Zamparini, altra bordata al Tas: |"Li denuncio per il caso Dybala" - Live Sicilia

Zamparini, altra bordata al Tas: |”Li denuncio per il caso Dybala”

Il presidente del Palermo torna ad attaccare e ad annunciare battaglie legali, nell'ambito della vicenda che lo sta costringendo a versare 15 milioni nelle casse di Mascardi e della società che rappresenta.

calcio - serie a
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – La guerra l’aveva già dichiarata tempo fa, adesso Maurizio Zamparini prepara le armi. La richiesta del Tas di Losanna di risarcire Gustavo Mascardi, imprenditore argentino coinvolto nel giro di percentuali legate al cartellino di Paulo Dybala, continua a non andare giù al presidente del Palermo. Se già qualche settimana fa il patron friulano si era fatto notare con le sue bordate dirette all’arbitrato svizzero, adesso Zamparini si prepara a scendere in campo: “Nel giro di un paio di giorni sporgerò denuncia alla giustizia ordinaria, sperando che ci sia ancora una giustizia ordinaria”, ha dichiarato il numero uno del club di viale del Fante, consapevole di dover affrontare un percorso giudiziario a dir poco complicato.

Le difficoltà però non spaventano Zamparini. I quindici milioni che il Tas ha imposto di versare nelle casse della Pencilhill Limited, l’agenzia che vantava diritti economici sul cartellino di Paulo Dybala, sono per il presidente del Palermo un “bottino che si spartiscono questi lestofanti. Fanno porcherie abominevoli: estorcono denaro, milioni e milioni. Il sistema non cambia e il nuovo presidente della Fifa, il capo dei burocrati, Infantino ne fa parte da prima: se l’hanno eletto si vede solo che ha comprato più voti lui dello sceicco”. Parole dure, che difficilmente non porteranno a conseguenze. Anche in questo caso, però, il presidente del Palermo non mostra il benché minimo timore: “Spero mi squalifichino per aver detto questo – conclude Zamparini – per me sarebbe un onore”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Ma accadrà che quando si parlerà del Palermo si parlerà di calcio e non degli affari e delle fantasticherie del Presidente?

    Questo non sa più come racimolare l’ennesimo euro da intascare nei propri pantaloni.

    Una misera prova di distrazione.La squadra va male e,normalmente,si parla di altro. E poi mi sembra un altro segno di gelosia,invidia e,se e` vero come dice Zamparini,una presa in giro.MA e` Sempre Colpa Sua se i ‘lestofanti’ sono stati abili nel fornirsi di extra denaro. Inutile piangere! Impiega migliori avvocati,ragionieri,conculenti,Tirchio!

    Cosi’ ha detto per Cavani, per Pastore e ora per Dybala…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.