Discarica davanti al museo, l'area liberata dai rifiuti - Live Sicilia

Discarica davanti al museo| L’area liberata dai rifiuti

La zona liberata dai rifiuti
L'intervento della Rap dopo la segnalazione dei dipendenti del 'Gemmellaro', all'Albergheria
PALERMO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Sono stati rimossi i rifiuti che bloccavano l’uscita d’emergenza del Museo Geologico Gemellaro in via Tommaso De Vigilia, a pochi metri da corso Tukory. Adesso si spera che il marciapiede resti libero da qualsiasi rifiuto ingombrante e che ci siano maggiori controlli e sanzioni per i trasgressori.

Divani, materassi e frigoriferi erano stati ammassati sul marciapiede che costeggia il museo, bloccando la porta secondaria. L’amara sorpresa è avvenuta due giorni fa, quando i dipendenti provando ad aprire la porta si sono accorti che il passaggio era praticamente bloccato. L’area adiacente al Gemellaro, nel quartiere dell’Albergheria, è da tempo ricettacolo di rifiuti abbandonati.

I rifiuti che bloccavano l’ingresso alla struttura

“Come da programma – dichiara la Rap – siamo intervenuti per rimuovere la discarica abusivamente creatasi accanto al museo. Da domani il piano straordinario prevede attività di rimozione delle discariche  nei quartieri: Settecannoli, Montegrappa e Santa Rosalia, in quest’ultimo caso sono state individuate grandi discariche come quella di via Li Bassi, via Rocco Jemma, via Mortillaro, via Carmelo Lazzaro e via Sebastiano La Franca”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    la pulizia viene fatta in seguito a proteste… altrimenti i rifiuti sono tacitamente accettati!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *