Palermo, Cascio in campo: "Puntiamo a sintesi ampia" VIDEO - Live Sicilia

Palermo, Cascio in campo: “Puntiamo a sintesi ampia” VIDEO

Il candidato sindaco di Forza Italia apre la campagna elettorale da Mondello.
CENTRODESTRA
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – “Ci riproponiamo di raggiungere una sintesi che sia più ampia possibile. Già così siamo abbastanza competitivi e non abbiamo paura di fronteggiare la campagna elettorale”, lo ha detto il candidato sindaco del ticket Forza Italia Lega Francesco Cascio che ha presentato oggi la sua candidatura a Mondello. Così Cascio ha commentato con i giornalisti le spaccature all’interno del centrodestra.

Numerosi sono gli intervenuti all’iniziativa. Primo fra tutti il candidato vicesindaco ed esponente della Lega Alberto Samoná. Tanti i big: Gianfranco Micciché, Renato Schifani, Saverio Romano, l’assessore regionale Toni Scilla, la new entry in Forza Italia Edy Tamaio, Vincenzo Figuccia (Lega), Antonello Antinoro (esponente di Noi con l’Italia) e i consiglieri comunali forzisti Giulio Tantillo e Andrea Mineo. Ma anche i consiglieri della Lega: Sabrina Figuccia, Ivan Gelarda e Alessandro Anello.

LEGGI ANCHE: “Palermo città da curare”, Cascio: “Via il camice, torno in politica”

“Se non ci fosse stata l’attesa per la sentenza che mi ha riguardato avrei presentato prima la candidatura”, ha aggiunto Cascio.

“La sintesi non si cerca lanciando Ultimatum e credo che La Russa abbia lanciato ultimatum. Giustamente vuole una sintesi per stare assieme alle comunali, alle regionali e alle nazionali”, è il commento del candidato sindaco sulla richiesta di Fratelli d’Italia di discutere contemporaneamente la candidatura del centrodestra al Comune di Palermo e quella alla Regione Siciliana.

LEGGI ANCHE: Palermo, Micciché con Cascio: “Non possiamo legare Palermo alla Regione”

Poi Cascio ha spiegato il suo slogan. “Ne avrò cura è la sintesi degli ultimi sei anni di vita. Mi sono occupato di Covid e di emergenza migranti”. E riguardo il programma: “Non è importante quello che tu pensi sia importante per la città ma quello di la città ha bisogno. Una parte del programma è stata già scritta ma un’altra la scriveremo con imprese e associazioni”. Cascio ha anche parlato di emergenze. Fra tutte, secondo il candidato, la più importante è quella finanziaria.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Diciamo…. diciamo è la priorità….. voterò per Pippinu ca panza e/o Gioacchinu u tabacchinu

    Perchè non si candido nel 2012?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.