Vigili "pescano" una 500 Enjoy finita in mare - Live Sicilia

Vigili “pescano” una 500 Enjoy finita in mare

Fortunatamente non c'erano passeggeri in auto.

PORTICCIOLO DI OGNINA
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – Cinquecento Enjoy finisce in acqua: “pescata” dai vigili del fuoco. E’ accaduto questa mattina al porticciolo di Ognina. Il Nucleo Sommozzatori dei Vigili del fuoco di Catania è intervenuto presso il porticciolo di Ognina per il recupero di un autovettura, della linea Enjoy, finita in mare. Per le operazioni di recupero è stato impiegato anche il personale della Sezione Navale dei Vigili del Fuoco e un’autogru inviata dalla Sede Centrale del Comando Provinciale. L’autovettura è stata recuperata dopo aver verificato che non vi fossero persone a bordo. Sul posto anche personale della Polizia di Stato e della Polizia Locale per gli accertamenti di competenza.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Una vergogna. Nelle altre città le auto in car sharing vengono regolarmente e civilmente utilizzate; a Catania vengono lasciate in aree private, rubate, depredate, smontate ed ora anche buttate in mare. Non capisco come ENI abbia scelto di venire a Catania, e mi sorprende ancora dippiù che non vadano via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *