Erano ubriachi al volante| Multe e patenti ritirate - Live Sicilia

Erano ubriachi al volante| Multe e patenti ritirate

I carabinieri hanno anche sequestrato hashish. I controlli nella zona di viale Strasburgo.

PALERMO
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Controlli sulle strade a tutto spiano durante il weekend, sul fronte della prevenzione delle “stragi del sabato sera”. I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno concentrato l’attenzione nella zona compresa tra viale del Fante, via Alcide De Gasperi e viale Strasburgo, una vasta area in cui si trovano decine di locali frequentati la notte. In seguito ai controlli, sei automobilisti sono finiti nei guai.

Due sono stati denunciati a piede libero, si tratta di R.D di 36 anni e B.S di 39: il controllo effettuato con l’etilometro ha accertato che entrambi si erano messi alla guida dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo e quindi in stato di ebbrezza.

I carabinieri della stazione Resuttana Colli hanno inoltre multato e ritirato le patenti ad altri due automobilisti, un 45enne ed un ventenne, anche loro ubriachi al volante. Infine, altri due giovani sono stati segnalati come consumatori di droga: un 32enne ed un 21enne sono stati trovati in possesso di hashish, poi finito sotto sequestro. 

Nelle scorse settimane il monitoraggio ha riguardato il centro storico cittadino, ma soprattutto le zone balneari, dall’Addaura a Vergine Maria, da Mondello fino ad Isola delle Femmine. Decine di automobilisti sono stati sottoposti ai controlli che hanno riguardato anche l’utilizzo del cellulare. “L’attività proseguirà anche nelle prossime settimane”, assicurano i carabinieri. Controlli intensificati per prevenire gli incidenti stradali, il quale numero è in escalation sia in città che in provincia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Intensificate i controlli… effettivamente mi sembra un numero di casi irrisorio rispetto ai dati reali di guidatori in stato psichico alterato o di ebbrezza.

    …e questi dati reali in base a cosa li hai rilevati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.