Catania, grave neonato prematuro: è positivo al Covid - Live Sicilia

Catania, grave neonato prematuro: è positivo al Covid

I pediatri stanno cercando di salvarlo. È sottoposto a ventilazione extracorporea.
AL SAN MARCO
di
0 Commenti Condividi

Catania prega. Prega per Salvatore, nome assolutamente di fantasia. Al San Marco di Catania un bimbo, nato prematuro, è risultato positivo al Covid. Il virus ha sviluppato delle complicanze che hanno costretto i medici a sottoporre il neonato alla ventilazione extracorporea, detta in terminologia tecnica Ecmo pediatrica. Al momento è ricoverato nell’Unità di terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Librino.

I camici bianchi e gli infermieri del reparto di Pediatria, diretto dal primario Raffaele Falsaperla, seguono con trepidazione ogni sviluppo nelle condizioni del piccolo paziente. E la speranza è quella di salvargli la vita. E poter permettere ai genitori, nel vortice di un incubo, di poter abbracciare il loro figlio e poterlo portare a casa.

Un caso grave. E raro, molto raro. Ma che fornisce la percezione di come questa ondata si sia spostata sulla fascia dei più piccoli, che fino ad oggi erano sembrate quasi immuni naturalmente dal covid-19. Ma questo virus terribile muta. E oggi si sta diffondendo molto tra bimbi, ragazzi e adolescenti. Per i più piccoli, sotto i cinque anni visto che non è ancora previsto un vaccino, l’unico schermo lo possono creare i genitori vaccinandosi e rispettando ogni regola anti-contagio. Sono diversi i positivi ricoverati nel reparto di pediatria al San Marco.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.