L'ultimo commosso saluto a Riccardo Savona - Live Sicilia

L’ultimo commosso saluto a Riccardo Savona

I funerali si sono svolti nella chiesa di Sant'Espedito.
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Nella chiesa di Sant’Espedito a Palermo gremita in ogni angolo di posto da parenti, amici e rappresentanti delle istituzioni si sono svolti stamani i funerali di Riccardo Savona, deputato regionale di lungo corso e presidente della commissione Bilancio dell’Ars , morto dopo una lunga malattia proprio nel giorno dell’ultima seduta parlamentare di questa legislatura. Il governatore Nello Musumeci, assieme all’assessore Ruggero Razza, ha seguito la cerimonia seduto tra la folla che ha ascoltato l’omelia alla quale hanno preso parte anche due sacerdoti della Casa del Sorriso, alla quale Savona era legato da tanti anni con gesti di beneficenza soprattutto in favore dei bambini bisognosi. Davanti all’altare i vessilli dell’Assemblea regionale siciliana, in prima fila il sindaco di Palermo Roberto Lagalla e il vice segretario generale dell’Ars Turi Pecoraro visibilmente commosso e per tanti anni vicino a Savona nell’attività legate alle sessioni di bilancio. Lungo e commovente l’abbraccio di Totò Cuffaro a Cristina, moglie del deputato regionale, in chiesa accanto ai due figli. Alla fine della cerimonia è salito sull’altare Giuseppe Di Stefano, avvocato e amico da quarant’anni del deputato che ha scritto e letto una lettera indirizzata a Savona, ricordandone i tratti umani e sottolineando come nell’ultima sentenza della Cassazione i giudici abbiano scagionato il proprio assistito dalle accuse giudiziarie “che lo hanno mortificato dal punto di vista umano e alle quali ha sempre reagito con pacatezza e rispetto”. Sull’altare è poi salito anche il sindaco Lagalla che ha voluto ricordare oltre il profilo istituzionale soprattutto quello umano di Savona, che proprio dall’ospedale dove era ricoverato nelle settimane gli aveva mandato un messaggio privato. Presenti alla cerimonia anche gli assessori Gaetano Armao, Marco Falcone, Marco Zambuto, Mimmo Turano e Alessandro Arico’. Tra la folla pure il deputato del PD Antonello Cracolici, il parlamentare della Lega Francesco Scoma, il senatore Renato Schifani, il capo dei questori all’Ars Giorgio Assenza. Un lungo applauso all’uscita del feretro dalla chiesa.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.