Continuo botta e risposta Miceli-Sala, il candidato sindaco: "Le bare una ferita" - Live Sicilia

Continuo botta e risposta Miceli-Sala, il candidato sindaco: “Le bare una ferita”

L'architetto, che concorre per il ruolo di primo cittadino, mette ai primi posti del suo programma il cimitero
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Le bare insepolte al cimitero Rotoli sono una ferita per la città di Palermo e per Franco Miceli è una priorità assoluta uscire in tempi brevissimi da questa emergenza, pur sapendo che una soluzione definitiva la si avrà solo con la costruzione di un nuovo camposanto”. È quanto afferma una nota dell’ufficio stampa del candidato a sindaco del centrosinistra che risponde a quanto affermato dall’assessore Sala che ha voluto dare la sua risposta propio al candidato sindaco sulla questione relativa al cimitero dei Rotoli di Palermo.

“Franco Miceli – prosegue la nota – è perfettamente a conoscenza dello sforzo che l’assessore Sala, non a caso stimato da maggioranza e opposizione, sta compiendo da mesi per sanare questa incresciosa situazione ma l’indignazione dei nostri concittadini è sacrosanta ed esige impegni precisi da parte di chi si candida a governare la città di Palermo. Non ci sono dubbi che il sindaco potrà contare sulla cooperazione e il massimo impegno dei dipendenti comunali per restituire dignità alla nostra città”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.