'Zona arancione in 23 comuni trapanesi', appello Asp a Musumeci - Live Sicilia

‘Zona arancione in 23 comuni trapanesi’, appello Asp a Musumeci

La richiesta al presidente della Regione dopo la riunione delle scorse ore
LA PANDEMIA
di
0 Commenti Condividi

Istituire la zona arancione per il Covid in 23 dei 25 Comuni della provincia di Trapani. È quello che Gaspare Canzoneri e Francesco Di Gregorio rispettivamente capo del dipartimento sanità pubblica e capo del dipartimento prevenzione dell’Asp di Trapani, hanno chiesto al Presidente della Regione Nello Musumeci. La richiesta – contenuta in una nota fatta arrivare anche a quasi tutti i sindaci della provincia – è avvenuta al termine di una riunione durante la quale sono stati analizzati gli ultimi dati dei contagi da coronavirus. L’Asp ha lasciato fuori dalla richiesta i Comuni di Salemi e Vita: in questi due centri, secondo gli esperti dell’Azienda sanitaria, non si registrano alti livelli di contagio tali da richiedere l’istituzione della zona arancione.

Il tasso di incidenza

Attualmente il tasso di incidenza settimanale provinciale è pari a 650 casi positivi ogni 100.000 abitanti. Per i Comuni interessati il tasso di incidenza è superiore a 250/100.000, con un tasso di positività pari al 40% con un incremento del 15% rispetto alla settimana precedente. A questi dati, come contraltare, si registra una percentuale di persone immunizzate con la vaccinazione pari al 77,47%. L’istituzione della zona arancione è stata richiesta per 15 giorni.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.