Mondello UniPegaso Show |L'evento con Valentina Vezzali - Live Sicilia

Mondello UniPegaso Show |L’evento con Valentina Vezzali

L'1 giugno l'evento prima degli Assoluti di Palermo 2019

palermo
di
0 Commenti Condividi

La maratona di eventi di avvicinamento agli Assoluti di Palermo 2019 si concluderà a Mondello l’1 giugno con il primo “Mondello UniPegaso Show – Un mare di pedane”, madrina dell’evento l’atleta Valentina Vezzali. Dalle 11 del mattino nei pressi dell’Antico Stabilimento Charleston l’ospite d’onore della manifestazione guiderà le stoccate in quello che sarà l’ultimo evento in città prima dell’inizio dei Campionati.

Spazio ai festeggiamenti, il 3 e il 4 giugno, per i 110 anni della Federazione Italiana Scherma. L’animazione dell’evento è affidata alla squadra di Radio Action, Official Radio degli Assoluti, che seguirà l’evento live.

“Siamo onorati di poter accostare il nostro nome ad un evento sportivo di cotanta importanza – sottolinea il Professore Calogero Di Carlo, responsabile nazionale delle sedi d’esame Pegaso – abbiamo avuto la gioia di conoscere Valentina Vezzali, in occasione della prima tappa di UniPegaso Sport Show, tenutosi venerdì 24 giugno al Centro Commerciale Conca D’oro. Un concentrato di energia e vitalità, un’ottima madrina di un evento non soltanto sportivo ma anche formativo che ha, tra gli altri, anche l’intento di favorire un cambiamento nei comportamenti socio-culturali. Un progetto collettivo che ha già portato e porterà anche questa volta in pedana tanti portenti del mondo paralimpico, come la sette volte campionessa italiana, in categoria A, Marcella Li Brizzi, orgoglio palermitano e dimostrazione tangibile del fatto che lo sport, così come la cultura, non conoscono ostacoli”.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.