Ladri travestiti da poliziotti| Colpo da diecimila euro - Live Sicilia

Ladri travestiti da poliziotti| Colpo da diecimila euro

Tre uomini travestiti da poliziotto si sono introdotti nell'appartamento di un pregiudicato dello Zen portando via oggetti in oro e soldi pari a diecimila euro. In corso indagi delle forze dell'ordine.

PALERMO, QUARTIERE ZEN
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – La polizia sta indagando su una rapina avvenuta questa mattina nel quartiere dello Zen, all’interno di un’abitazione appartenente ad un pregiudicato, dove al momento del fatto era presente solo la moglie.

Secondo quanto appreso dalla donna, tre uomini vestiti di blu e presentatisi come poliziotti, invitavano la donna a farli entrare. I tre malviventi, fatto ingresso, simulavano una perquisizione e dichiaravano di sequestrare tutti gli oggetti in oro e denaro trovati all’interno dell’appartamento, chiedendo alla donna di consegnare quanto altro in suo possesso.

Successivamente andavano via frettolosamente. La somma fruttava una decina di migliaia di euro in contanti ed oggetti in oro il cui valore è ancora da quantificare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    ,,chi di spada ferisce di spada perisce ..che ignoranza totale sta’ donna

    Questa rapina é strana in ogni aspetto.
    Prima stranezza: tre vestiti da agenti rapinano un pregiudicato che vive allo Zen. Tutta la fatica del travestimento per una rapina allo Zen? Perché? Chi è il pregiudicato?
    Seconda stranezza: il pregiudicato a casa teneva circa 20 mila euro subito disponibili con a guardia solo la moglie. E vivono allo Zen? Lo stesso Zen dove se ti allontani per fare la spesa, ti occupano la casa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.