Olimpiadi, ok coach Campagna| Ungheria battuta 11-9 - Live Sicilia

Olimpiadi, ok coach Campagna| Ungheria battuta 11-9

Il Settebello azzurro, guidato dal tecnico siracusano Sandro Campagna, con la vittoria ai quarti contro l’Ungheria si è qualificata alle semifinali di Londra 2012. Grande prova per i siciliani Giacoppo e Gallo che estromettono i campioni olimpici in carica con il punteggio di 11-9. Stasera (venerdì 10 agosto) la semifinale contro la Serbia.

IMPRESA DEL SETTEBELLO
di
0 Commenti Condividi

Nelle semifinali di pallanuoto maschile alle olimpiadi di Londra 2012 ci sarà un pezzo di Sicilia. Il Settebello di coach Sandro Campagna, originario di Siracusa, ha infatti compiuto l’impresa di battere nei quarti di finale i campioni olimpici in carica dell’Ungheria con il punteggio di 11-9.

All’Acquatic Center partenza sprint degli azzurri, con i campo anche il siracusano Valentino Gallo e il messinese Filippo Giacoppo, che mettono sin da subito in mostra una grande condizione fisica e tattica contro i magiari. Il primo quarto si chiude però sul pari, 2-2. Le buone sensazioni percepite nei primi minuti vengono confermate anche nei successivi due quarti dove i nostri portabandiera mettono la freccia con due preziosi parziali 3-2, 3-1. Grandi mattatori del match sono Figlioli, Presciutti e Felugo, tutti a segno rispettivamente con tre reti. Nell’ultimo quarto, nonostante la superiorità numerica degli ungheresi che mettono pressione con un parziale da 3-4, gli uomini di Campagna resistono impallinando quanto possibile l’estremo difensore magiaro Szecsi. Al termine della gara è trionfo azzurro, l’11-9 qualifica l’Italia alla semifinale del 10 agosto, alle 20:50 ora italiana, contro la Serbia.

Il mister Campagna, al termine del match vittorioso contro gli ungheresi, ha espresso in questo modo la sua gioia: “Ero convinto che la squadra sarebbe uscita in queste ultime partite ma freniamo gli entusiasmi perché l’impresa la dovremo fare in semifinale. Abbiamo condotto una gara perfetta sia a livello fisico che tattico mettendo alle corde i nostri avversari. Ho realizzato che avremmo vinto la gara negli ultimi istanti del match”.

IL TABELLINO

ITALIA-UNGHERIA 11-9

ITALIA: Tempesti, Perez 1, Gitto, Figlioli 3, Giorgetti 1, Felugo 3, Giacoppo, Gallo, Presciutti 3, Fiorentini, icardi Premus, Pastorino. All: Campagna.

UNGHERIA: Szecsi, Tamas Varga, Madaras 3, Denes Varga 2, Kasas 2, Hosnyanszky, Kiss, Szivos, Daniel Varga 1, Biros 1, Steinmetz, Haray, Nagy. All.: Kemeny.

Parziali: 2-2, 3-2, 3-1, 3-4.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.