Ficarra sconfigge Picone | Ma a vincere è la solidarietà - Live Sicilia

Ficarra sconfigge Picone | Ma a vincere è la solidarietà

L'Atletico Salvuccio riesce ad avere la meglio sul Real Valentino, ma l'obiettivo principale era la raccolta fondi per l'acquisto di una TAC da fornire all'Ospedale dei Bambini: obiettivo non raggiunto, ma bensì superato.

calcio e beneficenza
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Una serata all’insegna dello spettacolo e della beneficenza. Si è conclusa con un netto 10- 5 la supersfida organizzata da Ficarra e Picone e che ha visto trionfare l’Atletico Salvuccio. Tante esibizioni nel pre-partita, da Othelloman ai Tre Terzi, fino ai “A noi ci piace vintage!”, che al Barbera hanno portato i Pooh e gli ABBA, e poi Tony Colombo e Giusy Ferreri. Tra le sorprese riservate al pubblico eccone una che lo ha coinvolto direttamente: poco prima dell’inizio della gara, Marco e Giuseppe sono stati sorteggiati per scendere sul prato, indossare maglietta, pantaloncini e scarpette e far parte integrante dell’incontro. “Quante volte avete detto si iddu ci fussi io in campo… durante una partita del Palermo? Ecco, vi abbiamo accontentati!”, dice Ficarra. I capitani indossavano due maglie molto significative, la 7 e la 8, numeri che richiamano ad uno dei successi cinematografici più conosciuti di Salvo Ficarra e Valentino Picone. A solcare l’erba del Renzo Barbera, durante i 90 minuti, solo star palermitane e alcune vecchie glorie rosanero, come capitan Corini, e attuali giocatori della rosa. Ma non solo, curve in fermento anche per gli allenatori delle due squadre, Beppe Iachini e Ignazio Arcoleo.

Durante il match è bastato appena pronunciare il nome dell’ex capitano rosanero, Eugenio Corini, presentato da Massimo Minutella, per far tremare tutto lo stadio “di Palermo mi mancava il calore dei tifosi – dice Corini – oggi l’ ho ritrovato”. E poi, Davide Campofranco, Giacomo e Giovanni Tedesco e Leandro Rinaudo solo per citarne alcuni. E ancora Aldo Baglio, Luigi Lo Cascio ed Enrico Lo Verso. Applausi anche per il numero 40, Manfredi Borsellino. A battere il calcio d’inizio Giusy Ferreri. La supersfida “Atletico Salvuccio vs Real Valentino”, organizzato dalla Onlus Maredolce che fa capo al duo comico in collaborazione con il Palermo Calcio, è iniziata intorno alle 20.45. Subito spettacolo. Picone lascia il campo per un leggero infortunio, poi Atletico in vantaggio con Aldo Baglio, goal anche di Corini, Tedesco e dello stesso Ficarra. Ma anche di Schillaci e Campofranco e Bentivegna. La somma raccolta di circa 255mila euro. “Con questa tac – spiega il direttore del Di Cristina, durante la proiezione del video di PIF – si riduce drasticamente il tempo di acquisizione delle immagini: avremo il responso in 2 minuti, un tempo minimo che non farà soffrire i bambini”. Per l’acquisto della tac per l’ospedale dei bambini, occorreranno 171 mila euro, e “con il resto – fanno sapere i due comici palermitani – compreremo altre attrezzature”. Il macchinario verrà consegnato il prossimo 5 agosto.

A fare i complimenti a Ficarra e Picone ci ha pensato anche Leoluca Orlando. Il primo cittadino di Palermo ha posto nuovamente l’accento sul grande cuore che il duo comico ha dimostrato in questa occasione, in favore dei bambini palermitani e non solo: “Voglio esprimere il mio apprezzamento e la mia gratitudine per il vostro gesto di generosità verso la città di Palermo e per la vostra sensibilità artistica, che è stata messa a servizio di una nobile causa. Voglio fare miei i complimenti a Ficarra e Picone e a tutti coloro che si sono adoperati e hanno profuso il loro impegno per la riuscita di questa manifestazione”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Quando si è grandi dentro……

    Bravissimi, dovrebbe essere questa la vera Palermo…

    Ma le nostre star della politica hanno parteipato all’evento? Si magari cu biglietti di sgarrubbu

    speriamo che ogni anno lo rifaranno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *