Palermo, batti cinque | Cagliari ko, manita a Zola - Live Sicilia

Palermo, batti cinque | Cagliari ko, manita a Zola

I rosanero di Iachini asfaltano i rossoblu di Gianfranco Zola nel primo match del 2015. Reti di Morganella e Munoz nei primi 10', espulso Conti alla mezz'ora, doppietta di Dybala e poi gol del capitano Barreto. Gonzalez e compagni volano in classifica superando Udinese e Fiorentina e agganciando il Milan a quota 25 punti.

serie a, 17^ giornata
di
44 Commenti Condividi

PALERMO – Riparte la serie A, riparte il Palermo di Beppe Iachini. Il 2015 del Palermo inizia con i botti, cinque reti al Cagliari di Gianfranco Zola e nono risultato utile consecutivo inanellato. Miglior risultato interno nella gestione del tecnico ascolano e sopratutto zona Europa agganciata grazie al contemporaneo scivolone di squadre come Milan, Fiorentina e Udinese. Con il pokerissimo ai sardi il Palermo vola in settima posizione (25 punti) e può concretamente pensare ad un girone di ritorno di grande livello. Alla festa del ‘Barbera’, con il pubblico delle grandi occasioni, si uniscono Morganella e Munoz alle loro prime reti in serie A, Dybala, che con una doppietta fa fregar le mani al patron Zamparini, e il capitano Barreto. Ospiti annichiliti e ‘azzoppati’ dall’espulsione di Conti dopo appena 25’. Adesso lo scontro diretto con la Fiorentina domenica prossima per consolidare un sogno: la qualificazione alla prossima Europa League.

La cronaca. Iachini stavolta non fa pretattica e conferma le indiscrezioni della vigilia inserendo Feddal dal 1’ al posto dello sloveno Andelkovic che paga le ultime prestazioni negative e gli errori commessi nella trasferta di Bergamo. In avanti confermato il duo delle meraviglie composto da Vazquez e Dybala. Il Cagliari di Zola si schiera col 4-3-3 zemaniano con Longo e Farias che prendono il posto degli infortunati Ibarbo e Sau. Il Cagliari parte forte proprio con Longo. Il Palermo però ci mette poco a far capire chi si trova più avanti in classifica e fra il 5’ e il 10’ mette due gol fra sé e i sardi. Il primo gol è di Morganella: l’esterno svizzero sfrutta una spizzata di testa di Rigoni su cross di Lazaar e con un destro al volo batte Colombi ingannato da una deviazione di Crisetig. Il raddoppio arriva al 9’ con l’argentino che su azione di calcio piazzato svetta nel cuore dell’area e batte l’estremo sardo con un colpo di testa. Il Cagliari perde la testa e al 25’ anche Daniele Conti per una doppia ammonizione sempre per falli su Vazquez. Zola accusa il colpo e non corre alle contromisure, l’effetto è la terza rete rosa con Dybala. Il folletto numero 9 supera Colombi in uscita folle e si guadagna un calcio di rigore che lo stesso attaccante realizza con precisione. I rosa chiudono la gara dopo appena 33’. Incredibili occasioni per Vazquez a pochi minuti dalla chiusura della prima frazione: il numero 20 sfiora in due occasioni l’angolino con grandi conclusioni che fanno sussultare il pubblico del ‘Barbera’. Il primo tempo si chiude sul 3-0 Palermo.

La ripresa. Zola cambia qualcosa, fuori Cossu e Crisetig per Dessena e Joao Pedro, vecchia conoscenza rosanero. Gli ospiti però non pungono eccessivamente data l’inferiorità numerica e il Palermo in questo modo riesce a gestire il possesso palla in maniera efficace dall’alto del largo punteggio. A legittimare la superiorità del Palermo arriva poi la rete del 4-0 siglata ancora una volta da Dybala (al gol numero 9 in campionato) che sfrutta un assist di gran classe, servito nemmeno a dirlo da Vazquez, per poi scaricare un sinistro rabbioso alle spalle di Colombi. A chiudere la festa ci pensa poi Barreto con il gol del definitivo 5-0. Il capitano batte ancora una volta l’estremo difensore del Cagliari con un chirurgico destro da fuori area. Al triplice fischio di Peruzzo i circa 25mila presenti al ‘Barbera’ possono far esplodere la propria gioia.

IL TABELLINO

Reti: Morganella 5′, Munoz 9′, Dybala 33′ (rig), 72′, Barreto 85′.

PALERMO: 70 Sorrentino; 6 Munoz (82′ Vitiello), 12 Gonzalez, 23 Feddal; 89 Morganella, 27 Rigoni, 25 Maresca (66′ Bolzoni), 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar; 20 Vazquez, 9 Dybala. A disp: 1 Ujkani, 3 E. Pisano, 4 Andelkovic, 10 Joao Silva, 13 Emerson, 14 Della Rocca, 18 Chochev, 19 Terzi, 21 Quaison, 99 Belotti. All: Giuseppe Iachini.

CAGLIARI: 1 Colombi; 14 F. Pisano, 32 Ceppitelli, 15 Rossettini, 8 Avelar; 4 Crisetig (46′ Dessena), 5 Conti (cap.), 20 Ekdal (82′ Donsah); 17 Farias, 9 Longo, 7 Cossu (46′ Joao Pedro). A disp: 27 Cragno, 28 Carboni, 3 Murru, 12 Capello, 13 Caio Rangel, 21 Balzano, 24 Benedetti, 33 Capuano. All: Gianfranco Zola.

ARBITRO: Sebastiano Peruzzo (Schio).

NOTE Ammoniti: Conti 17′, Maresca 21′, Crisetig 37′, Vazquez 40′, Farias 56′, Munoz 60′. Espulsi: Conti 25′.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

44 Commenti Condividi

Commenti

    E il catanese? RESTA A GUARDARE (non può far altro). Il catanese per adesso, comunque andrà a finire, pensa: guarda un po’, il brogeddo ciempion ligghi è andato in fumo. Esce dal libro cuore il cartellino con la B e lo rimpiange. Gli scende anche una lacrimuccia mentre segue, annoiato, la telecronaca del CAPOLUOGO. Ciao, catanese, ciao.

    AAA……………………..CERSASI GADANESI!!!!!!

    Che partitona !!!!!
    Senza scuse e senza ma…. Che bravi scrivo mentre Barreto infila il siluro!!!
    alla facciazza ngrasciata di tutti quelli che dicevano…….. Riaschi.Con la gioia di tutti i nostri tifosi che con allegria, incitano i nostri ragazzi
    BATTI FORTE VECCHIO CUORE ROSANERO

    Gadanesi……………………inchinatevi al grande PALERMO!!!!!

    DYBALA – VAZQUEZ…..ROBA DA SPELLARSI LE MANI….25 PUNTI CON DUE PARTITE DA GIOCARE ALLA FINE DEL GIRONE D’ANDATA, AD AGOSTO NESSUNO AVREBBE PENSATO UN RISULTATO SIMILE , A QUESTO PUNTO LA CLASSIFICA IMPONE DI PUNTARE DRITTI ALL’EUROPA…
    GRANDISSIMO PALERMO.

    È da un po’ che non si leggono commenti di Luna…

    a chi manca il derby col gadania a nessunooooooooo

    mai avere rimpianti, ma sicuramente ci mancano 2 punti udinese. 2 punti sampdoria, 2 punti genoa e perché no 2 punti inter , totale 25 più 8 uguale 33 ,bello sognare

    Scusate, non per fare u pillicusu ma più che pokerissimo mi sembra CINQUINA perchè i gol sono 5, o no?

    E adesso…FORZA LANCIANO

    dimentichi 1 con il verona

    A inizio stagione avevo suggerito ad Iachini di fuggire dalla Palermo Calcio. Avevo torto e ne sono felicissimo.

    Questi ragazzi, mister Iachini in testa, hanno il potere di commuovermi…

    Felicissimo come non potrebbe essere diversamente e per due motivi, intanto perché la squadra gioca così bene da lasciare stupiti anche i più ottimisti dei tifosi, e poi perché, da zamaniano, sognavo per ovvi motivi questa prestazione e la faccia di quell’incompetente di Giulini, al quale la mia opinione in tribuna glielo ho pure fatta arrivare, era tutto un programma. Mai visto un avversario così confuso, imbarazzato, privato di quel tecnico che pazientemente lo stava facendo crescere come pazientemente si fanno crescere i giocatori giovani, la nostra squadra non ha tardato a capire che in campo non c’era un avversario competitivo e ha gestito la partita nel modo in cui voleva. Non finirò mai di ringraziare Iachini per il lavoro che sta facendo da due anni a Palermo, Guidolin e Delio Rossi avevano ben altro organico rispetto a questo, eppure il buon Beppe sta facendo in silenzio e senza proclami un lavoro enorme. Adesso non mi illudo, ma spero che la squadra non gli venga smontata prima del tempo perché di questo passo l’Europa League non è per nulla impossibile da raggiungere. Oggi dieci e lode a tutti e me ne frego che l’avversario era scarso oppure rimasto in dieci, abbiamo davvero una gran bella squadra che al momento merita solo applausi.

    Si vede che non hai mai giocato a poker…

    Ma Barreto, Munoz, Dybala e Morganella sono gli stessi giocatori di due anni fa (anno della retrocessione)?
    No, saranno degli alieni o degli Avatar.
    Io invece sono sempre lo stesso fan rosanero e quindi godooooooo
    Forza Palermo pure in serie Z

    Io non vorrei infierire ma tutti i vergognosi commenti di chi disprezzava la maglia rosanero, dove sono finiti? Voglio ricordare gli insulti a Zamparini (che va criticato per motivi assolutamente diversi da quelli in voga qui: 1- zampamarket, mercenario friulano ecc. ecc. ecc.). e intanto, vi piaccia o no rimarrà il più grande presidente del Palermo di tutta la storia. 2 – le resche: Munoz, Barreto, Morganella (ma guarda: oggi hanno segnato tutti e tre!!!!). Più tutti gli altri, lista interminabile, Garcia Ujkani ecc. ecc. ecc. 3 – Vasquez: 4 milioni buttati, Dybala, 12 milioni buttati, Iachini: allenatore IMPAVIDO, non fa giocare il tridente. La notizia sapete qual’é?? DI CALCIO NON NE CAPITE UNA MAZZA. Non avete idea di come si allena una squadra, di che cosa avviene in un campo di calcio ecc.ecc. ecc.
    Solo commenti da poveri e superbi. Non per niente Palermo e provincia è una patria di strisciati, di signori dal palato fine. Ripeto: il calcio non fa per voi. Se proprio le dovete sparare grosse guardate in casa milan juve o inter dove ci sono giocatori come che hanno ingaggi milionari e molti sono più scarsi di munoz e gonzalez. Il Palermo non fa per voi.

    odore di coppa uefa ragazzi….

    mammamia che TRISTEZZA che è diventato questo luogo.
    COMPLIMENTI a chi si ha COCCOLATO Orazio, NELLO e altri campioni d’odio.
    Un tempo di PARLAVA di pallone, adesso è lL GIOCO del RINFACCIO.
    contenti voi

    Quelli che… Dybala e’ scarso, anzi RESCA….Quelli che…”A Novembre siamo già in Serie B”. Quelli che… non capiscono niente di calcio, ovvero quelli che s’appiru a miettere u Parrapicca…Luna, Lorenzo poveretti…pessimo inizio d’anno…

    Il commentatore di Mediaset diceva, il Cagliari però, di qua e di la, ha avuto l’ occasione per riaprire la partita…………..dico io……ma che partita ha visto ?? Booooooohhhhhhh……Muti….., dovete stare muti

    e altri 2 con l ‘atalanta

    Nellooooooooooooo
    Dove 6 ????????????????????????
    batti un colpo …………………….
    non vedo più i tuoi messaggi !!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sei il nostro PORTAFORTUNA ( siamo la squadra più scarsa d’italia dicevi )
    Grazie di Esistere
    A …… Risentirci.

    Ho appena visto il risultato,MIZZIKA! Sembra strano vedere quel numero di gol.Non succede spesso.Lasciate i catanesi,,’ “Come le cicche bagnate di una sigaretta fumata”,inutile dire piu` niente su di loro..Ciccio,ora si pensa ad acciuffare qualche punto contro le ‘grandi’.Cuore sereno a mento alto. Bravi!! ” DO IT “! E ` ORA !

    l’europa scordatela!!! non ci andiamo e anche se ci avvicinassimo non ci farebbero andare nemmeno ammazzati!! ma secondo te il milan resta fuori dall’europa?? Gia’ se non va in champions(e non ci andra’) rischia di fallire. Secondo te la fiorentina non va almeno in europa league??? Secondo te l’inter schifosa e indegna quanto possa essere non entra almeno in europa league??. @prince va bene l’entusiamo ma siamo realisti. Il renching uera e’ fondamentale per l’italia calcistica(gia’ schifosamente sottozzero rispetto all’europa) e il calcio italiano non puo’ permettersi di mandare squadre come Palermo,udinese,e genoa. perche’ l’uscita al primo turno sarebbe un disastro piu’ di quanto non lo sia adesso. vedrai il Torino a Bilbao quante ne prende di sberle. Levando juve e Roma resta secondo me il Napoli come terza e a seguire due tra lazio milan e inter. Il resto serve per smarcare un campionato paragonabile per livello tecnico alla Francia (levando il Psg). Mi accontento visto la squadra costruita senza spendere un centesimo di questa salvezza TRANQUILLA sperando che almeno qualche briciola della cessione di Dybala siano reinvestiti nel mercato di Luglio. Questo mercato di gennaio e’ buono solo per vendere i giornali. A gennaio il palermo puo’ solo vendere gli svincolati gi giugno per racimolare qualche soldo(altrimenti andrebbero via a costo zero) e prendere qualche mezza sega per rimpiazzare quelle altre mezze seghe di makionen e joao silva. Caro @prince con i punti che abbiamo il vostro (non il mio) presidente non spendera’ mai un centesimo!!! Mai e poi mai!!!

    mi fa sempre schifo il mercenario!! sai perche’???? perche’ non ha obbiettivi se non quello di VENDERE !! Se permetti vorrei qualcosa di piu’!!! E siccome il calcio e’ una passione e il palermo e’ la squadra della mai citta’ vorrei sognare di andare in coppa uefa(io la chiamo nostalgicamente ancora cosi’). Almeno la coppa uefa la posso sognare???? Ma so’ che restera’ solo un sogno!! come restera’ un sogno vedere giocare dybala nel palermo il prossimo anno insieme a una squadra potenziata e con elementi di categoria e di spessore. Ecco perche’ mi lamento!! ecco perche’ non mi entusiasmo della classifica!! Obbiettivi e programmi!! dove sono???? unico programma ???? VENDERE!!!!!! sai che cosa ci vorrebbe per fare morire ZAMPARINI??? che nell’ultima giornata di campionato si infortunasse dybala!!! MORIREBBE D’INFARTO FuLMINANTE!!!. E sai perche’ dico questo??? perche’ lo potrebbe vendere anche 200 milioni di euro ma di quei soldi il palermo calcio e i palermitani non vedrebbero mai un centesimo reinvestito. come del resto e’ stato con pastore srigu cavani e compagnia bella!! dovrei entusiasmarmi di questo. Certo se mi smentisse!!!!!!!!! mahhhhhhhhhh

    e resta sulu i ciavuru!!!! figurati!!!!

    diciamo che dovrebe farsi un trapianto di cornea!! perche’ il cagliari e’ rimasto in sardegna e sinceramente lo vedo dritto in serie B. e’ solo piu’ forte del cesena! poi cambiare zeman per zola e’ stato il massimo dello schifo. cambi un maestro di calcio con un allenatore che non ha mai allenato in serie A e ha sempre fatto il secondo. e vogliono salvarsi!!! mahhhhhh

    ciao AMICO, peccato che QUESTO lido sia diventato un posto pieno di RISENTIMENTO.
    Si poteva parlare di PALLONE e analizzare le piccole NOVITA’ tattiche che ci sono STATE oggi, con FEDDAL al posto di Andelkovic.
    Ma non è più il LUOGO.
    Un abbraccio rosanero

    io ci metterei anche i tre punti cntro la juventus e i tre punti che potremmo fare ctro la roma!!! io parlando con te mi accontento dei 25 punti attuali che devo ammettere a settembre dopo palermo modena non avrei mai pensato e dove non avrei mai scommesso nemmeno un centesimo. mi accontento!! in questo periodo e con questo presidente e’ il top del top

    5 -card draw,5 card poker; il semplice poker americano,ma ce ne sono di tanti tipi.Mi manca giocare a Tre sette e Stop. Bel cappotto anche se Cagliari ha soltanto avuto succeso col grande Gigi Riva.Bel regalo della Epifania,picciotti !

    Realisticamente mancano nel carnet 4 punti sacrosanti: Udinese e Atalanta. Partite che dovevano essere vinte: dopo il primo tempo andare negli spogliatoi col 3-1 e rischiare addirittura di perdere non è possibile. Contro l’Udinese invece abbiamo buttato letteralmente 2 punti, non solo per il rigore sbagliato, ma soprattutto per quello che ha espresso in campo il Palermo.
    Per il resto, non mi illudo: abbiamo Fiorentina e Roma. Anche se le perdiamo non ci ridimensioniamo, questo è certo. Ma se fa un girone di ritorno, raccogliendo anche solo la metà dei punti fino ad adesso raccolti, il Palermo si salva. E’ questa è una gnan cosa.

    Felicità tutti noi aspettavamo che si tornasse a giocare finalmente,meglio di così,
    adesso dobbiamo toglierci qualche sassolino con una grande solo per Sconcerti la Fiorentina….

    Caro FilippoSANSONE, Mi riprendo il mio vecchio Nick col 2015 (Rosaneroforever era solo per rimarcare davanti a TUTTI, la mia fede anche e soprattutto nell’anno della retrocessione, e come negli anni bui e per sempre). Ti saluto e ti auguro buon 2015 e saluto anche l’amico PRINCE e l’ottimo VOMITAI che stimo come anche DEPRIMITI e tonik.
    Non ti adombrare troppo per la situazione che si è creata, complice la redazione di Live Sicilia, non sappiamo se più o meno consapevolmente. I catanesi si sono estinti da soli, per lo meno quelli insolenti di cui non faccio più i nomi. Gli altri sono ovviamente e liberamente benvenuti. Penso che la rivalsa nei loro confronti da parte anche dei più accesi sia molto legittima. Io la capisco. Ma spero che sia finita lì. I FATTI ci hanno dato ampia soddisfazione e adesso sarebbe auspicabile superare queste polemiche. Per cui non vedo il motivo per cui TU voglia astenerti a dire la tua. Altro versante, quello “interno” è anch’esso problematico. Non si discute la legittimità delle critiche a questo presidente. Che vanno fatte per mille motivi. Mi auguro solo che Luigi e Luna e altri capiscano e seppelliscano per sempre la parola lecchino. Che non ha senso. Io dico solo che si è aperta una nuova fase della storia di questo club. Zamparini ha sbagliato moltissimo e ha depauperato un patrimonio pubblico (passione tifo e molto di più) e anche privato (il suo). Oggi molto avventurosamente e con molti meno meriti di quanto gli attribuisce la stampa si sta ritrovando con un giocattolo che neanche lui immaginava potesse dare tante soddisfazioni. Il merito è al 95% di Iachini, uno che ha fatto gavetta a pane e pallone e con meriti enormi sta raccogliendo i frutti. (Non capisco perché gente come lui, Rossi, Guidolin non sono mai stati presi in considerazione per panchine più prestigiose e si preferiscono giovani senza esperienza e stranieri). Ora il friulano è invecchiato e forse gli abbuttò pure a lui a cacciare gli allenatori. (Empoli è una svolta STORICA per la mentalità di Zamparini). Si sarà reso conto che non paga fare il pazzo ma è troppo orgoglioso per riconoscerlo. Per il resto soldi non ne ha più. Neanche le sue aziende vanno a mille. Io non vedo niente di così scandaloso nel voler vendere Dybala o Vasquez e cercare nuovi talenti. Certo non se li mette in tasca lui i soldi di queste vendite (come molti sono sicuri che faccia, dimostrando di non sapere NULLA in fatto di bilanci certificati). Il fatto è che tutto ciò deve essere fatto BENE, senza le sue ingerenze dirette e con lo stesso STAFF per 4/5 anni almeno. E’ semplice. Ed e’ quello che non è avvenuto per colpa sua. Lui si fa i complimenti da solo per Dybala ma dimentica tutti gli altri che solo LUI senza garanzie tecniche importanti di suoi collaboratori, ha portato a Palermo e mi riferisco a gente come Sosa o Labrin o Joao Pedro, quindi non si allarghi troppo. Il successo di una squadra lo fa lo STAFF TECNICO che abbia garanzie di poter lavorare per un periodo mediolungo, come ha fatto Lo Monaco a Catania (non certo a Palermo) o come Sogliano a Verona o Sabatini a Roma (tutta gente scartata da LUI). Tutto qui. Per il resto vedo che le c.d. resche per diventare squali hanno bisogno di tempo e pazienza, virtù che i c.d. tifosi a convenienza non hanno. Io queste cose le ho sempre sapute e le ho sempre dette. Altri fanno finta di non capire. Ieri Munoz, Barreto e Morganella hanno segnato. Mi pare che sia una risposta strepitosa a tanta spazzatura che si è letta qui da due tre anni almeno. Ecc. Ecc. Ecc. Conta solo essere in A. Per un futuro migliore c’è tempo. Godiamoci questa squadra, questi due campioni assoluti (Vasquez e Dybala), tifiamo e andiamo allo stadio. Ciao Filippo Prince, vomitai e glia altri. Ciao a tutti.

    E che ci vuoi fare alfredo barone io sono rimasto alla briscola e scopone, mica sono un uomo di mondo come te, si vede che sei una persona “vissuta” scommetto che hai fatto il militare addirittura a Pordenone.

    Ma sì dai…Nero (il NickName) mi piace di più, è più breve ed incisivo.
    E consiglio a Filippo di riprendersi blaBLAbla che lo ritengo più facile e probabilmente più “incisivo” rispetto l’attuale NN.
    Or bene (quanto sono forbito), è vero che le ingerenze editoriali spingono i moderatori a “fomentare” il fuochetto (flame) piuttosto che attivare una sana discussione calcistica. A me capita spesso che alcuni post non vengano pubblicati…non so se per problemi tecnici o per “gestione editoriale” fatto sta che non me la prendo e continuo a scrivere, tanto chi se ne frega. Certo se non vedo pubblicato un post lungo mi arrabbio più che altro perchè ci ho perso tempo inutilmente, ma -credimi- Filippo solo per quello.
    Già il fatto che tra utenti storici ci riconosciamo e per certi versi ci apprezziamo (tranne Luna che lo ritengo in malafede) indica il fatto che questo blog -volente o nolente- l’abbiamo trasformato in un vero e proprio forum con la differenza che viene applicata preventivamente la moderazione.
    Ma sì, ma che ti frega. Ricominciamo a parlare di calcio, e speriamo che ce lo permettano.

    P.S. non è un “volemose bene”, alla fraternità collettiva non credo è una boiata malefica;

    P.S.2 ti ringrazio per la stima Nero, ricambio di cuore.

    P.S 3 CATANIA M****!!!! (ci sta sempre)

    E poi hanno detto che se Sorrentino non avesse mandato sulla traversa quel tiro, la partita sarebbe stata un altra……e certo…..e noi cosa paghiamo a fare Sorrentino, per niente ?

    bravo amico mio zeman era l’unico che poteva salvare il cagliari squadra di resche che col grande zeman GIOCAVA AL CALCIO, questo perche esistono presidenti come Giulini che sicuramente avra un grado di parentela col nostro zamparino

    @ NERO il tuo discorso non fa una piega e in parte lo condivido. unica nota che non condivido e che anzi rbadisco e il miei giudizi su MUNOZ BARRETO E MORGANELLA. che per me restano il primo se ben migliorato sempre un difensore mediocre mentre per i restanti due nemmeno mi esprimo perche’ il mio giudizio rispetto al passato non cambia di una virgola! in questa sqadra ci sono tre componenti meravigliose.

    n 1 DYBALA VASQUEZ E SORRENTINO
    N 2 TANTA FORTUNA CHE IN TUTTA LA MIA VITA DI TIFOSO ROSANERO NON AVEVO MAI VISTO(E CHE NON SI VINCEVANO PARTITE AL 94 MINUTO DAI TEMP DI TRAPANI E FORSE NEMMENO)

    n 3 BEPPE IACHINI CHE SE PUR POCO NOMINATO DALLA STAMPA E DALLE TV RESTA UNA PERSONA SERIA ,LEALE, E UMILE. ALLA FACCIA DI TUTTI QUEGLI ALLENATORI SPACCONI E SCARSI CHE DI GIORNO IN GIORNO SI FREGANO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO PER SCALDARE LA PANCHINA( SANNINO IN TESTA A TUTTI)

    QUESTO E’ IL MIO PENSIERO!!! POTRA’ PIACERE O NO MA IO LA PENSO COSI’

    Luigi perchè non segui l’esempio di Lorenzo di Luna e dei cucchi Catanesi che sono in silenzio stampa x merito dei giocatori del Palermo, da te definiti resche, che con il gioco ed i risultati li hanno zittiti. Mi chiedo come si fa, ammesso che tu sia Palermitano, parlare male della squadra e società della propria città, secondo me, è come parlare male della propria famiglia comprendo le critiche ma straparlare no

    Luì, e perchè gridi? 😉

    io sono piu’ palermitano di te,io non parlo male della mia citta’ e nemmeno dei colori rosanero. io semmai parlo malo del mercenario e di tutte quelle componenti che non fanno decollare la navicella rosanero. @enzoc fa una cosa . mettiti gli occhiali e rileggiti i miei post perche’ mi sa che tu ha bisogno di un buon oculista

    Ormai,non mi scandalizza piu’ niente,ma ho provato una profonda tristezza,nel vedere una intera popolazione,disertare lo stadio,in occasione della partita contro il Cagliari,e’ non mi vengano a dire che il prezzo del biglietto,era troppo caro cazzate.Di contro,ho goduto come un porco,nell’apprendere che,un gruppo di palermitani,di fede Juventina(che schifo)sono rimasti a terra,senza poter raggiungere Torino,in occasione della partita contro L’Inter,esiste una giustizia divina!!!!Io ed i miei fratelli di curva,da tempo immemorabile,non abbiamo mai cambiato una virgola,siamo stati,siamo,e saremo,sempre rosa nero.Forza Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *