Migranti tentano la fuga dal Cie | Tafferugli con le forze dell'ordine - Live Sicilia

Migranti tentano la fuga dal Cie | Tafferugli con le forze dell’ordine

Un militare dell'esercito è stato costretto a fare ricorso alle cure pronto soccorso dell'ospedale Sant'Elia. Tre carabinieri e due poliziotti sono rimasti contusi. (Foto d'archivio)

caltanissetta
di
1 Commenti Condividi

CALTANISSETTA – E’ ritornata la calma all’interno del Centro di identificazione ed espulsione di Pian del Lago, a Caltanissetta, dove una cinquantina di migranti ha tentato la fuga. Stamattina i richiedenti asilo hanno tentato di scappare dando vita a tafferugli con le forze dell’ordine. Per bloccare il tentativo di fuga sono stati esplosi fumogeni anche per interrompere il lancio di oggetti ogni tipo che hanno ferito un militare dell’esercito costretto a fare ricorso alle cure dei sanitari del propnto soccorso dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Un militare dell’esercito, tre carabinieri e due poliziotti sono rimasti contusi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Chiamate Alfano ci pensa lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *