Per non dimenticare |Le iniziative per Giordana - Live Sicilia

Per non dimenticare |Le iniziative per Giordana

La ventenne uccisa brutalmente, due anni fa, dall’ex compagno avrebbe compiuto 22 anni.

Nel giorno del compleanno
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – “Ventidue anni fa ti ho donato la vita, eri una bimba bellissima, avevi occhi grandi e una faccia furbetta, pesavi oltre 4 kg. È stato il giorno più bello della mia esistenza, avevo realizzato il mio sogno, ero madre per la seconda volta. Diciannove mesi fa quella stessa vita ti è stata tolta con crudeltà, cattiveria e senza pietà: 48 coltellate che hanno sfregiato il tuo viso e reso carne da macello il tuo corpo. Oggi per me rappresenta la vita e la morte, la gioia e il dolore infinito. Avrai sempre 20 anni, anima mia, manchi come l’aria ed io continuo a non respirare. Che questo bacio possa arrivare a te e che possa donare alla piccola Asia il tuo amore puro”.

Con queste parole postate su Facebook, Vera Squatrito esprime tutto il suo dolore nel giorno del compleanno di Giordana. La ventenne uccisa brutalmente, due anni fa, dall’ex compagno e padre della piccola Asia. Le 48 coltellate che le hanno portato via sua figlia, oggi, trafiggono il cuore più che mai. Nonostante sia riuscita in questi mesi a trasformare la rabbia in qualcosa di più nobile e produttivo: una lotta serrata contro la violenza sulle donne. Qualche giorno fa, difatti, Vera è intervenuta in Senato alla presentazione dell’interrogazione parlamentare sul femminicidio ribadendo come “il 41 bis vada dato a chiunque uccida donne, uomini e bambini perché non vi è distinzione di sesso quando c’è di mezzo la violenza”. “Cerchiamo di non dare agli assassini – ha sottolineato Vera in Senato – la possibilità di uscire dal carcere e uccidere un’altra volta. Chiedo il rispetto di chi non può più parlare e di chi resta in questa terra convivendo con l’immane sofferenza di una perdita ingiusta”.

E sono diverse le iniziative volte a ricordare la 20enne oggi. A partire da “Una vita di poesie” in cui gli attori della compagnia “Readarto” di Ostia, Alida Sacoor e Andrea Bizzarri, reciteranno accompagnati dal musicista Armando Xibilia le poesie preferite da Giordana nel monumento “La sedia vuota” ad Acireale. Già, perché lei amava la danza ma anche l’arte poetica. Inoltre, a Troina, in occasione del premio Giordana si terrà una rassegna di danza organizzata dal Teatro dei Cinquecento.

E tra i centinaia di messaggi giunti a Vera, oggi, c’è pure quello di Giovanna Zizzo, madre della piccola Laura Russo, uccisa dal padre nell’agosto del 2014. “Mia dolce amica – scrive Giovanna – oggi più che mai il mio cuore e la mia mente vanno a te e al tuo meraviglioso angelo. Sarebbe stato un giorno di festa per voi, la tua Giordy avrebbe compiuto 22 anni e ci sarebbe stata la sua torta con tante candeline. Invece c’e solo il vuoto, cerca di ricordare solo le cose belle vissute insieme a lei. Le hai donato la vita, continua a farlo perché lei vive in te in tutti voi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *