L'Asael ricorda Mattarella: "Stella polare per gli amministratori"

L’Asael ricorda Mattarella: “Stella polare per gli amministratori”

Il presidente della Regione ucciso dalla mafia fu ispiratore dell'associazione
L'ANNIVERSARIO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “Piersanti Mattarella è l’emblema di quella politica che aspira alle buone pratiche, alla legalità e all’efficienza della pubblica amministrazione. Il suo esempio e la sua abnegazione nell’impegno politico e al servizio delle istituzioni democratiche restano, oggi più di ieri, una stella polare per tutti gli amministratori”. Lo afferma il presidente dell’Asael, associazione che riunisce gli amministratori locali siciliani, Matteo Cocchiara, nel giorno in cui si commemora il presidente della Regione ucciso il 6 gennaio del 1980. Mattarella fu proprio l’ispiratore della fondazione dell’Asael, nonché suo primo presidente nel 1969.

Matteo Cocchiara, presidente dell’Asael

“Quell’esigenza di rinnovamento anche sotto il profilo dell’organizzazione amministrativa viene ribadita, oggi come allora, dall’Asael – aggiunge Cocchiara -. Viviamo tempi in cui il rapporto tra la Regione e gli enti locali è avvolto in una nube che rende sempre più complicata la funzione di amministratore. Nel giorno in cui tutti ricordiamo il sacrificio di Piersanti Mattarella – ancora il presidente dell’Asael – non possiamo non rinnovare l’impegno a costruire una Regione non solo con ‘le carte in regola’ come lui l’aveva progettata, ma anche efficiente e capace di dare risposte veloci e concrete ai bisogni dei cittadini. La politica si faccia carico di questa esigenza e l’Asael, come sempre, saprà assumere il suo ruolo di cerniera tra gli enti locali e la Regione in uno con lo Stato centrale. In questo modo – conclude Cocchiara – tutti insieme renderemo il giusto omaggio al pensiero ed all’azione Piersanti Mattarella per una Sicilia che guardi allo sviluppo nel costante impegno contro la mafia e la corruzione”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Purtroppo tantissimi amministratori invece della stella polare hanno la banca “polare” di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.