Diamond Princess, contagi | "C'è anche un italiano" - Live Sicilia

Diamond Princess, contagi | “C’è anche un italiano”

La nave da crociera Diamond Princess, foto d'archivio

Si aggiorna il bollettino a bordo della nave da crociera ferma al largo del Giappone

CORONAVIRUS
di
0 Commenti Condividi

YOKOHAMA – Altri 88 contagiati, fra cui uno dei 35 italiani presenti a bordo: si aggiorna il bilancio delle persone colpite dal Coronavirus sulla nave da crociera Diamond Princess, ferma al largo del Giappone. L’aggiornamento arriva dall’agenzia giapponese Kyodo, mentre su TgCom24 si apprende del test risultato positivo per il passeggero italiano. Il ministero della Salute giapponese ha reso noto di aver condotto 681 nuovi test per verificare il contagio da Covid-19 sulla nave, e che attualmente i casi accertati sono 542 su oltre 3700 persone; gli sbarchi di chi non è stato contagiato inizieranno mercoledì.

Per gli altri italiani attualmente sulla Diamond Princess sono previsti 14 giorni di quarantena al rientro nel nostro Paese. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza ad Agorà, su Rai 3, sottolineando che la nave ferma a Yokohama “è ormai uno dei posti al mondo con la più alta diffusione” di Coronavirus; per questo il ministro ritiene “indispensabile” l’isolamento, che definisce parte di un piano di sorveglianza attiva “sufficiente” e “all’avanguardia in Europa”. Speranza ha fatto presente che il governo e diversi esperti sono al lavoro per individuare la modalità di rientro e isolamento più sicura possibile.

Non manca, però, chi critica la scelta di non aver evacuato tempestivamente la Diamond Princess: secondo l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, sentito da Adnkronos Salute, un contagio diffuso “c’era da aspettarselo. Sulla nave la possibilità di contagio è amplificata, complice lo spazio limitato. Anche i sistemi di ventilazione potrebbero favorire la diffusione del virus”. L’esperto paragona la nave a un “mega-condominio” i cui abitanti sono “confinati nelle stanze. O si resta per tutto il tempo chiusi dentro o c’è il rischio di contrarre l’infezione. Insomma – conclude – è necessario svuotare quella nave”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *