Livesicilia compie tre anni| E lo fa con numeri da record - Live Sicilia

Livesicilia compie tre anni| E lo fa con numeri da record

I NOSTRI RINGRAZIAMENTI
di
16 Commenti Condividi

Non potevamo trovare un modo migliore per festeggiare. Livesicilia brinda ai suoi primi tre anni di “vita” con il nuovo record di visite mensili. Che hanno superato, negli ultimi trenta giorni, la quota di 600 mila.

Grazie. A chi ha fatto crescere questa realtà, in un panorama difficile e stimolante. A chi ha consentito a Livesicilia di diventare una testata in grado di produrre, nel corso di questi tre anni, qualcosa come 59.500 articoli. Di accogliere 153 mila commenti dei lettori. Di proporre ogni giorno, provando sempre a fare il meglio, notizie su politica, cronaca, sport. E ancora inchieste, approfondimenti, analisi.

Una crescita costante, che oggi fa di Livesicilia, in termini di visitatori, il primo quotidiano siciliano nato direttamente sul web. Una crescita che ci ha consentito, negli ultimi dodici mesi, di sforare il tetto dei 5 milioni e 600 mila visitatori complessivi e di 13 milioni e 800 mila pagine viste.

Dati impensabili nel momento del primo “vagito” di Livesicilia. Quel 2 marzo del 2009 nel quale puntammo a obiettivi ambiziosi. Che allora ci sembravano una fantasia, un azzardo. Obiettivi che abbiamo centrato, superato e doppiato. Tenendo sempre presente i due punti di riferimento della nostra testata: il rispetto per la verità e quello per i lettori.

Ma se questa scommessa oggi è vinta, e ci consente di puntare a nuovi traguardi, sempre più prestigiosi, dobbiamo dire grazie a voi. A ciascuno dei lettori che ha imparato ad apprezzarci e seguirci, a rimproverarci e insultarci, a stimolarci e difenderci. Grazie a chi ha deciso di condividere con noi questa “follia”. Grazie a chi ha contribuito a rendere viva e forte questa creatura. Vi immaginiamo tutti, proprio tutti, attorno a noi, in questo momento, mentre spegniamo le nostre tre candeline. Auguri anche a voi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

16 Commenti Condividi

Commenti

    siete voi giornalisti che fate grande livesicilia.

    Auguri e, sinceri complimenti. Siete una ottima squadra di lavoro.

    Giorgia Butera

    Auguri, cari amici di Livesicilia.
    Oramai siete un mio riferimento quotidiano!
    Vi esorto a continuare a migliorarvi e a crescere, ricordandovi di essere sempre padroni di voi stessi e servi di nessuno.
    Un caloroso saluto a ciascuno di voi.

    live sicilia più che una testata giornalistica è un perfetto “cortile”, nel quale, grazie anche all’anonimato, si versa veleno da una parte e dell’altra, anche se tendenzialmente nel rispetto delle regole della civile comunicazione. Il successo nasce proprio dal fatto che la gente, compreso chi scrive, è curiosa di sapere quale ondata di giudizi più o meno negativi l’articolo del giorno sta suscitando. Per altri è l’occasione di dirne quattro, quando magari nella vita quotidiana si è costretti ad un profilo da travet. E per voi è tutto grasso che cola…………

    …ovviamente mi riferivo al forum dei commenti, che di fatto è un tutt’uno con la testata…

    Piuttosto, tra le analisi superficiali o negative (…”cortile”..si versa veleno…profilo da travet) ci sono un sacco commenti arguti e divertenti, spesso si leggono informazioni interessanti e stilettate agli amministratori (cialtroni!). Vi pare poco?
    Live Sicilia mi fa compagnìa.
    Auguri.

    Ma si può sapere perchè ogni tanto, come questa, mandare un commento sembra impossibile?
    Avevo scritto tanti complimenti per tutti voi, anche a quel signore che finge di non tifare Roma e che non sa scrivere per niente, come si chiama… Puglisi.. vabbè: Auguri!!

    @obiettivo
    ma di quale anonimato parla? Lei crede di essere anonimo ma non lo è affatto.
    Forse lei è libero di dire corbellerie, senza offendere nessuno o violare leggi e senza che il suo vicino di casa la prenda in giro o possa in qualche modo boicottarlo (o peggio dato che siamo in Sicilia). Si chiama libertà di espressione e che lei o io siamo travet o premi Nobel nella vita, sono le opinioni quelle che si confrontano che le piaccia o no.
    Live semplicemente interpreta al meglio questo bisogno di espressione di idee e di confronto. Anche se, come è naturale e umano, talvolta può sbagliare anche questa testata on-line. “Obiettivamente” provi a esprimere le sue idee altrove. Dubito che sarà realmente libero di esprimersi.

    auguri per tutti,caro obiettivo chi ti vieta di firmare le tue opinioni.io li ho sempre firmati,fallo anche tu.

    La risposta a quel passapititto di obiettivo l’ha data giuseppe rossi. Credo che questo giornale sia unico nel suo genere e per i palermitani rappresenta sicuramente una piacevole novità. Quantomeno consente al cittadino comune di potere esprimere un commento e un giudizio su fatti, cose e persone nella massima libertà e senza condizionamenti e questo non è poco. E’ chiaro che questa vetrina stia scomoda come un paio di scarpe strette a coloro che vengono coinvolti da una certa libertà di espressione, ma il bello sta proprio in questo. Complimenti e auguri al filo-giallorosso Roberto Puglisi ed al suo staff, il lavoro che fanno ogni giorno è oggettivamente molto impegnativo.

    Prego, Livesicilia. Ma soprattutto grazie, Livesicilia.

    … e mi piacerebbe che Live Sicilia offrisse alla Sicilia anche un giornale cartaceo. Grazie di tutto.

    Premesso che live Sicilia e’ un giocattolo che funziona benissimo, noto che la mia riflessione ha visto la reazione proprio di alcune tra le firme più attive, che certamente andrebbero in crisi di astinenza se non potessero più utilizzare questo strumento. Mi date ragione. Inviterei i palermitani a partecipare di più nella vita reale che su uno strumento virtuale…..

    Complimenti. Un giorno, in futuro, ciascuno di voi potrà dire “io c’ero”.

    Resta un ultimo ostacolo, sfondare il muro di gomma dei quotidiani siciliani tutti uguali, che hanno il monopolio dell’informazione addomesticata

    Accursio, se la vostra é una follia allora sono felice di essere folle con voi. “Il mondo lo fanno i pazzi non i ragionieri!”.

    P.S. Con tutto il rispetto per la categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.