"Sole si, soli no": via alla campagna per proteggere gli anziani dal caldo

“Sole si, soli no”: la campagna per proteggere gli anziani dal caldo VIDEO

La campagna lanciata dalla Comunità di Sant'Egidio.
CATANIA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA. Presentata, stamane, presso la sede della Comunità di Sant’Egidio nell’ex Monastero di Santa Chiara in via Castello Ursino la campagna “Sole si, soli no”. Le alte temperature estive di quest’estate 2022 diventano un rischio per la salute degli anziani e la Comunità di Sant’Egidio lancia una iniziativa regionale per sensibilizzare la popolazione siciliana verso l’attenzione per i più anziani e per una diffusione capillare delle buone pratiche da seguire in casa e per strada.

La campagna “Sole si, soli no” ha ricevuto il patrocinio dall’Assessorato Regionale alla Famiglia. Un piccolo vademecum che racchiude 14 semplici consigli per difendersi dal grande caldo.
Emiliano Abramo è il Presidente della Comunità di Sant’Egidio: “La nostra Comunità è molto preoccupata per il mondo degli anziani a causa dell’aumento delle temperature. Un mondo numericamente rilevante, solo in Sicilia sono più di 1 milione, e Sant’Egidio con questa iniziativa , “Sole si, soli no”, vuole accendere un faro su questo mondo dicendo che “interessano” a tutti e cominciando a dare dei consigli. Quattordici piccolissime e semplicissime regole da seguire per affrontare l’emergenza caldo in casa e in strada.

Una iniziativa sposata da LiveSicilia che pubblicherà il vademecum “Sole si, soli no” in pdf sul proprio sito e dai 4 principali quotidiani dell’isola”. Gli anziani devono fare attenzione alla propria salute, il calore e l’umidità mettono a dura prova il nostro organismo e la sua capacità all’adattamento. Modificare un pochino le proprie abitudini può risultare positivo per affrontare al meglio il caldo in casa, fuori da casa, quando si mangia, quando si beve e come utilizzare al meglio l’uso di medicine.
Pochi e semplici consigli che aiuteranno a prevenire i danni causati dal caldo eccessivo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.