Un ex carabiniere in congedo: è stato lui a trovare i resti

Carabiniere in congedo trova i resti: | “Dove gli altri non avevano cercato”

Giuseppe Di Bello, 55 anni di Capo D'Orlando, ha raccolto l'appello del padre del piccolo.
LE RICERCHE DEL PICCOLO GIOELE
di
2 Commenti Condividi

A trovare i resti ossei che potrebbero essere appartenere al piccolo Gioele, il bimbo di 4 anni scomparso il 3 agosto scorso con la madre, Viviana Parisi, la Dj di 43 anni poi trovata morta, è stato un ex carabiniere in pensione Giuseppe Di Bello, 55 anni, di Capo D’Orlando. Il militare in congedo questa mattina aveva raccolto l’appello di Daniele Mondello, padre di Gioele, unendosi ad alcune centinaia di volontari che hanno cominciato a perlustrare la zona attorno all’autostrada Messina-Palermo. L’uomo dopo aver trovato i resti ha chiamato i vigili del fuoco che a loro volta poi hanno girato la segnalazione al magistrato che coordina l’inchiesta, il procuratore di Patti Angelo Cavallo, e alla polizia scientifica.Francesco Radicic, un altro volontario che era insieme all’ex carabiniere, ha detto che Di Bello era molto motivato: “aveva in mano una falce con cui si è fatto largo in mezzo ai rovi e a una fitta vegetazione fino a trovare i resti”.

“Ecco come li ho trovati”

“Sono arrivato sul posto alle 5 del mattino. Abbiamo trovato i resti dove gli altri non avevano cercato”. Così Giuseppe Di Bello, carabiniere in pensione, ha commentato il ritrovamento di quelli che potrebbero essere i resti di Gioele Mondello, il bimbo scomparso il 3 agosto insieme alla madre, Viviana Parisi. La donna è stata trovata morta dopo 5 giorni. Di Bello, che ha partecipato alle ricerche del piccolo da volontario, si è fatto largo tra i cespugli fitti con una falce. “La scoperta è avvenuta intorno alle 10.20 – aggiunge – E ho subito dato l’allarme”. Del piccolo sarebbero stati trovati il tronco, gli arti e brandelli di vestiti. I resti erano a 200 metri dalla piazzola in cui la Parisi aveva abbandonato la macchina dopo aver subito un incidente e a 700 metri dal traliccio sotto al quale è stato trovato il cadavere della donna


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Attendiamo l’esito dell’accertamento sui resti ritrovati angosciati.

    li hanno trovati tutti i volo tari ! Smettiamola con questi discorsi…..ci manca solo qualche giornalista di sinistra che a settembre specula su questa tragedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *