Meteo, allerta nel fine settimana: l'ansia di Catania e Palermo

Meteo, allerta nel fine settimana: l’ansia di Catania e Palermo

Cosa dicono le previsioni. Che possono sempre cambiare.
L'URAGANO
di
0 Commenti Condividi

Catania e Palermo guardano il cielo con stati d’animo gemelli e contrapposti. Catania ha paura della tragedia che ha già vissuto. Palermo ha paura di condividerne la devastazione, mentre con i cugini condivide un abbraccio solidale che, nella disgrazia, è un tesoro da conservare. Come sarà il fine settimana del timore sul filo degli stati d’animo e degli eventi metereologici?

L’allarme di Catania

Il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, ha pronunciato, oggi, parole caute e dal carico pesante: “Occorre mantenere alta l’attenzione e seguire le indicazioni che provengono dalle autorità, perché nelle prossime ore ci aspettano momenti che possono essere complicati e fenomeni che potrebbero essere intensi”. Le previsioni sono sempre cangianti e possiamo sperare che Catania non riviva lo scempio che ha già subito e che ha portato morte e distruzione. Da Palermo è arrivata un’immensa ondata di solidarietà.

Cosa succede a Palermo

Proprio a Palermo, c’è preoccupazione, come ha già detto al nostro giornale l’assessore comunale alla Protezione Civile, Maria Prestigiacomo. Che in un secondo momento aggiunge: “Siamo in stato di massima allerta, sperando che non ci sia bisogno di prepararsi al peggio. Siamo comunque pronti ad intervenire. Per quello che ho potuto vedere dai grafici della Protezione Civile, la situazione più impegnativa sarà soprattutto sul versante orientale della Sicilia. Ma non diamo niente per scontato. Sappiamo che il meteo può cambiare da un momento all’altro”. Sono ore di tensione, di whatsapp che si susseguono, allarmati, su chat semi-istituzionali. Ci aspetta un lungo weekend di attesa. Catania e Palermo, insieme, scrutano il cielo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.