E' fatta anche per Brienza| Spunta Gabbiadini per l'attacco - Live Sicilia

E’ fatta anche per Brienza| Spunta Gabbiadini per l’attacco

Ecco tutte le ultime voci di mercato in entrata e in uscita alla corte di Maurizio Zamparini.

IL MERCATO DEL PALERMO
di
27 Commenti Condividi

Affare fatto: Franco Brienza si può ormai ritenere un giocatore del Palermo. Nella giornata di domani, Maurizio Zamparini incontrerà Massimo Mezzaroma per sbloccare definitivamente l’affare Sannino, e durante la chiacchierata, si parlerà anche di Franco Brienza.

Stando alle ultime indiscrezioni, il Palermo chiederà solo Brienza e non i vari Rossettini, Del Grosso o Calaiò. Mezzaroma ha già accettato, ma vorrà ugualmente incontrare Zamparini per ratificare l’affare. Brienza quindi ritorna a Palermo da protagonista, unico calciatore ad avere indossato la casacca rosanero anche in serie C1, serie B, serie A e nelle coppe europee. “So che c’è questa possibilità e che domani le due società si incontreranno – dichiara Brienza – sono molto contento di essere accostato al Palermo, vuol dire che i miei trascorsi in rosanero sono stati positivi dal punto di vista umano e calcistico, ho seminato bene, grazie anche alla collaborazione dell’allenatore e di Perinetti”.

Sannino in settimana dovrebbe incontrare Zamparini e Perinetti per definire il progetto e parlare ovviamente dei prossimi acquisti. Palermo che non molla per l’ennesima volta la pista Rios. Il viaggio di Cattani in Sud America non ha sbloccato la trattativa; ecco che allora sarà lo stesso Perinetti ad interessarsi dell’affare e nei prossimi giorni cercherà lui stesso di chiudere la trattativa. Nessuna contropartita tecnica, il Palermo dovrebbe pagare il centrocampista uruguayano cash e basta. Se dovessero esserci ancora intoppi, i rosanero si starebbero cautelando spostando il mirino sull’americano Bradley, calciatore che piace tantissimo a Zamparini.

C’è anche un nome nuovo per l’attacco: si tratta di Manolo Gabbiadini dell’Atalanta. Ma il club orobico vuole due centrocampisti rosa, ossia Donati e Migliaccio. Per il primo non se ne discute, per Migliaccio invece si può trattare, anche perché lo stesso mediano campano ha detto alla dirigenza di Viale del Fante di voler cambiare aria. Migliaccio è innamorato di Bergamo, l’Atalanta lo aspetta, anche perché Stefano Colantuono lo rivuole in squadra. Aria fritta l’interesse della Lazio per Ilicic, il Palermo chiede troppo e con Lotito trattare è un’impresa. Sempre il club biancoceleste non molla la presa per Balzaretti: i contatti col giocatore sono stati allacciati a fine campionato, ma va trovato un accordo con Zamparini.

Balzaretti – nonostante le smentite – accetterebbe il trasferimento a Roma, avrebbe già dato la disponibilità ai biancocelesti, spinge per arrivare nella Capitale. E’ in scadenza nel 2013, può nascere un’operazione in stile Nocerino, è la strategia di Lotito. Balzaretti potrebbe costare 1.5 milioni, una cifra che la Lazio spenderebbe volentieri. Capitolo Silvestre, in vantaggio adesso c’è l’Inter. Palacio, neo acquisto nerazzurro, spinge per il passaggio del centrale rosanero alla corte di Moratti: “Con Matias ho giocato nel Boca – dichiara Palacio – è un difensore molto forte e credo che sarebbe un ottimo acquisto”.

Infine Guglielmo Miccichè fa un aggiornamento su Viviano: “L’Inter può riscattarlo entro il 30 giugno a una cifra predeterminata. In questo caso bisogna capire i progetti della dirigenza meneghina: se intendono puntare ancora su Julio Cesar, allora lo lasceranno a Palermo in comproprietà. Se invece lo vogliono titolare a Milano è possibile che venga riscattato. Aspettiamo un po’ le loro valutazioni in merito, ma se Viviano dovesse rimanere a Palermo per noi sarebbe una grande soddisfazione”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

27 Commenti Condividi

Commenti

    brienza lo vedo bene, ma perchè non c’è scritto qual’è il prezzo del cartellino?

    E’ inutile negarlo. Si sta costruendo una squadretta che lottera’ per la salvezza. Brienza e’ un giocatore che e’ andato via da palermo perche in quel momento non era da palermo, dove giocavano giocatori piu importanti. E’ paradossale che toni a fine carriera. Dal punto di vista umano su brienza nulla da dire…

    …e gli arabi sono scappati perche zampa voleva troppo…

    @Disilluso

    Io preferisco un Brienza a fine carriera rispetto agli sprovveduti che abbiamo visto ultimamente a Palermo.

    Brienza? Mha!!!!!!

    Miccoli, Brienza, ci mancano Cappioli e La Grotteria e l’ospizio sarà completo.

    Ma Brienza non è quello che è stato fulminato in area di rigore nell’ultima partita giocata a Siena, truffandoci la partita? Un serio prefessionista…. delle truffe, no?

    Sannino, Brienza, Gabbiadini, Viviano, ecc…… sarà un altro anno di sofferenza…………….

    Bradley…ma cu è ? Brienza manco ci ha messo piede che già non va bene….già qui c’è stato e poi si è tuffato all’ultima partita, Sannno…Palermo non è la sua dimensione, Perinetti è venuto solo per vendere, non parliamo dei giovani sudamericani, presi o non presi, perchè sono roba da Malvagno, per il cugino Orazio anche Miccoli è da ospizio figuriamoci Brienza che quindi va già dal geriatra, quelli che ci sono se vengono ceduti erano bravi, se poi si mettono contro Zamparini eroi, se restano sono scarsi, se prendono Messi leggeremo che è troppo piccolo e magari ormai è spremuto….se tutti i tifosi del Palermo fossero come questi qui allo stadio la domenica ci si dovrebbe andare con l’esorcista.

    grandiosooooooooo! adesso possiamo vincere lo scudetto!!!!!! mancano solamente buoncammino hoop diniby e come direttore sportivo pocetta. sempre cosi’ presidente ahhhh dimenticavo!!! come sceicchi vorrei ferrara e polizzi…..

    quanto ha speso per prenderlo??? 20 milioni di euro!!! zamparini sei alla frutta!!!

    se zamparini non compra giocatori si critica se li compra si critica ma non siete mai contenti ma che tifosi siete brienza va bene miccoli va benissimo e la nostra sgadra non è uno spizio finitela di criticare i campioni da noi non vogliono venire vogliono le grandi società ma poi noi i campioni cè l abbiamo

    Non si capisce perchè sti aciddazzi ipocriti e finti tifosi non si dedicano ad altro e lasciano in pace il Palermo. Ma che volete, ma chi vi vuole, guardatevi come avete sempre fatto qualche strisciata a cui leccate i piedi da quando siete nati, e non vi immischiate sulle cose della nostra squadra, perchè non vi appartiene.

    E’ vero ! Questa squadra non ci appartiene, infatti è soltanto di Zamparini !

    Che dire? Brienza lo conosciamo. Un mezzo giocatore che ogni tanto fa qualche buona partita. E’ meglio di aria-fritta Zahawi e di moviola-Vazquez e il suo arrivo prelude alla cessione di Ilicic (bello senz’anima).
    Ma non è certo Brienza che può riportare entusiasmo a me e ai depressi rosanero, anche perchè è indicativo dello standard Perinetti-Sannino (mediobasso).

    Invece prima di Zamparini vi apparteneva, era fatta apposta per i mediocri chianciananna come voi. La serie B è la categoria che più vi si addice.

    comunque gli abbonamenti con brienza e gabbiadini avranno un’impennata mostruosa. con tali fenomeni ci apprestiamo a un campionato di vertice. io penso che arriveremo 3 e andremo in champions. ma non e’ nemmeno impossibile rifare una finale di coppa italia. a questo punto penso che talmente siamo comleti come organico che si possa anche chiudere il mercato in entrata e vendere i giocatori piu’ scari miccoli silvestre e balzaretti. tutti gli altri confermatissimi perche’ garantisco sicurezza assoluta in tutti i reparti. Ps il capitano quest’anno lo farei fare a munoz perno della difesa e indiscutibile trascinatore.

    @ Giovanni…ironia totalmente fuori luogo la tua come quella di altri. Il mercato del Palermo è appena iniziato, non c’è niente di ufficiale, manco il nome dell’allenatore che dovrebbe essere Sannino, ma avete già deciso tutto, la vostra voglia di distruggere tutto ancora prima che si venga costruito qualcosa è indice di scarso senso di appatenenza e affetto verso la squadra per la quale non so con quale coraggio poi magari andate dicendo di tifare. Nel calcio, come nella vita, i giudizi si danno sulla base di fatti e non di supposizioni, ma non è il vostro caso.

    PER VITOGOL
    Ciao. C’è Brienza! Ora solo le tue calde parole potrebbero portare tepore al mio sconfortato cuore rosanero.
    Forza Palermo sempre.
    Dove sei VITOGOOOOOL

    @DEPRIMITI. Ho mandato all’amico Puglisi un intervento sull’argomento ieri sera. Se lo pubblica, potrai ascoltare “le mie calde parole”. Anche se forse esse ti deprimeranno ;-).

    @calogero maggio
    se posti in questo sito, (s)parlando di palermo è grazia a Zamparini che l’ha portato e lo mantiene in A….ritorna a tifare inter…grazie.
    @deprimiti
    e rossi sabatini? foschi guidolin? sono forse di prima fascia?…sono i risultati la cosa più importante se sapranno affermarsi anche al palermo giudicheremo…eppoi non dimenticare che conte veniva dal siena neopromosso….non sono solo i nomi la garanzia, serve anche la fortuna e molti buoni giocatori…..è presto per giudicare tutto!

    io vedo dei movimenti interessanti….Teubal, Perinetti (v.presidente), Sannino e il nuovo staff medico…chi giudica vasquez è in malafede totale…ilicic, zahawi, achille etc ,via.

    grazie “Piero-arrizzano i carni” (ihihihih)
    Hai ragione tu. Anche Rossi,Foschi,ecc non erano di prima fascia quando sono arrivati a Palermo. Vedremo che faranno Perinetti e Sannino. Speriamo bene.
    Piuttosto, perchè dici che chi “giudica Vasquez è in malafede”? Che c’entra la mala fede con un commento tecnico (soggettivo, opinabile, giusto, sbagliato ecc.)????
    forza Pa. ciao

    I sudditi di Zampariniello non hanno capito che se tutti i critici del loro sovrano strappassero abbonamenti e biglietti loro se ne tornerebbero di corsa nei campi minori. Zampariniello spreca decine di milioni per bidoni ma resta in serie A perché la “piazza” fa incassare 67 milioni (da società medio-alta) , ma se incassasse la metà, appunto per l’astensione dei tifosi critici, Zampariniello e sudditi retrocederebbero.

    Nella Regione degli sprechi, dei miliardi pubblici buttati al vento o nelle tasche di alcuni, di Manager che dimenticano di dichiarare i loro guadagni ottenuti poco per competenze professionali e molto per appartenenza a correnti politiche, dobbiamo apprezzare la pulizia dei tesserati del Catania e del Palermo neanche sfiorate dalle schifezze venute fuori dal calcio-scommesse. Da palermitano che ha vissuto l’umiliazione della radiazione onoro la memoria di Sensi e ringrazio Zamparini.E’ mia convinzione che i “critici” sono quelli alla costante ricerca del biglietto omaggio per lo stadio. Loro difficilmente uscirebbero dalle tasche “soldini” per sostenere la squadra.

    Non possiamo criticare la squadra e il presidente! Vi ricordo che se giochiamo nella massima serie e’ grazie a lui. Un po’ di riconoscenza in piu’! Lasciamoli lavorare…. Ovvio che vorremmo tutti dei giocatori di primordine ma la gestione societaria tutti sappiamo qual’e’! Orgoglioso di questa squadra sempre e comunque.
    Francesco

    @deprimiti
    perchè non ha giocato, è arrivato a gennaio, non ha fatto preparazione e assimilato schemi etc, ha giocato nel ruolo sbagliato…il problema è che si fa il paragone con pastore (impossibile!), ma non è detto che possa essere, anche se con molto meno classe, più “utile” di pastore….diamogli tempo!….lui mi è sembrato molto maturo come uomo tanto che ha ammesso le difficoltà ad assimiare i tatticismi italiani….
    detto questo “mi sembra” che abbia i piedi (SN) e la visione buona…la caratteristica principale “mi sembra” la protezione della palla ed il passaggio….direi rivedibile…facciamo la preparazione…questi giocatori necessitano di mediani aggressivi e attaccanti di movimento….
    ad esempio zahawi ha avuto più chance….da prestare!

    @GIGI
    e chi ci guadagnerebbe?..tu forse? a vedere il palermo in b o c?…la gestione societaria mi sembra ottima e pulita, sempre in A e denza torti arbitrali o brogli (lazio, napoli e sampdoria) potevamo andare in CL…già ma avoi non basta….vi interessa solo zampavattene e zampamarket e tutte ste cazz…che vi sognavate quando eravamo in C..con matta, schillaci, polizzi, ferrara….si perchè il palermo non è mai stato glorioso, mai in serie a per più di due anni…mai giocatori da nazionale….per favore trovate sti soldi e gli imprenditori siciliani, palermetani che si rilevano il palermo e la facciamo finita….ahahahah…gli imprenditori palermitani!….ma unni su?…putiari di una città sporca, corrotta, mafiosa, pizzo, munizza, merda dei cani ovunque, traffico e smog da paura, illegalità diffusa, evasone, estorsione, corruzione e pizzo sono le uniche attività conosciute…..e voi che criticate? l’unica cosa da serie A che, purtroppo, avete in questa merda di città….complimentoni….sudditi della libertà…ma quale libertà?…eppoi senza piccioli messa non se ne canta….e piccioli a palermo un cinnè!….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *