"Violenza sulla cugina tredicenne" | Condannato a sei anni - Live Sicilia

“Violenza sulla cugina tredicenne” | Condannato a sei anni

Violenza sui minori (foto simbolo)

A sporgere denuncia fu la madre della ragazzina, dopo che questa le confidò che il cugino avrebbe abusato di lei all'interno del garage condominiale. I fatti sarebbero accaduti nel quartiere di "Mazara 2". (in homepage una foto simbolo di violenza)

Marsala
di
0 Commenti Condividi

MARSALA (TRAPANI) – Un giovane di Mazara del Vallo (M.P., di 26 anni) è stato condannato a sei anni di carcere dal Tribunale di Marsala per violenza sessuale e violenza privata su una cugina che all’epoca dei fatti (2009) aveva tredici anni. A sporgere denuncia fu la madre della ragazzina, dopo che questa le confidò che il cugino avrebbe abusato di lei all’interno del garage condominiale. I fatti sarebbero accaduti nel quartiere di “Mazara 2”. La pena inflitta dai giudici all’imputato è stata più severa di quella invocata dallo stesso pubblico ministero, che aveva chiesto 5 anni di reclusione. Il Tribunale ha, inoltre, condannato M.P. al pagamento di un risarcimento danni di 50 mila euro alla parte civile. (ANSA)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *