini e, sinceramente, non preoccuparsi di chi va in campo.
    A furia di parlare di GUFI continuate a guardare il cielo.
    Ma è in campo che si gioca.
    E lì è statio un PREVEDIBILISSIMO strazio.
    Se compri attaruni non puoi giocare.
    NOn è difficile, dai che ci arrivi pure tu

    Io spero realmente che zamparini se ne vada. Non scherzo, nè “scherno”.

    Sono deluso come tutti voi ma vorrei dare a questa squadra le attenuanti della prima di campionato (ha perso anche il Milan), del fatto che si giocava contro un Napoli più forte e del solito rigore negato.
    E’ ovvio cmq che con un organico del genere non andremo per così dire…molto avanti

    solocatania ma dimmi una cosa… la tua squadra la segui ho pensi solo a buttare attasso al Palermo????

    ho appena rivisto la partita registrata.
    Uikani NON è un portiere da massima serie. Ha colpe in tutti e 3 i gol, gravissime soprattutto nel primo (prendere gol sul proprio palo).
    In panchina però c’è benussi, che per un campionato da salvezza (è QUESTA la nostra realtà, non i 50 e passa punti sbandierati da fini esteti che ignorano che questa rosa non sa mettere 3 passaggi in croce) va anche bene.
    In difesa è un trauma: ma ancora Munoz dobbiamo vedere titolare?
    E il tanto celebrato Milanovic è davvero più scarso di Cetto?
    Vendiamo Balzaretti e Sivestre, riprendiamo Garcia (incapace a difendere), rimane Pisano.
    COme è che giochi in A Pisano è un mistero secondo solo alla B2, BertoloBarreto.
    E c’è gente che critica Cassani.
    Il centrocampo è un dramma.
    Donati pessimo, Barreto manca dei fondamentali (stop e passaggio a 2 metri), Rios arretra e non spinge in avanti, Viola fete in panchina.
    Viola. A gennaio fu sbandierato come l’acquistonesvolta di questa stagione.
    Ora è sul piede di partenza.
    La copa di chi è? Dei gufi?
    E poi c’è l’attacco. Siamo a posto, ha detto Zamparini.
    S’è visto. Hernandez inguardabile, Budan fermo, nessun altro.
    Ah, dimenticavo, mancava Ilicic, cannoniere formidabile, proprio una punta di peso.
    Con questa rosa NON c’è dove andare.
    La peggiore di sempre in serie A.
    Non abbiamo fatto UNA AZIONE UNA.

    La squadra va migliorata subito e in fretta, detto questo io rimango fiducioso sul migliorare partita dopo partita, però anche Sannino qualcosa l’ha sbagliata, tipo:
    Perchè Rios in panchina?
    Perchè improvvisare un 3-5-2 quando si è fatto tutto il precampionato col 4-4-2?
    Perchè Viola non buttato dentro?
    Perchè Dybala non buttato dentro?
    Perchè Kurtic non buttato dentro?
    Perchè Hernandez non sostituito?
    Perchè inserire Budan solo quando era troppo tardi e non prima al posto di Hernandez?

    @Carlo VII: abbiamo capito che sei ossessionato da Zamparini, il punto è un altro. Lui da anni NON sta investendo più un solo euro sul palermo (parole sue), ha fatto il suo bel centro commerciale e ha smantellato una squadra bella e coraggiosa.
    Ha cercato gli arabi? Parole sue.
    Pure io spero che venda, perché vorrei qualcuno che si interessi al Palermo come realtà economica e non come possibilità per fare centri commerciali. A oggi, purtroppo, al netto degli INDISCUTIBILI meriti zampariniani, questo è il totale: ottenuto il centro commerciale ha iniziato a monetizzare serissimamente, (s)vendendo selvaggiamente. Non la società, i migliori giocatori.
    In Italia non ci sono compratori, non di una squadra in A.
    Ma il copione Venezia è fin troppo simile per non fare storcere almeno il naso.
    E i tifosi, come vedi, sono STRITOLATI in questo meccanismo.
    E come fanno a non arrabbiarsi quando Perinetti dichiara «In champions in 4 anni?»
    Ma davvero ci prendono tutti quanti per stupidi?
    Davvero credono che non siamo in grado di capire se un giocatore è un brocco o no?
    Davvero credono che vedere una rosa INCAPACE di fare 3 passaggi di fila sia un modo di attirare gente allo stadio?
    9230 abbonati.
    Cantate vittoria, orsù

    Ah, ho capito, ora l’ossessionato da Zamparini è diventato Carlo VII.

    @mmtd
    Dyabala non è stato convocato, manca il transfert. Ancora NON è un giocatore del Palermo, checché ne dica Zamparini.
    Kurtic squalificato
    Rios non è in condizione (parole di Sannino)
    Viola è un mistero.
    Il 3-5-2 è il modulo preferito da Zamparini. Tipo con PIoli l’anno scorso, per intenderci

    Vergognatevi parlo con i vari pro Zamparini, che continuate a credere a questa società, ma dico siete ciechi?.
    Questa squadra è il nulla, manca tutto giocatori, allenatore, organizzazione societaria, ma finiamola questa è una squadra da 25 massimo 30 punti, bisogna essere realisti il friulan per l’ennesima volta negli ultimi 3 anni ha preso tutti per i fondelli, quest’anno siamo ai titoli di coda ha fatto la squadra perchè non ne poteva fare a meno e questo è il risultato.
    E per favore la finiscano quelli che sostengono che siamo solo alla prima giornata, alla seconda o alla terza con questa squadra non abbiamo dove andare.
    Stamattina il commentatore di radio Sportiva ha dichiarato: per il Napoli una passeggiata a Palermo, ieri sera i commentatori tutti a criticare il modulo di gioco che non esiste e tutto questo ridendo di noi caro Prince e Senza parole, per voi l’importante è giocare in serie A.
    Giocare in seria A si, perdere ci può stare pure, ma bisogna farlo con dignità e serietà sportiva ovviamente.

    E domenica a Roma a pigghiari u riestu con la Lazio…

    @exblablabla
    in parte sono d’accordo con la tua analisi, ma non credo che lo scopo di Zamparini era solo il centro commerciale, se voleva costruire un centro commerciale a Palermo poteva farlo anche senza comprare la squadra di calcio, ci sono altri centri commerciali a Palermo e mica tutti si sono comprati la squadra di calcio!! Per il resto spero vivamente che si metta mano al mercato pesantemente e con giocatori di livello, leggevo che abbiamo preso Giorgi ma anche questo non mi pare uno di quei giocatori di livello che ci servono, servirebbero i vari Mesbah e Ziegler di cui si è parlato, non capisco perchè ogni volta che ventolano nomi importanti le trattative non vanno mai in porto, appena si nomina un mezzo giocatore invece l’affare si fa subito!! tipo Giorgi, detto-fatto, Mesbah ancora aspettiamo, Ziegler idem, Peluso uguale, Palombo che volevano darci è stato rifiutato (perchè?), Bradley era quasi fatta ed è andato a Roma, boh? poi prendiamo i giovani interessanti (Viola, Kurtic, Dybala etc) e restano a marcire in panchina, mentre nelle altre squadre giocano, vedi Insigne, Immobile, Maicosuel dell’Udinese sconosciuto ma già a segno, Lopez nella Roma (ma chi è?), etc etc

    Scrivo ora il mio commento perchè ieri avevo i nervi a 3000 e mi fumava la testa, ora invece sono incazzato come ieri ma riesco poco per quanto a fare un discorso logico.
    Allora iniziamo dalla formazione iniziale. Posso capire le defezioni di Mantovani, Ilicic, Kurtic e Dybala ma un allenatore che dice che è da 1 mese che prepara questa partita e si presenta con un 3-5-2 senza gli esterni, con un solo terzino(Pisano, e che terzino…) e per di più l’unico mancino(brienza) lo mette a destra e infine Munoz a sinistra che fortunatamente ha capito di dover metterlo a destra dopo 5 minuti.
    Il portiere ujkani putroppo ha iniziato che gli tremavano le gambe, ha sbagliato dei rilanci all’inizio che l’hanno condizionato mentalmente e difatti non ha dato per niente sicurezza per tutta la partita.
    La difesa, nonostante le critiche degli altri che si sprecano non l’ho vista così disastrosa, sia cetto che von bergen guidavano bene la difesa, ma se tu(sannino) metti 3 centrali e poi nemmeno un terzino a coprire sulle fascie come pretendi di non prendere gol. Aronica da un lato e Maggio dall’altro facevano cross a tignitè senza nessun problema. Il centrocampo, totalmente sbagliato, mi mette sia barreto che bertolo a sinistra e se il primo non sapeva se accentrasi o no il secondo non sapeva se difendere o attaccare e nel dubbio non faceva nell’uno nell’altro.
    Donati che dovrebbe essere l’uomo che da ordine a centrocampo era completamente svogliato, non solo sbagliava passaggi o si faceva rubare la palla ma nemmeno rincorreva gli avversari, evidentemente ha la testa altrove(Bergamo).
    Brienza finchè era in campo dava un po’ di qualità ma a destra non aveva senso. Cazzo tutta l’estate a provare il 4-4-3 con brienza a sinistra e bertolo a destra e ora fa il 3-5-2 con bertolo a sinistra e brienza a destra…
    Pisano mi sembra la reincarnazione del pisano che avevamo una volta, solo che questo è più alto e destro, quando corre lo fa inutilmente, un pallone di testa non lo sa prendere, un cross buono non lo fa. Miccoli, mischino per toccare una palla doveva provare a stoppare un lancio lungo dalla difesa…
    Hernandez(la mia più grande delusione) mi ha fatto veramente vomitare, non pressava gli attaccanti, inciampava sulla palla, sbagliava i passaggi.
    Ora dico io, sannino hai sbagliato completamente la formazione iniziale, peggio di così non puoi fare…
    Invece… mi va a metter Migliaccio che sappiamo benissimo non sa fare un passaggio in avanti, è quasi sicuramente in partenza(quindi zero motivazioni) e per di più pure lui senza una posizione(nel secondo tempo giocava largo a destra), cmq nel complesso migliaccio almeno era l’unico che prendeva i palloni di testa e dava un minimo di grinta.
    Poi ok che fai uscire donati visto che stava dormendo, ok che fai entrare a rios ma ormai in quel centrocampo senza idee ne niente che cosa poteva cambiare?
    Hernandez semplicemente vomitevole, se deve giocare tutto l’anno così allora meglio che si infortuni nuovamente così almeno per 4-5 mesi non lo vediamo…
    Allora ricapitolando sannino ha sbagliato tutto, gli uomini a disposizione che già sono scarsi di suo li mette ognuno nel ruolo più sbagliato possibile e per di più sbaglia tutti i cambi possibili, mi deve spiegare perchè Rios non l’ha messo dall’inizio, perchè non ha fatto giocare Viola che è il nostro unico regista a centrocampo, perchè non ha giocato garcia e perchè non ha cambiato modulo magari in un più congeniale 4-3-3 o 4-4-1-1 dato che SIAMO SENZA ESTERNI.

    Al di la di tutto questo scempio tutto nostro cosa poteva peggiorare ulteriormente le cose? L’ARBITRAGGIO SCANDALOSO!!!!
    Orsato e compagnia sono da radiare, 2 rigori uno su cetto e uno su miccoli non dati, ammonizioni a gogo per noi e 1 a loro verso la fine. I napoletani ziccusi e chianciananne come il loro allenatore di merda che ha pianto per 1 mese dalla mattina alla sera, ogni minimo cosa perdevano un casino di tempo, de sanctis si permette di perdere tempo e mandare a fare in culo l’arbitro senza essere espulso. Ormai il napoli è alla pari della rubentus sotto tunti i punti di vista, straaiutati dagli arbitri, ziccusi e antisportivi.

    p.s. ero in gradinata superiore e dovevo assuparmi napoletani di merda che davanti e davanti esultavano come porci e sventolavano le sciarpe e nessuno che ci posava una timpulata a sti buffoni.

    @exblablabla
    grazie per le spiegazioni, non sapevo ke Dybala e Kurtic non erano disonibili, per il modulo si lo so che è la passione di Zamparini, ma appunto io una tale mancanza di personalità me la potevo aspettare da Pioli e Mutti, non certo da Sannino

    @Prince
    Qualche tempo fà, ho promesso che avrei parlato solo dopo il 31/08, ma devi ammettere che è VERAMENTE difficile stare zitti, dopo lo scempio visto ieri sera.
    Molti amici mi hanno mandato sms con scritto “Questo Palermo è un c..o (WC)”, ed io me lo sono “azzuppato”.
    Ci sentiamo dopo il 31.
    Ciao

    @ Pandaca, vergognatevi lo dici ad un altro. A parte che io non mi sento un pro-Zamparini ma semmai un pro-Palermo, main ogni caso i miei ragionamenti sul perchè non faccio le guerre al presidente li spiego e li motivo da due anni. A vergoganrsi devono essere semmai quelli che ieri sera alla vittoria del Napoli ci hanno goduto, e ti garantisco che ci sono….eccome se ci sono. Che questa squadra poi ha mostrato ieri sera maggiori limiti di quelli che mi aspettassi non c’è dubbio.

    La cosa qui si fa complicata. Da un lato ci sono quelli che ci vogliono credere. Dall’altro ci sono quattro categorie: quelli che obiettivamente criticano Zamparini per il comportamento assunto a partire già dall’indomani della finale di Roma, (come dar loro torto?) Quelli a cui piace insultare perchè secondo loro quelli che ci vogliono credere sono ciechi o servi o tutti e due (tipo Luna e altri per intenderci). E godono delle sconfitte del Palermo per dimostrare che loro hanno ragione. Quelli che dicono che sono innamorati della maglia ma Zamparini se ne deve andare. Infine ci sono i catanesi che non si capisce perchè dovono rompere i coglioni a casa nostra. Io penso che in molti hanno ragione in maniera trasversale cioè in tre delle cinque categorie totali. (tolgo gli insultanti arraggiati e i catanesi). Io ci voglio credere e ho spiegato ieri a blablabla il perchè. Ora, Prince e altri, siamo obiettivi. A continuare così, perfino le nostre granitiche certezze crolleranno. Zamparini sta rovinando il Palermo, a partire dal 29 maggio 2011. Io continuo a pensare che lo vorrei ancora come presidente solo perchè è evidente che NESSUN IMPRENDITORE SICILIANO O PALERMITANO può guidare la società per manifesta incompetenza amministrativa oppure per le sicure tendenze delinquenziali mafiose o paramafiose, magari conl’avallo e l’appoggio dei nostri ributtanti politici che infestano l’assemblea regionale siciliana (cosa peraltro avvenuta anche con Zamparini). Per il resto, se fosse possibile lo sostituirei con un altro polentone. Loro almeno sono un pochino più seri dei nostri sedicenti imprenditori. Insomma il panorama è desolante e allora secondo me è meglio continuare così. Il fatto però è che si sta superando ogni limite. Non è il caso di elencare le cazzate che ha combinato e che ha detto il friulano perchè ci vorrebbe una enciclopedia, si fa fatica a seguire quelle solo di una giornata. (ad es. io se fossi stato in Perinetti mi sarei dimesso per lo stop imposto alla trattativa di Mesbah giunta alla firma.). Questo (lo dico agli altri) non vuol dire essere servi. Il problema non sussiste proprio. Chi è quel Presidente di calcio che investe centinaia di milioni togliendo soldi dalle sue aziende e spende ogni anno sempre di più fino ad indebitarsi per il puro piacere dei tifosi? Non esiste. Tutti sono mercenari come li chiamate voi o supermarket. Zamparini non fa certo eccezione. La differenza la fa la limitatezza dei fondi a disposizione. La Fiat, Moratti e Berlusconi ne hanno infinatamente di più degli altri e sono tutti indebitati. Dice: ma Zamparini ha usato la visibilità che gli dà il Palermo per aprire centri commerciali: sai che novità, ma chi vi pensavate che fosse, Biagio Conte?! Anche tutti gli altri fanno così. Tutti hanno cointeressi commerciali. Cairo, Preziosi, proprio tutti. Certo se Zamparini azzeccava tutte le mosse di mercato (anche senza i grandi nomi e vendendo i migliori) e non si cambiava allenatore ogni tre mesi, nessuno ci pensava ai centri commerciali. Il suo unico problema è che ha sbagliato tutte le mosse, proprio tutte, sennò a quest’ora il Palermo era come l’Udinese che lui sogna di copiare (ma non ci riuscirà mai perchè Pozzo è una persona seria). Quindi pensateci quando dite servi perchè servi lo siamo tutti e non solo nel calcio. Pure quando vi pulite il c…o in bagno siete servi delle aziende che fanno la carta a doppio velo. Questa della sudditanza e del servilismo è un retaggio di certi vecchi slogan politici che in questo sito ha portato quel disturbato di Gigi (che per fortuna non si legge più) e che qui ha fatto proseliti ma è ridicolo e non significa un cazzo. Come non esiste il problema della dignità del tifoso. Il tifoso la dignità prima la deve avere come cittadino. (dubito fortemente che siamo tutte persone virtuose, visto dove ci hanno trascinato i nostri politici). La sola arma che abbiamo a disiposizione se il prodotto non ci piace è disertare lo stadio, la pay tv e praticare un dissenso civile (in quanti sono capaci?). Sennò si ama la maglia a qualunque condizione. (come me).Tornando al calcio giocato è evidente che la squadra è insufficiente. Molti giudizi tecnici sui singoli però sono esagerati e ispirati dall’ira. Io pensavo che Sannino, nella palese pochezza tecnica riuscisse a dare quella rabbia agonistica (l’ha detto lui) che facesse soffrie qualsiasi avversario, con la compattezza, la coesione tra i reparti e la rabbia. Ma col Napoli non c’è stato neanche questo. O Zamparini si ravvede e pratica ben più dei due acquisti previsti (non credo) oppure a chi ne ha voglia, non rimane che aspettare, soffrire e tifare, il resto sono chiacchiere inutili che se le porta il vento. In ogni caso non pensate che sia finito tutto ieri sera. Molto può accadere. Anche in meglio. Comunque sia Zamparini non può ignorare quello che sta succedendo. Spero che qualcuno lo consigli a fare una parziale marcia indietro rispetto ai suoi programmi solo sulla carta. Ci vorrebbe una mossa “per il popolo”. Voglio azzardare: Delio Rossi + due tre acquisti decenti. Infine ai catanesi. La vostra sadica e inutile soddisfazione a sfottere è figlia unicamente di frustrazione arretrata. (vi piaccia o no la nostra storia è infinitamente più gloriosa della vostra). Io personalmente ho solo piacere che il Catania faccia un figurone in serie A (magari concludendo tutti i campionati almeno due punti sotto il Palermo) e ho esultato quando ha vinto a Torino o in altre simili occasioni (derby a parte ovviamente). Il vostro atteggiamento è incredibilmente stupido. Ah, non vi annacate tanto con Pulvirenti perchè catanese come voi. Se deve mollare state tranquilli che vi molla come ha fatto Franza col Messina. Non pensiate che sia così tifoso come pensate. Lui il tifo, come tutti, lo fa più per i soldi che per il catania, mettetevelo in testa. Sono ruote che girano, io non sarei cosi “spacchioso”

    Nero, sono talmente tanti i punti di contatto col tuo intervento che sarebbe inutile elencarli, quindi ti quoto su tutto tranne che su Rossi.
    Non se l’accollerebbe mai.
    In campo vanno i giocatori, e ne servono 5 almeno, titolari, per tenerci tranquillamente in A.
    La squadra è peggio dell’anno scorso (viviano meglio di uikani, silvestre meglio di tutti i centrali messi assieme, balzaretti meglio di chiunque, in più c’era Pinilla come alternativa in attacco fino a gennaio, quando si fecero i punti che ci salvarono).
    In campo vanno i giocatori, ripeto.
    I nostri sono BROCCHI.
    Se non partiamo da questo assunto, è inutile ragionare di pallone.
    Barreto: SCARSO.
    Pisano: SCARSO.
    Donati: sopravvalutatissimo (da alcuni utenti, uno che gioca in B a bari… ecco)
    CETTO: SCARSO.
    Von Bergen: il migliore centrale d’Europa, uno dei 5. Lo dicono le statistiche. Migliore quindi di uno a caso tra Thiago Silva, Barzagli, Pepe, Puyol, Piquet, Terry, Rio Ferdinand; samuel, Lucio….
    Avevamo uno squadrone fino alla finale di Coppa Italia.
    Zamparini ha dato, tantissimo.
    NOn dimentichiamo mai che ha preso. Tantissimo.

    TIRATO IN BALLO.
    Non scrivo piu’ ma leggo. Scrivo solo questo post, una tantum…
    Non replico all’offesa – “disturbato” – di chi merita solo COMPASSIONE, né lo invito a venire a spazzare per terra laddove esercito la mia professione (non a Palermo).

    Il suddetto, credendo di scrivere perle di saggezza non fa altro che esibire tutti i piu’ nefasti e paralizzanti atavismi che hanno impedito il progresso della Sicilia.
    Servilismo opportunistico.
    Esattamente come in politica; ovvero, “allisciare per avere” invece si è “fottuti” dato che è la via piu’ breve per il regresso.

    La sotto-cultura siciliana, certa sotto-cultura ovviamente, ma di molti siciliani purtroppo, è piena di proverbi e massime spacciate per saggezza, quando, invece, sono frutto di atavismo nocivo, di quello, appunto, che regredisce invece di progredire.

    Esempi: “chiu’ scuru i menzanuatti un po’ fari” (fatalismo paralizzante, buono per non agire);
    “megghiu u tintu canusciutu…” (adattabile a zamparino, come prima alla DC, ora ai finti-politici locali)… ho fatto alcuni esempi per dire che spesso i siciliani credono di fare i saggi (o i furbi!), invece, in realtà, stanno fottendo sé stessi, usando atavismo paralizzante.

    Come il buontempone che mi tira in ballo, che, analizzando ciò che ha scritto (comprese le incongruenze), ripeto, non lo impiegherei nemmeno per spazzare per terra.

    PER SENZAPAROLE: la tua incompetenza calcistica mista a masochismo zampariniano ti permettono di dire che non abbiamo giocato male sullo 0 a 0 e che se ci davano il rigore sarebbe andata diversamente. penso solamente che tu vedi una partita di un altro pianeta. il pianeta zamparinipadrone. sei veramente ridicolo. Per PRICE: SE NON ALTRO SEI MENO ARROGANTE DEL PRIMO. peo’ un po’ di obbiettivita’ sul dire che il palermo e’ scarsissimo in ogni reparto ci vuole. dopo palermo cremonese siamo stati aggrediti perche’ dicevamo che il palermo era scaso. benissimo. NON CI SBAGLIAVAMO DI UNA VIRGOLA ne su UJKANI ne su CETTOne su BERTOLO non ti nomino nemmeno MUNOZ perche’ mi vergogno solamente a dire che indossa la maglia rosanero. PER IL CATANESE. il catania ha vinto con due gol in fuorigioco di 4 metri almeno. cieco il guardalinee. siete superiori come organico ma okkio!!!!! la salvezza e difficile e lontana anche per voi. PER Ffranco. lo abbiamo capito tutti che pronostici un risultato e ne giochi un altro. che sarebbe sempre la sconfitta del palermo. guarda che non ci vuole poi tanta bravura nell’azzeccarlo. piu’ che altro ci vogliono i piccioli . INFINE A TUTTI!!!!! ZAMPARINI HA DETTO MILLE VOLTE CHE CON IL CALCIO HA CHIUSO E NON SPENDERA’ MAI PIU’ UN CENTESIMO. BENISSIMO !! ALMENO STAVOLTA LA COERENZA E’ APPREZZABILE INVECE CHE LE MINKIATONE ORBE. GODIAMOCI FIN CHE POSSIAMO DI ESSERE PRESI A PALLONATE IN SERIE A.

    P.S. aggiungo un elemento che mi sembra di avere scritto in passato: gli elementi che esercitano meglio di altri “l’allisciamento pelo” come se fosse una deformazione socio-professionale sono gli assistiti (per me sono solo assistiti, quando vedo l’inefficienza e l’inutilità dell’amministrazione pubblica, i disservizi) dell’amministrazione pubblica. Noto questa particolarità. E zamparino per loro è emblema… inconscio o conscio poco importa…

    Evidentemente, nel caso di zamparino, contro ogni logica, a costo di fare i bugiardi e mistificatori, a costo di scrivere illogicità vicine alla “tara”.

    http://www.mondocatania.com/wp/flash-new/norme-aia-no-fuorigioco-il-goal-di-marchese-20316

    e non aggiungo altro.

    anzi si: a me è dispiaciuto per voi cugini, avrei preferito una buona prima anche per voi roselle, a prescindere dal risultato finale. le occasioni le avete pure avute (e anche i torti arbitrali che tanto riempiono la bocca del The Artist Formerly Known As), ma la difesa è stata troppo, ma troppo leggera. e non cambio il mio parere sul vostro presidente (e con questo, lo so già, mi tirerò altri strali dal sapientone TAFKA, ma chissenefrega): per me è l’elemento destabilizzatore di tutto l’ambiente. vada pure che ci mette gli sghei, ma dovrebbe allentare la presa sulla squadra (oltre a rinforzarla prima del 31).

    non entro nella disamina della partita, ne sulle solite polemiche su zamparini. Mi auguro solo che non dia di testa e se perdiamo domenica non cambi allenatore, se no veramente rischiamo la B. invece ieri abbiamo avuto la novità degli arbitri di linea. oggi ripensando alla partita del palermo, ho fatto mente locale sulla posizione che assumono in campo questi signori. stanno sulla stessa linea di visuale dei guardalinee. ma che senso ha? rischiano pure di coprirli. se ieri ad esempio l’arbitro di linea fosse stato dal lato opposto, il fallo su Cetto, lo avrebbe potuto rilevare, invece tutti da un lato. boh!!!! non seguo molto chi le regole del calcio fa e come le fa applicare. ma a me pare che questa posizione ossia lo stare sulla stessa linea dei guardalinee, mi pare una gran cavolata!!

    gigi

    forse non ti rendi conto, sei tu stesso che confermi quello che dico io

    il fallo su cetto non e’ stato fischiato perche’ cetto essendo un mentecatto ha tirato. se non avesse tirato avrebbe fischiato il rigore. non si puo’ fischiare il rigore se concludi a rete. sarebbe troppo bello

    AH!
    non dovrei chiudere questo mio intervento estemporaneo senza commento tecnico sul “fu Palermo” oggi zamparinese.
    ECCO:
    merita solo compassione chi riesce a fare una squadra con la difesa piu’ scarsa mai vista a Palermo in tutta la sua storia e in tutte le categorie disputate, il portiere piu’ scarso, centrocampo senza qualità (tranne Brienza, e Migliaccio che è utile non cederlo per combattività), hernandez sopravvalutato e sponsorizzato ma buono per i campionati dilettanti… SOLO Miccoli ma lui è specie rara (Budan da tenere come comprimario di buone qualità)… merita solo compassione chi fa questa squadra disponendo di 70 milioni di introiti oltre le plusvalenze. Grande commerciante nella sua professione, ma nel calcio spreca decine di milioni per comprare bidoni e lattanti (anch’essi bidoni) che confonde per campioni, e poi è costretto a regalare per esubero. Nel calcio imprenditore AL CONTRARIO.

    zamparino che nella vita, invece, è un commerciante di successo (non so se è definibile come un imprenditore che fa impresa e crea VERI posti di lavoro; nel CC palermitano, per esempio, crea una struttura anti-produzione locale, dove vendendo merce per il 98%, e forse di piu’, di importazione si trasferiscono soldi altrove dalla già disastrata economia locale) fa sospettare alcuni con il suo accatta e bbinni di bidoni e lattanti bidoni esteri perché un ottimo commerciante come lui non può non accorgersi che per tre buoni (pastore kjaer cavani) ne ha comprati 50 che erano bidoni ed ha poi regalato, quindi annullate plusvalenze anzi disavanzo per grosse perdite per i suddetti bidoni. Ma tanto lui dal 2006 (come da bilanci) usa solo i soldi dell’utenza palermitana, non i suoi…

    Infine, quando si incassano 70 milioni, oltre le plusvalenze, non è necessario vendere; questa è un’altra favola che racconta il colonizzatore agli impauriti e ingenui colonizzati. Soprattutto lui, che spende 36 milioni per il personale giocatori compresi (22 milioni monte stipendi giocatori). Ma deve mascherare le perdite per bidoni… perciò racconta la favola… e quelli che incassano la metà del Palermo e ti fanno SUDARE per acquistare un Sorrentino o uno Schelotto?

    @Nero: sottoscrivo totalmente il tuo articolo dalla prima all’ultima parola, analisi assolutamente razionale, onesta intellettualmente e concreta!! Avrei fatto eccezione solo del giudizio su Gigi che sinceramente non avevo inquadrato, ma dopo aver assistito ai suoi capolavori qui sopra, direi che si fanno giudicare da soli senza altri commenti….
    Da quando frequento questo sito devo dire che mi sono sempre trovato in sintonia con gente perbene come Prince, mi piaceva la sua obiettività distaccata, ma ultimamente comincio a nutrire qualche dubbio, bisogna riconoscere i limiti di questa squadra e riconoscere anche ai catanesi che hanno una signora squadra, nettamente superiore al Palermo…perchè accanirsi in inutili campanilismi in una lotta tra poveri? sempre meglio che almeno una squadra mantenga alto l’onore della sicilia (se di onore si può parlare nel calcio), poi bisogna tutti quanti stringersi attorno a questa squadra ed entrare nell’ottica che quest’anno bisognerà lottare con i denti per difendere il patrimonio della serie A, è un patrimonio dei tifosi non di Zamparini e quindi bisogna difenderlo con i denti, sostenendo i nostri “brocchi” fino in fondo, forse il miracolo potrà ancora accadere, mentre credo che il friulano stia per abbandonare sul serio, non lo rimpiangerà nessuno come persona, ma speriamo di non dover rimpiangere questi ultim 10 anni, indubbiamente i migliori di sempre nella storia del Palermo….certo imprenditori palermitani e siciliani non se ne vedono all’orizzonte e se andiamo in B non riusciremo ad attrarre l’attenzione di imprenditori stranieri…io penserei ad esempio ai cinesi che recentemente stanno investendo molto nel calcio e chi lo sa? Comunque sia Viva il Palermo, Viva il Catania, viva le altre squadre del Sud (che il Napoli vinca lo scudetto!!) ….

    E le dichiarazioni di zamparini a radio kisskiss spiegano perchè in fondo sarà giusto che questa rosa retroceda.
    Vergogna

    @ vero tifoso: sei un Signore (notare la “S” maiuscola!)! Aggiungo: forse troppo! 😉

    Quasi dimenticavo, sono d’accordo con nero ma vorrei “rettificare” l’opinione su Donati: all’inizio faceva u sciecco luocco: passaggi sbagliati, afferra c…zi nall’aria, posizione sbagliata ecc. Dopo l’ingresso di Giulio tutto è cambiato: corsa, verticalizzazioni, aggressività nei recuperi. Ora mi chiedo:- che sia nato un nuovo amore? Tra Donati e Migliaccio intendo….

    E’ ormai fatta per lo scambio tra Palermo e Novara con Mehmeti che va in Piemonte e Giorgi che arriva in rosanero. Manca solo l’ufficialità che potrebbe arrivare a breve. e’ fattaaaaaaaaaaaaaa aleeeeeeeeeeeeeee”””””””’ adesso si che siamo in champions in 4 anni

    Gigetto l’aciddazzo n. 1 è tornato guarda caso alla prima sconfitta del Palermo. Secondo me quello che spazzava per terra davanti la casa di zamparini era lui ed è stato pure licenziato. Ma sti tre mesi a Palermo pi fuorza hannu a essiri? Allascatiiiiiii

    Non c’è che dire, è il momento degli scontenti, dei veri delusi tra cui me, ma anche dei finti amici del Palermo, in realtà nemici, che godono come d’altronde non possono fare in altri modi nella loro triste vita di portajella. Che Zamparini invece di parlare a vanvera adesso si rimbocchi le maniche e trovi i rimedi accussì qualcuno di sti jettatori che si era defilato si ritolga dai piedi.

    Voi che parlate solo di jettatori e acidazzi.. Perché non chiedete di comprare mago atanus o lady majara al vostro presidente… Così le nostre fatture non vanno a buon fine..Sciocchi e viddanazzi….nonché intenditori di briscola al massimoz… Per il friulano è un gioco da bambini prendervi per i fondelli…

    Ecco bravo, voi stativi a casa e attassate da lontano.

    Boom, ma credi davvero che Zamparini compri 5 titolari?
    Campagna acquisti: tutti giocatori di squadre retrocesse.
    Meno male che scienziati del pallone, statistica alla mano, dicono che von bergen è uno dei 5 migliori in Europa.
    Furbi noi a rubarlo al barcellona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *