Crocetta convoca la giunta | Pronte le nomine dei manager - Live Sicilia

Crocetta convoca la giunta | Pronte le nomine dei manager

La convocazione alle 17.30. Potrebbe essere la volta buona per i dirigenti generali della Sanità.

Alle 17.30
di
5 Commenti Condividi

PALERMO- Il governatore Rosario Crocetta ha convocato la giunta. La riunione è prevista alle 17.30. Al vaglio ci potrebbero essere le nomine dei manager della sanità. A conferma di questa ipotesi si apprende che l’assessore alla Sanità Lucia Borsellino, che era impegnata a Bologna per un convegno, sta anticipando il suo rientro a Palermo. La nomina dei dirigenti generali potrebbe inquadrarsi nel contesto delle tensioni tra il governatore e i partiti in merito al rimpasto. Al momento sono stati nominati solo tre dei diciassette manager, cioè quelli a capo dei policlinici universitari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    Mi piacerebbe fosse vero, ma sarà l’ennesima bufala

    magari Tozzo avrà declinato l’incarico a fronte di una evidentissima conflittualità dei ruoli, e questo avrà spinto Crocetta, anche in risposta ai suoi alleati (!?) a stringere sulla questione. Però, siccome le nomine dovranno passare al vaglio delle commissioni affari istituzionali e sanità dell’assemblea, mi sa che siamo alla vigilia dell’ennesimo gioco d’artificio! qui ormai mi sa che si stia prendendo la piega del volere apparire vittima l’uno dell’altro. Poi se in gioco c’è la salute e il futuro dei siciliani, non pare essere problema loro!

    NEL PIU’ PURO STILE DI QUELLA POLITICA PUTREFATTA DEL PASSATO
    INTANTO SI ACCHIAPPA LE POLTRONE
    PRIMA DI DOVERE NOMINARE NUOVI ASSESSORI
    COSI’ FA FINTA DI DARE CON LA DESTRA
    MENTRE SOTTRAE CON LA SINISTRA
    MENTE SAPENDO DI MENTIRE INSOMMA…
    ….E QUESTI “GRANDI POLITICANTI” SICILIANI (DAI CERVELLI LILLIPUZIANI)
    STANNO A GUARDARE … CHE TRISTEZZA

    Crocetta sta giocando con il fuoco, continuando così resterà isolato non è così che si fa la politica, la politica è dialogo con i gruppi sia maggioranza che opposizione e non furberie per il ruolo che si occupa, Crocetta si sta facendo terra bruciata attorno a se, e vero che ha capito di avere a che fare con gente senza dignità che si fa comprare per un piatto di lenticchie, che passa da un partito ad un altro per elemosiniare, ma è pure vero che alla lunga questo comportamento non paga, alla fine quello che gli sembra amico sarà il suo più perfido nemico. Crocetta prende ma non dà, e non penso che così si può andare avanti, sta assumendo il ruolo del dittatore, approfitta di quella poltrona e la interpetra in modo rigido il ruolo di Governatore, e approfitta per il solo fatto che se votano la fiducia nessuno lo fa cadere, perchè li c’è gente che è stata eletta per l’ultima volta e mira alla pensione privileggiata e non al futuro dei cittadini, ma al proprio futuro che naturalmente ne usufruiranno anche i loro figli e nipoti al seguito. Purtroppo la realta è questa cari signori e dovete subire per tutta la legislatura.

    IL POTERE FINALIZZATO A POLTRONE E POLTRONCINE PER GLI AMICI

    MENTRE “IL DEMAGOGO” SPUTA SENTENZE DI ANTIMAFIOSITA’ A DESTRA E MANCA

    IL TUTTO AFFOSSANDO LA SICILIA A LIVELLI DA TERZO MONDO

    COSA FAREMO QUANDO ANCHE IN SICILIA ARRIVERA’ “ALBA DORATA”???

    CE LA PRENDEREMO CON IL MAGO DI GELA E IL SUO DANTE CAUSA LUMIA

    CHE A QUEL PUNTO SARANNO BELLI COMODI A PASSEGGIARE PER LE STRADE

    DI BRUXELLES O DI TUNISI???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *