A Simonetta Agnello Hornby e Gabriele Bruni il Timone d'Argento - Live Sicilia

A Simonetta Agnello Hornby e Gabriele Bruni il Timone d’Argento

Premio giunto alla 21esima edizione
GELA
di
1 Commenti Condividi

Timone d’Argento”

GELA (CALTANISSETTA) – Assegnato alla scrittrice Simonetta Agnello Hornby e al velista Gabriele Bruni il XXI premio “Il Timone d’Argento” di Gela. La giuria presieduta da Sarah Zappulla Muscarà e composta da Francesco Barone, Giovanni Iozza, Savina Catalano e Andrea Cassisi ha premiato anche il ricercatore Ferdinando Nicoletti e l’economista Alessandro Giudice.

Il premio è nato nel 1975, celebrare la sicilianità con riconoscimenti a personaggi che promuovono l’Isola e la sua immagine. Tra gli altri, hanno ricevuto il premio Leonardo Sciascia, Paolo Di Stefano e Gesualdo Bufalino.

La cerimonia di gala, presentata da Flaminia Belfiore, si è tenuta nella terrazza Club Nautico di Gela che organizza e promuove il premio. “Un’edizione protagonista del nostro tempo – ha detto Gaetano Trainito, presidente del Club Nautico -. La dimensione internazionale dei nostri quattro premiati è la testimonianza di un profondo impegno che vanta la Sicilia tra i primi posti nel panorama variegato della cultura”. In passato hanno ricevuto questo premio, tra gli altri, Leonardo Sciascia (1975), Turi Ferro (1979), Gesualdo Bufalino (1981), Marella Ferrera e Sergio Flaccovio (1999), Monica Contrafatto (2014) e Paolo Di Stefano (2019).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Francamente la Simonetta Agnello Hornby non brilla per simpatia . Il premio a Gabriele Bruni mi sembra più centrato ed in tema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.