CR7, tris da pallone d’oro | L’Atletico si inchina al Real - Live Sicilia

CR7, tris da pallone d’oro | L’Atletico si inchina al Real

La stella portoghese delle merengues assoluto protagonista con una tripletta contro i colchoneros nel derby europeo.

champions league
di
0 Commenti Condividi

MADRID – Ancora una tripletta di Cristiano Ronaldo e il Real Madrid ‘vede’ la finale di Champions League di Cardiff: le merengues si aggiudicano con un perentorio 3-0 il derby con l’Atletico Madrid. Cristiano Ronaldo, dopo quella al Bayern Monaco, mette a segno un’altra tripletta, segna il gol numero 499 con la maglia del Real, 103 quelli segnati in Champions confermandosi bestia nera dell’Atletico con 21 gol ai colchoneros.

Il Real parte subito fortissimo e dopo aver sfiorato il gol con Benzema, va in vantaggio al 10′ con il solito Ronaldo, che realizza di testa sul tiro sporco di Casemiro. Il raddoppio arriva al 28′ della ripresa: palla al limite dell’area di Marcelo per Benzema, il francese resiste alla carica di Godín e prova a servire Ronaldo, che vince il rimpallo con Filipe Luís e dal limite dell’area lascia partire un destro al volo imparabile per Oblak. Al 41′ il gol del 3-0: Lucas Vázquez si trasforma in assist-man per Ronaldo, che tutto solo a centro area insacca il tris.

“Siamo contenti di quello che abbiamo fatto, ma non siamo ancora in finale. Abbiamo fatto una bella partita e siamo contenti per non aver subito gol, ma c’è una gara di ritorno”. Così, ai microfoni Premium Sport, l’allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane. “Ronaldo? È unico, nei momenti importanti c’è sempre – le parole del tecnico – quando conta, segna sempre. Il merito è suo, non mio: è un grande professionista e vuole sempre vincere, non si accontenta mai. Per chi farò il tifo tra Monaco e Juventus? Lo sapete”.

“La squadra è stata fantastica e fare tre gol non è facile, ma la strada è ancora lunga. Ora abbiamo un vantaggio, ma l’eliminatoria non è finita – ha detto a Premium Sport il protagonista assoluto di serata Cristiano Ronaldo –. Stiamo facendo un grande lavoro grazie a un grande allenatore la cui gestione finora è stata fenomenale. Chi preferisco tra Monaco e Juventus? Io preferisco vincere e andare in finale per giocarla, contro chiunque”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *