Per il delitto Giarrusso|si batte la pista familiare - Live Sicilia

Per il delitto Giarrusso|si batte la pista familiare

Gli investigatori della sezione omicidi della Squadra mobile di Palermo sono certi che nel negozio di parrucche di via Dante possa trovarsi lo spunto decisivo per le indagini che si concentrano nell'ambito familiare.
PALERMO, l'omicidio di via Dante
di
0 Commenti Condividi

I poliziotti stamattina sono tornati in via Dante. Hanno controllato ogni centimetro della bottega di parrucche dove è stata assassinata Antonietta Giarrusso. Gli investigatori della sezione omicidi della Squadra mobile di Palermo sono certi che nel locale possa trovarsi lo spunto decisivo per le indagini.

Indagini che si concentrano nell’ambito familiare. Si batte la pista degli interessi economici. Ecco perché ci si aspetta molto dal controllo dei movimenti bancari della donna che, stando a quanto finora emerso, aveva due conti correnti e alcune pratiche finanziarie aperte. Niente, però, che faccia emergere chissà quale movimento di denaro. Da qui la necessità degli inquirenti, coordinati dal pubblico ministero Gaetano Paci e dal dirigente della sezione Omicidi Carmine Mosca, di tornare nel negozio a caccia di una nuova prova.

Gli agenti della scientifica hanno concluso il loro lavoro. Hanno prelevato i campioni di tracce ematiche sparsi nel retrobottega e in bagno da cui estrarranno i profili genetici. I rilievi sono stati eseguiti utilizzando anche il luminol. La speranza è che ci sia il Dna dell’assassino oltre a quello della vittima. La pista investigativa privilegiata si concentra sui rapporti familiari anche se dagli interrogatori nulla è emerso che possa giustificare la violenza dell’omicida che ha infierito con un coltello e un paio di forbici sulla povera donna. Che qualcuno abbia taciuto qualcosa, magari per paura?


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *